Drivenow: primo compleanno a Milano e 1 milione di utenti a livello globale

Drivenow: primo compleanno a Milano e 1 milione  di utenti a livello globale

In questi giorni cade il primo compleanno milanese di DriveNow, il servizio di car sharing frutto della joint venture tra BMW e SIXT SE. Un servizio che ha cercato di differenziarsi dall'offerta già in atto puntando proprio sui mezzi: Mini Cabrio e BMW Serie 2 Cabrio sono due auto che normalmente non ci si aspetterebbe di trovare in un servizio di auto condivisa. Non solo, nel corso di quest'anno DriveNow ha puntato anche sull’ampliamento della flotta con 20 auto elettriche BMW i3, per venire incontro alle esigenze di chi vuole muoversi a emissioni zero

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 10:01 nel canale Tecnologia
BMWSmart City
 

Ultimamente le parole Milano e sharing fanno sempre più rima. Il capoluogo lombardo è in prima linea nella messa in opera di servizi di mobilità condivisa alternativi ai mezzi pubblici e ai mezzi privati. Le 12.000 biciclette dei bike sharing BikeMi, ofo e Mobike e il neonato scooter sharing elettrico Mimoto sono notizie di cui abbiamo da poco parlato.

In questi giorni cade anche il primo compleanno milanese di DriveNow, il servizio di car sharing frutto della joint venture tra BMW e SIXT SE. Un servizio che ha cercato di differenziarsi dall'offerta già in atto puntando proprio sui mezzi: Mini Cabrio e BMW Serie 2 Cabrio sono due auto che normalmente non ci si aspetterebbe di trovare in un servizio di auto condivisa. Non solo, nel corso di quest'anno DriveNow ha puntato anche sull’ampliamento della flotta con 20 auto elettriche BMW i3, per venire incontro alle esigenze di chi vuole muoversi a emissioni zero.

Non solo mezzi, contano anche le funzionalità avanzate in un buon servizio. Interessante ad esempio è Handshake: l’app DriveNow è in grado, infatti, di mettere in contatto i clienti che stanno cercando un parcheggio con quelli che cercano un’auto, organizzando un 'scambio al volo', senza necessità per i primi di lottare per un parcheggio e con la possibilità per i secondi di vedersi recapitare un auto come se si avesse un maggiordomo. Il tutto con anche un effetto positivo sul traffico urbano, che vede nelle auto in cerca di parcheggio una voce importate tra i veicoli in circolazione e soprattutto tra quelli che creano rallentamenti.

A Milano il primo compleanno del car sharing è segnato dal raggiungimento di 85.000 iscritti con una media di 6 viaggi effettuati al giorno per veicolo. Inoltre DriveNow festeggia anche un secondo - e ben più importante traguardo - il raggiungimento, a livello globale, di un milione di utenti totali.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
floc22 Ottobre 2017, 17:45 #1
non ho mai capito come possa funzionare questo carsharing "di lusso"... Chi non ha l'autista usa o taxi o uber, se lo fa abitualmente penso che si cerchi il risparmio di enjoy o car2go o quello giallo orribile, almeno io farei così (specifico che è solo una mia idea, mai usato un carsharing in vita mia). Questo chi lo usa? Chi vuole fare finta di avere una bmw?
deggial22 Ottobre 2017, 21:40 #2
Originariamente inviato da: floc
non ho mai capito come possa funzionare questo carsharing "di lusso"... Chi non ha l'autista usa o taxi o uber, se lo fa abitualmente penso che si cerchi il risparmio di enjoy o car2go o quello giallo orribile, almeno io farei così (specifico che è solo una mia idea, mai usato un carsharing in vita mia). Questo chi lo usa? Chi vuole fare finta di avere una bmw?


Ti rispondo da utilizzatore di carsharing. Non lo uso regolarmente perchè ho lo scooter, ma quando mi sono trovato senza scooter ho usato auto in carsharing per andare in centro. Allora, la risposta è:
La differenza di prezzo tra enjoy e drivenow non è così grande (mi sembra 0,25€ a minuto enjoy e 0,30 o 0,35 drivenow), quindi potresti usare drivenow anche solo per toglierti lo sfizio di una bmw.
O, ancora meglio, ti abboni a entrambi (più car2go e ubeeqo) e scegli in base alla macchina più vicina che trovi.
floc24 Ottobre 2017, 00:15 #3
capito, non avevo considerato la questione della disponibilità della vettura. Anche se io in ogni caso se dovessi spostarmi dal punto A al punto B e non avessi la mia macchina (cosa che non succede quasi mai in effetti) andrei al risparmio più totale
Titanox224 Ottobre 2017, 09:19 #4
preferisco spendere qualcosina in più e guidare una bmw che un trabiccolo scatoletta come la 500...vai sul pavè sembra di guidare la macchina dei flinstones senti tutto sul sedere e un rumore assurdo dentro
recoil24 Ottobre 2017, 10:45 #5
Originariamente inviato da: floc
capito, non avevo considerato la questione della disponibilità della vettura. Anche se io in ogni caso se dovessi spostarmi dal punto A al punto B e non avessi la mia macchina (cosa che non succede quasi mai in effetti) andrei al risparmio più totale


secondo me conviene guardare la disponibilità, senza contare che le smart e quelle gialle di sharengo hanno 2 posti e magari sei in 3 o 4 e ti serve per forza qualcosa di più grande

io ogni tanto avrei la curiosità di provare il servizio ma alla fine se devo spostarmi a Milano uso i mezzi, se mi serve l'auto tipicamente è per andare fuori, tipo ikea o centri commerciali dove in ogni caso non puoi arrivare con il sharing perché sono fuori territorio, quindi mi è inutile e se devo portarmi in giro la bambina mi serve il seggiolino

rimane un servizio utile e spero che consenta di togliere dalle strade tutte quelle auto che stanno ferme per giorni e giorni e vengono usate sporadicamente, magari un paio di volte al mese
nella mia zona è abbastanza facile trovarle e il comune ha ridotto i parcheggi quindi ben vengano se aiutano a far sparire un po' di auto inutili dalle vie
deggial24 Ottobre 2017, 17:27 #6
Originariamente inviato da: recoil
secondo me conviene guardare la disponibilità, senza contare che le smart e quelle gialle di sharengo hanno 2 posti e magari sei in 3 o 4 e ti serve per forza qualcosa di più grande

io ogni tanto avrei la curiosità di provare il servizio ma alla fine se devo spostarmi a Milano uso i mezzi, se mi serve l'auto tipicamente è per andare fuori, tipo ikea o centri commerciali dove in ogni caso non puoi arrivare con il sharing perché sono fuori territorio, quindi mi è inutile e se devo portarmi in giro la bambina mi serve il seggiolino

rimane un servizio utile e spero che consenta di togliere dalle strade tutte quelle auto che stanno ferme per giorni e giorni e vengono usate sporadicamente, magari un paio di volte al mese
nella mia zona è abbastanza facile trovarle e il comune ha ridotto i parcheggi quindi ben vengano se aiutano a far sparire un po' di auto inutili dalle vie


Nota: Enjoy ha delle 500L dotate di seggiolino, appositamente segnalate tramite APP (sono piuttosto rare )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^