Tesla pronta a presentare i suoi camion elettrici con autonomia fino a 300 miglia

Tesla pronta a presentare i suoi camion elettrici con autonomia fino a 300 miglia

Dovrebbe essere annunciato da Elon Musk durante il prossimo mese. Il Semi-Truck avrà un'autonomia compresa tra i 320 e i 480 chilometri e arriverà sul mercato già entro la fine dell'anno. Ecco le indiscrezioni sul primo vero camion elettrico.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 17:41 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Se nel futuro prossimo potremo godere di auto completamente elettriche perché allora non utilizzare anche dei camion alimentati proprio con energia elettrica? E' la domanda alla quale ha voluto rispondere Elon Musk, CEO di Tesla, che durante il prossimo mese di settembre dovrebbe presentare al mondo intero il primo "trattore" capace di trainare un rimorchio senza l'utilizzo di un motore a gasolio ma esclusivamente con un propulsore ad energia elettrica. E' il nuovo Tesla Semi-Truck, un progetto tenuto nascosto dal grande imprenditore americano per il quale ora sembra giunto il momento vista anche la pubblicazione di un'immagine teaser.

Sarà un mezzo di taglia piccola almeno per il momento capace comunque di riuscire a percorrere con una sola ricarica almeno 320-480 chilometri grazie chiaramente alle batterie sviluppate proprio da Tesla e che sappiamo hanno fatto la fortuna delle ormai conosciute autovetture ad alimentazione elettrica lanciate dall'azienda americana anche in Italia. Chiaramente l'autonomia del Semi-Truck è praticamente la metà di quella che si ottiene odiernamente con un pieno di gasolio ma è chiaro che in questo caso la vittoria di Musk è portare l'elettrico anche su di un mezzo per il trasporto di merci cosa ancora difficile.

Quello su cui però può fare forza proprio il CEO di Tesla è il fatto che in media circa il 30% dei camion americani percorrono proprio quel range di strada con un massimo di 320 chilometri in un giorno e dunque il Semi-Truck di Tesla potrebbe venire utilizzato senza alcuna problematica proprio per questi brevi spostamenti.

Ma se la volontà da parte dell'imprenditore è quella di portare sulla strada camion capaci di non inquinare vi è anche il prestigioso obiettivo di aumentare la sicurezza degli spostamenti con la guida autonoma applicata appunto ai grandi "bisonti" della strada. In questo caso abbiamo visto il grande passo in avanti realizzato proprio da Tesla in questo campo con le proprie automobili e dunque un'applicazione anche ai camion sembrerebbe essere ancora più plausibile ed utile. Se tutto ciò venisse applicato ai mezzi pesanti ci si troverebbe di fronte ad un cambiamento davvero importante nel mondo dei trasporti magari capace di ridurre gli incidenti quotidiani proprio grazie proprio all'Autopilot.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sicily42828 Agosto 2017, 17:48 #1
non riesce a stare fermo Elon
Mparlav28 Agosto 2017, 17:59 #2
Ci sono già i tir a metano e gas naturale di Iveco e Scania con notevole autonomia (1200 Km)
Mercedes ha presentato l'anno scorso un prototipo elettrico di tir per il corto raggio (200 Km), da sfruttare per l'ambiente urbano.
E' chiaro che Tesla ha alzato l'asticella sulle batterie.
paoloff28 Agosto 2017, 20:00 #3

odiernamente

ti prego...dimmi come hai fatto a produrre questo termine :-D
lucusta28 Agosto 2017, 21:38 #4
Utonto_n°129 Agosto 2017, 11:40 #5
400 Km in autostrada a velocità costante di 80 Km/h, sono 5 ore di viaggio, un pò pochine, per i nostri camionisti stacanovisti, considerando che lavorano anche 12 h consecutive...
Capozz29 Agosto 2017, 11:49 #6
Allo stato attuale l'elettrico sui camion non è assolutamente fattibile: autonomia troppo scarsa e tempi di ricarica troppo lunghi.
AndreDZ29 Agosto 2017, 14:25 #7
Originariamente inviato da: Mparlav
Ci sono già i tir a metano e gas naturale di Iveco e Scania con notevole autonomia (1200 Km)
Mercedes ha presentato l'anno scorso un prototipo elettrico di tir per il corto raggio (200 Km), da sfruttare per l'ambiente urbano.
E' chiaro che Tesla ha alzato l'asticella sulle batterie.


Qualcosina di piu

http://www.iveco.com/italy/prodotti/pages/nuovo-stralis-np-camion-metano.aspx

credo che il gas sara una soluzione temporanea per il trasporto.

Spero che invece vada a sostituire le centrali a carbone (almeno quello)
Lampetto29 Agosto 2017, 14:47 #8
Autonomia troppo scarsa, già un carico Milano Roma è a rischio e quello è un viaggio tipo con tratta corta, figuriamoci i TIR...
marchigiano29 Agosto 2017, 14:48 #9
può andar bene giusto per la nettezza urbana che fa frequenti sostee pochi km, poi la sera a caricarsi nel deposito

pure i postini li vedrei bene con scooter elettrici
AndreDZ29 Agosto 2017, 14:49 #10
Originariamente inviato da: marchigiano
può andar bene giusto per la nettezza urbana che fa frequenti sostee pochi km, poi la sera a caricarsi nel deposito

pure i postini li vedrei bene con scooter elettrici


Qui in Germania i postini hanno la bicicletta elettrica
DHL e altri il classico furgone.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^