Renault Twingo: l'auto elettrica a poco più di 20 mila euro

Renault Twingo: l'auto elettrica a poco più di 20 mila euro

Abbiamo provato la nuova Renault Twingo electric, la quale, insieme alla Dacia Spring, è ora l'auto elettrica più economica. Ecco le nostre considerazioni su prestazioni, consumi, funzionalità e altro. Anche in video

di pubblicato il nel canale Auto Elettriche
Renault
 
161 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dado197926 Aprile 2022, 16:46 #11
Originariamente inviato da: devil_mcry
Credo facessero lo stesso discorso quando sono uscite le prime auto, perché spendere per una carrozza motorizzata quando quella col cavallo faceva le stesse cose senza doverci mettere la benzina?

Se nessuno avesse comprato quelle carrozze motorizzate te oggi non avresti una macchina ma un cavallo

No. Neanche questo regge come paragone.
Con una macchina elettrica non hai alcun vantaggio tangibile: non fai più Km, non vai più veloce, non costa di meno, non riesci a fare rifornimento più facilmente... anzi questo sono tutte cose con cui devi fare un sacrificio.
L'unica cosa che é positiva é che inquina di meno (e non é cosa da poco)... ma é poco tangibile come pregio (o meglio é un po' indiretto).
Ragerino26 Aprile 2022, 16:52 #12
Il paragone con il cavallo lo fanno gli ignoranti che sono troppo pigri per informarsi con una ricerca su google.
Tanto per cominciare il cavallo non costava di certo poco, e pure da mantenere non è economico. L'auto presenta enormi comodità rispetto al cavallo.
Un auto elettrica ha esattamente gli stessi vantaggi sul cavallo di un auto termica. Ma un auto elettrica ha solo svantaggi pratici rispetto da un auto termica. Questo è il punto del discorso. E bisogna essere ciechi o in malafede per non arrivarci.


Originariamente inviato da: dado1979
Il paragone non regge.
Con un cavallo fai 50 Km al giorno e a 5-6 Km/h e mantenerlo a casa (se hai lo spazio) costa 3-400 euro all'anno.
Io con 400 euro di gpl faccio circa 7000 Km.


Un amica ha un cavallo, costa sui 300€ al mese in ricovero per cavalli . E questo senza usarlo mai perche è troppo vecchio per essere cavalcato.
Vaulenst26 Aprile 2022, 16:56 #13
Si, ma se vivi in una citta' come Milano, devi prepararti a dire addio alle auto a combustibile. Questa va bene per fare piccoli tragitti tutti i giorni, come andare al lavoro o fare commissioni. Non certo per andare in vacanza o fare lunghi viaggi.
Notturnia26 Aprile 2022, 17:01 #14
Originariamente inviato da: Strato1541
Succede con tutte le elettriche in generale, quelle con più aerodinamica vanno un po' meglio ma anche una Model 3 Long Range dai 560 km promessi nel WLTP in autostrada arriva al massimo intorno ai 350 portando la batteria allo 0% .. Sempre che non sia anche molto freddo, altrimenti 300 km.. Questa è la realtà che cercano di venderci come innovativa..


lo so.. ma..
la tanto decantata efficienza del motore elettrico superiore a quello termico blabla e poi l'efficienza va a remengo appena usi la macchina in modo normale ?.. ovvero se in inverno con 2° devo fare vicenza-verona (58 km) resto a piedi al casello perchè la pila ha paura del freddo ?.. (quando facc(evo)io foto in inverno ho sempre una pila su e due in tasca dentro la giacca per tenerle al caldo ma con la macchina la vedo dura :-D)
TRUTEN26 Aprile 2022, 17:04 #15
Originariamente inviato da: Strato1541
Non so se vi rendiate conto ma con 10.000 euro si compra una Twingo a benzina.... e si ha tutta l'autonomia che si vuole... Così per dire..
E sempre stando a quanto scritto nell'articolo ci vorrebbero 23,8 ANNI per arrivare al pareggio con questa elettrica... Un tempo che richiederebbe come minimo 1 sostituzione di pacco batteria, come minimo...
Vedete voi se l'elettrico è maturo..


