Intel crede nell'automotive e costituisce il proprio Automated Driving Group

Intel crede nell'automotive e costituisce il proprio Automated Driving Group

Intel annuncia di aver costituito un nuovo gruppo interno dedicato alle soluzioni automotive, dal nome Automated Driving Group, che si affiancherÓ a quello IoT alla ricerca di nuove opportunitÓ

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:00 nel canale Tecnologia
IoTIntelARM
 

Il futuro della diversificazione di prodotto di Intel passa anche attraverso una presenza più importante nel settore automotive. L'azienda americana ha infatti annunciato di aver costituito un team autonomo e specifico dedicato al settore dell'automotive, dal nome di Automated Driving Group, ambito che in precedenza era raccolto all'interno del team Intel per i dispositivi Internet of Things.

La mossa conferma l'intenzione di Intel di sviluppare le proprie tecnologie anche in settori complementari al business tradizionale dei PC. Dopo aver di fatto perso il treno legato ai dispositivi mobile, smartphone in particolare, a vantaggio di altri concorrenti quali Qualcomm e Mediatek, Intel ha intenzione di operare per guadagnare una quota rilevante nel settore delle automobili con proprie tecnologie.

Con questa manovra Intel separa quindi automotive e IoT, settori che di fatto condividono molte tecnologie sviluppate dall'azienda americana ma che possono in questa nuova divisione interna venir sviluppati in modo più efficiente. Intel, in questo modo, si conferma inoltre fiduciosa di poter sviluppare entrambi i settori di business con particolare enfasi. Analizzando la domanda di mercato legata a dispositivi e soluzioni IoT, oltre a quella specifica per le necessità del settore automotive, la cosa non sorprende di certo.

A capo della divisione IoT è stato posto executive proveniente da ARM: parliamo di Tom Lantzsch, che in precedenza ha occupato il ruolo di executive vice president of strategy in ARM ed è recentemente approdato ad Intel. Per la nuova divisione automotive sono stati nominati Doug Davis, uno storico manager di Intel che ha assunto il ruolo di senior vice president e strategic leader del nuovo Automated Driving Group, e Kathy Winter nel ruolo di general manager del gruppo.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxmax8002 Dicembre 2016, 00:44 #1
sarà anche vero che l' Automotive è un segmento in grande crescita,
ma ho come l' impressione che intel abbia perso il treno pure qua

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^