Hyperloop One ha appena concluso il suo primo test 'completo'

Hyperloop One ha appena concluso il suo primo test 'completo'

Hyperloop One ha terminato con successo il suo primo test in condizioni reali, raggiungendo e superando i 100 km/h

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:21 nel canale Tecnologia
 

Hyperloop One è appena passato da concept a prodotto reale adesso che la capsula di trasporto ha completato il suo primo test completo che, secondo i tecnici, è stato superato con pieno successo. Hyperloop One è, in breve, un sistema di trasporto a levitazione magnetica capace di raggiungere velocità impensabili per i sistemi di trasporto terrestri odierni. L'obiettivo è offrire grandi velocità di trasporto insieme ad una maggiore semplicità rispetto agli aerei.

Hyperloop One

Solo l'anno scorso abbiamo avuto le prime dimostrazioni sulla carta con proof-of-concept embrionali, ma con il nuovo test è stato dimostrato dal vivo qualcosa di cui si è solamente discusso fino ad ora. Nella prima fase dei test completi la capsula di trasporto ha usato la lievitazione magnetica per librarsi sui suoi binari e accelerare per una durata di 5,6 secondi. In questo piccolo lasso di tempo il mezzo ha raggiunto e superato i 100 km/h, per poi arrestarsi.

Può non sembrare tantissimo ma è comunque un inizio, con la promessa che arriveranno a breve parecchi test più completi e complessi. Durante la prossima fase di test i tecnici del servizio puntano a raggiungere i 400 km/h (comunque più veloce di qualsiasi treno esistente oggi, e al pari con le auto più rapide alla massima velocità), un traguardo ambizioso ma ancora distante dalle potenzialità effettive. L'obiettivo è infatti di raggiungere e superare 1.100 km/h.

Sulle potenzialità di Hyperloop One si è espresso Shervin Pishevar, co-fondatore e presidente esecutivo della compagnia addetta ai lavori:

"Hyperloop One porterà le persone e le cose ad una velocità mai vista nel mondo. Con il nuovo mezzo di trasporto il mondo sarà più pulito, più sicuro e più veloce. Renderà il nostro pianeta molto più efficiente e avrà un impatto tangibile nel modo in cui le nostre città funzioneranno, nel modo in cui vivremo e nel modo in cui lavoreremo. Saremo in grado di spostarci fra le città come se le città fossero fermate di una metro".

Sembrano le visioni di un folle visionario, ma in effetti è così che nascono le tecnologie più rivoluzionarie. Per un approfondimento su questa tecnologia vi invitiamo a leggere questo nostro pezzo

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7713 Luglio 2017, 17:35 #1
Tecnologicamente è una figata pazzesca.
Mi preoccupa però poi l'effettiva applicazione di questa tecnologia. Qui da noi soprattutto..

Mantenere in essere un percorso adatto a velocità di questo genere richiede un impegno ed attenzione ben lontane da quelle applicate ora per mantenere in essere la rete ferroviaria qui da noi.

Va bene che posso muovermi da una città all'altra veloce cme in aereo.. ma se poi il biglietto costa più che prendere l'aereo..
Hellraiser8313 Luglio 2017, 17:46 #2
Originariamente inviato da: demon77
Tecnologicamente è una figata pazzesca.
Mi preoccupa però poi l'effettiva applicazione di questa tecnologia. Qui da noi soprattutto..

Mantenere in essere un percorso adatto a velocità di questo genere richiede un impegno ed attenzione ben lontane da quelle applicate ora per mantenere in essere la rete ferroviaria qui da noi.

