In California vietato l'uso di droni per la consegna (legale) di marijuana

In California vietato l'uso di droni per la consegna (legale) di marijuana

Secondo le nuove regole stabilite, le consegne potranno essere effettuate solo da rivenditori autorizzati, "di persona e con automezzi commerciali", inoltre ciascun veicolo utilizzato per le consegne dovrà disporre di un trasmettitore GPS che permetterà al venditore, e non all'acquirente, di seguire il pacchetto

di Carlo Pisani pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
 

La California è lo stato con l'economia più grande degli Stati Uniti, addirittura si piazza sesta su scala mondiale davanti a Francia e Italia, e i prossimi sviluppi sulla liberizzazione della marijuana potrebbero garantirgli un nuovo giro d'affari del valore di 5 miliardi di dollari: licenze per i distributori, rivenditori, laboratori di test e le altre attività saranno rilasciate a partire dal 1° gennaio 2018.

Particolare attenzione si è voluta manifestare sui mezzi di distribuzione di questa droga leggera, il Bureau of Cannabis Control della California ha recentemente presentato nuove direttive per imporre il divieto all'utilizzo di vari mezzi, tra cui anche i droni, di poter effettuare consegne di qualsiasi prodotto avente come principio la marijuana.

L'ente di controllo sta comunque ancora sviluppando il regolamento definitivo circa il Medicinal and Adult-Use Cannabis Regulation and Safety Act (MAUCRSA) implementato a seguito della legalizzazione della marijuana per scopi ricreativi.

"Le merci a base di cannabis dovranno essere trasportate all'interno di veicoli commerciali o rimorchi chiusi", riporta il programma proposto "Il trasporto non può essere fatto con mezzi aerei, imbarcazioni, ferrovie, droni, veicoli a trazione umana o veicoli senza equipaggio", ciò significa che una serie di start-up nate per la consegnare di marijuana via droni come MDelivers e Eaze potrebbero vedere questa parte della loro attività mai prendere il volo.

Secondo le regole, le consegne potranno essere effettuate solo da rivenditori autorizzati, "di persona e con automezzi commerciali", inoltre ciascun veicolo utilizzato per le consegne dovrà disporre di un trasmettitore GPS che permetterà al venditore, e non all'acquirente, di seguire il pacchetto: L'ente Bureau of Cannabis Control, ci tiene a precisare che gli addetti al servizio di consegna dei prodotti a base di cannabis non saranno autorizzati a consumare tali sostanze durante la consegna, potrebbe rivelarsi una cattiva pubblicità per l'utente finale?

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7712 Settembre 2017, 09:42 #1
ATTENZIONE! ATTENZIONE! NIENTE CANNE VOLANTI!

Comunque in California l'uso di marjuana è consentito solo per fini medici.. chissà come è pieno di malati..
coge12 Settembre 2017, 10:12 #2
e da gennaio prossimo, anche per uso ricreativo

alexdal12 Settembre 2017, 10:12 #3
il referendum dell'anno scorso ha approvato l'uso ricreativo come in Washington, colorado, maine, DC, oregon, alaska, nevada, massachussets.
chichino8412 Settembre 2017, 10:30 #4
L'uso di cannabis in california ERA consentito a soli scopi "medici" (le virgolette sono d'obbligo visto che di fatto si è trattato di una sorta di prova generale a ciò a cui si puntava davvero, ovvero la legalizzazione vera e propria). Col referendum del novembre scorso (stesso giorno dell'elezione del nuovo presidente) è stato approvato l'uso ricreativo, il possesso e anche la coltivazione ad uso personale, cioè una legislazione addirittura più permissiva di di paesi come l'olanda.

Sorprende un po' leggere che sarà vietata la consegna anche tramite "veicoli a trazione umana" in uno stato che ha fatto dell'eco friendly uno dei suoi cavalli di battaglia!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^