Da StoreDot batterie per veicoli elettrici con ricarica completa in 5 minuti

Da StoreDot batterie per veicoli elettrici con ricarica completa in 5 minuti

Tecnologia denominata FlashBattery da sempre dichiarando che le loro batterie possono raggiungere il 100% della carica in soli 5 minuti e permettere ad un veicolo elettrico di viaggiare per poco meno di 500 km

di Carlo Pisani pubblicata il , alle 10:01 nel canale Tecnologia
 

StoreDot è una startup israeliana impegnata dal 2015 nello sviluppo di batterie con carica rapida per il settore EV (electric vehicles). L'azienda porta avanti una tecnologia denominata FlashBattery da sempre dichiarando che le loro batterie possono raggiungere il 100% della carica in soli 5 minuti e permettere ad un veicolo elettrico di viaggiare per poco meno di 500 km.

Al CUBE Tech Fair di Berlino StoreDot ha voluto dimostrare che la loro tecnologia funziona, sul palco una dimostrazione, visibile dal video pubblicato su Periscope, che dimostra la velocità elevata con la quale la ricarica procede.

Le batterie basate su tecnologia FlashBattery non sfruttano elementi come il litio ma si basano sulla sovrapposizione alternata di strati di nanomateriali e composti organici proprietari.  Oltre ai vantaggi nei tempi di ricarica tale tecnologia a detta di StoreDot è più sicura rispetto alle batterie attualmente presenti in commercio in quanto i materiali da loro usati non sono infiammabile e con un alta temperatura di combustione.

Dr. Doron Myersdorf CEO di StoreDot in un comunicato spiega: "La ricarica rapida è il punto critico che manca per garantire la diffusione dei veicoli elettrici. La tecnologia attualmente disponibile per le batterie richiede lunghi periodi di ricarica che rendono inadeguato l'uso di veicoli elettrici per la maggior parte della gente. Stiamo valutando alcune opzioni con alcuni partner strategici del settore automobilistico al fine di poter rafforzare il processo produttivo in Asia e raggiungere la produzione di massa quanto prima".

Secondo quando comunicato però la loro tecnologia verrà resa fruibile sul mercato non prima del 2020.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ImperatoreNeo13 Maggio 2017, 11:06 #1
1,21 gigowatt di corrente in 5 minuti di carica
Falcon8913 Maggio 2017, 11:13 #2
Grande giove XD
ajelis10113 Maggio 2017, 11:50 #3
Se dovessero arrivare ai 2/3 minuti se ne potrebbe parlare...è più o meno il tempo che si passa a fare il pieno dal benzinaio.
microcip13 Maggio 2017, 11:57 #4
E i cicli di ricarica utili?
Se dopo 10volte che la carico é da buttare meglio le litio.
calabar13 Maggio 2017, 12:31 #5
Con questi tempi mi chiedo se siano batterie chimiche.
Qualcuno ha informazioni in più a riguardo?

Certo che con quei tempi di ricarica deve passarne corrente nella colonnina...
Cooperdale13 Maggio 2017, 12:42 #6
Mica male. 500Km poi, dopo un pieno la Smart ne fa 350 circa.
Vash8813 Maggio 2017, 13:09 #7
Per un pieno in 5 minuti servirebbe un supercharger da 2,04 MW di potenza, ovvero 17 volte in più dei 120 kW attuali. Per mantenere in carica 1500 macchine elettriche a questo livello di potenza serve una centrale nucleare da 3000MW.
Se un giorno si passerà alle auto elettriche non solo serviranno nuove batterie con tempi di ricarica rapidi, ma anche molte più centrali energetiche e un sistema di distribuzione della corrente completamente nuovo.
zed197713 Maggio 2017, 13:42 #8
Io ho una macchina elettrica che si ricarica in 1 secondo: ho montato sul tetto il martello di Thor.
marchigiano13 Maggio 2017, 13:44 #9
nel loro esempio parlano di una batteria da 60KWh, in 5 minuti sono 720KW

ecco cosa succederà a ogni ricarica

https://www.youtube.com/watch?v=9QWbGVNBMtY
Alfhw13 Maggio 2017, 19:11 #10
Originariamente inviato da: Vash88
Per un pieno in 5 minuti servirebbe un supercharger da 2,04 MW di potenza, ovvero 17 volte in più dei 120 kW attuali. Per mantenere in carica 1500 macchine elettriche a questo livello di potenza serve una centrale nucleare da 3000MW.
Se un giorno si passerà alle auto elettriche non solo serviranno nuove batterie con tempi di ricarica rapidi, ma anche molte più centrali energetiche e un sistema di distribuzione della corrente completamente nuovo.


Originariamente inviato da: marchigiano
nel loro esempio parlano di una batteria da 60KWh, in 5 minuti sono 720KW

ecco cosa succederà a ogni ricarica

https://www.youtube.com/watch?v=9QWbGVNBMtY


E che diametro dovrà avere il cavo di ricarica per sopportare il relativo amperaggio?
Non sono un esperto ma questa notizia mi puzza di bufala...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^