Va bene che posso muovermi da una città all'altra veloce cme in aereo.. ma se poi il biglietto costa più che prendere l'aereo..


sicuramente all'inizio sara un lusso per pochi, come lo era il concorde all epoca
coschizza13 Luglio 2017, 17:54 #3
Originariamente inviato da: Hellraiser83
sicuramente all'inizio sara un lusso per pochi, come lo era il concorde all epoca


esempio un po infelice visto che il concorde è stato dismesso per completa inefficienza e pericolosità e da allora nessuno ha più potuto viaggiare a velocita paragonabili
demon7713 Luglio 2017, 17:56 #4
Originariamente inviato da: Hellraiser83
sicuramente all'inizio sara un lusso per pochi, come lo era il concorde all epoca


Beh.. a dirla tutta il concorde non è MAI diventato economico. E' costato sempre uno sproposito.
Per sto supertreno stiamo a vedere.. ma se vai a dare un occhio a cosa viene un frecciarossa milano-roma già ti fai qualche idea..
zappy13 Luglio 2017, 18:48 #5
e noi stiamo ancora costruendo linee TAV e sperperando altri miliardi oltre alla 30ina già spesi...
i nostri lungimiranti politici attenti + alle buste che all'utilità reale arriveranno a costruire 'ste robe quando ci sarà già il teletrasporto x marte
Lo ZiO NightFall13 Luglio 2017, 18:48 #6
"a raggiungere i 400 km/h (comunque più veloce di qualsiasi treno esistente oggi"

Veramente gli Shinkasen giapponesi serie 500 hanno una velocità massima di 435 km/h. Il tgv francese invece ha superato il muro dei 500km/h, però con convoglio e massicciata pesantemente modificate per ottenere il record. I treni Alstorm in servizio in Italia sotto ntv hanno raggiunto la velocità di 574km/h.
Hyperloop a 400km/h non avrebbe senso, i mag lev già esistenti superano agevolmente tale velocità.
zappy13 Luglio 2017, 18:52 #7
Originariamente inviato da: Lo ZiO NightFall
"a raggiungere i 400 km/h (comunque più veloce di qualsiasi treno esistente oggi"

Veramente gli Shinkasen giapponesi serie 500 hanno una velocità massima di 435 km/h. Il tgv francese invece ha superato il muro dei 500km/h, però con convoglio e massicciata pesantemente modificate per ottenere il record. I treni Alstorm in servizio in Italia sotto ntv hanno raggiunto la velocità di 574km/h.
Hyperloop a 400km/h non avrebbe senso, i mag lev già esistenti superano agevolmente tale velocità.

sono treni sperimentali in condizioni sperimentali, fatti apposta per fare il record. commercialmente non si va certo a quelle velocità.

cmq leggo su altri siti che "Hyperloop One è una delle due startup che hanno risposto all'idea lanciata da Elon Musk per la realizzazione di questo avveniristico sistema di trasporto. L'altra è HTT (Hyperloop Transportation Technologies), che però sembra essere più indietro nel lavoro di sviluppo."
Lo ZiO NightFall13 Luglio 2017, 18:55 #8
Originariamente inviato da: zappy
e noi stiamo ancora costruendo linee TAV e sperperando altri miliardi oltre alla 30ina già spesi...
i nostri lungimiranti politici attenti + alle buste che all'utilità reale arriveranno a costruire 'ste robe quando ci sarà già il teletrasporto x marte


In italia non avrebbe senso, la tratta più redditizia è la milano-roma, è sotto i 1000 km, un treno che viaggia a 800km/h non avrebbe finito di accelerare che dovrebbe già iniziare la frenata, ipotizzando poi nessuna fermata intermedia. Conta poi che le linee cosiddette tav in italia in realtà sono delle tac (treno alta capacita), fermo restando che inutili rimangono comunque!
Lo ZiO NightFall13 Luglio 2017, 18:56 #9
Originariamente inviato da: zappy
sono treni sperimentali in condizioni sperimentali, fatti apposta per fare il record. commercialmente non si va certo a quelle velocità.

cmq leggo su altri siti che "Hyperloop One è una delle due startup che hanno risposto all'idea lanciata da Elon Musk per la realizzazione di questo avveniristico sistema di trasporto. L'altra è HTT (Hyperloop Transportation Technologies), che però sembra essere più indietro nel lavoro di sviluppo."


Solo il tgv. Gli altri no, anche se è vero che la velocità commerciale viene spesso limitata a massimo 320 /km/h per sicurezza.
zappy13 Luglio 2017, 19:03 #10
Originariamente inviato da: Lo ZiO NightFall
Solo il tgv. Gli altri no, anche se è vero che la velocità commerciale viene spesso limitata a massimo 320 /km/h per sicurezza.

che di questi tempi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^