Di listino la Twingo a benzina parte da 15250€ mentre l'elettrica 22750€ per una differenza di 7500€.
Se fai 2000 km/anno pareggi in una vita ma se la percorrenza è di almeno 10k km/anno il pareggio arriva nel giro di 5 anni circa; soprattutto se nel totale consideri la manutenzione ed il bollo.
Su vaielettrico trovi un sacco di articoli comparativi dei costi di mantenimento tra diesel/benzina ed auto elettriche.

Che poi tra guidare una citycar con un mille spompo ed l'equivalente elettrica non c'è proprio paragone.
devil_mcry26 Aprile 2022, 17:05 #16
Originariamente inviato da: Strato1541
Ed ecco la solita risposta, che confronta fischi con fiaschi... I cavalli hanno avuto modo di convivere con le carrozze motorizzate per DECENNI, fino al momento in cui è stato più conveniente utilizzare quest'ultime.. Tra l'altro uno dei problemi per i quali si volle sostituire i cavalli erano le deiezioni, che portavano letteralmente diversi cm di M...A sulle strade, con conseguenti problemi sanitari.. Articoli dell'epoca (cerca un pochino) prevedevano che città come Londra o Parigi sarebbero stata sommerse da 1 metro di M...A entro il 1950 se non si fosse trovata una soluzione... Ad oggi non mi risulta sia mai successo, tanto per ricordare come le sirene allarmiste non siano un novità anche in riferimento a quanto viene raccontato oggi.
Per concludere , se una tecnologia non è matura per quale ragione devo flagellarmi? Quando e se lo sarà il passaggio avverrà naturalmente, come in passato per ogni tecnologia.
Se il tuo assunto fosse vero chiediti come mai oggi non abbiamo tutti il mini disk Sony....
Allora perchè imporre qualcosa di immaturo e decantarlo alla stregua di qualsiasi calcolo matematico sensato?
La risposta trovala da solo, io me la sono data ma non la condivido.


Le prime macchine non erano comode, non erano facili da usare (l'avvio a manovella ad esempio la dice lunga), non andavano forti, dovevi trovare la benzina e se si rompevano stavi a piedi ( e no, non erano affidabili come oggi )

Ma come oggi con le elettriche qualcuno le hanno comprate, hanno sviluppato la tecnologia e oggi tu a 10k puoi prendere una twingo a benzina

Originariamente inviato da: dado1979
Il paragone non regge.
Con un cavallo fai 50 Km al giorno e a 5-6 Km/h e mantenerlo a casa (se hai lo spazio) costa 3-400 euro all'anno.
Io con 400 euro di gpl faccio circa 7000 Km.


Ma mica oggi, se leggi bene ho scritto quando c'erano le carrozze motorizzate, spero che tu non abbia ancora una di quelle... btw mi riferivo a inizio 900 mica oggi ma poi era un paragone provocatorio per rispondere a una sparata a vuoto

Se uno ha i soldi e vuole l'elettrica pur con ogni problema se la compra ed è felice, gli altri vanno di endotermico finché durano
calabar26 Aprile 2022, 17:06 #17
Non mi sembra male, sarebbe un'alternativa alla spring ma costruita su una piattaforma più moderna e leggermente più costosa.

Non ho ben capito se rispetto alla Spring sia più piccola, con meno autonomia, se insomma sia paragonabile o di categoria differente. Magari mi sbaglio ma la Spring mi sembrava un po' più grande.

Comunque, considerando la batteria piuttosto piccola, mi sorprende che costi così tanto, considerando che sul resto si dovrebbe risparmiare per la maggiore semplicità dell'auto elettrica. Evidentemente c'è ancora tanto da lavorare per produrle come si deve.

Originariamente inviato da: Notturnia
domanda.. ma come mai l'autonomia crolla così tanto in autostrada ?

Non perchè in autostrada vada male, ma perchè va particolarmente bene in città, dove le endotermiche sono particolarmente inefficienti e dove una elettrica può sfruttare la frenata rigenerativa con una certa frequenza (oltre ad ovvie considerazioni sulla resistenza dell'aria all'aumento della velocità.

Originariamente inviato da: Strato1541
E sempre stando a quanto scritto nell'articolo ci vorrebbero 23,8 ANNI per arrivare al pareggio con questa elettrica...

Suppongo che in questo conteggio vadano considerati anche gli incentivi, che dovrebbero avvicinare significativamente la soglia di pareggio.

Originariamente inviato da: Vul
Questa spinta verso l'elettrico necessita di molte piu rinnovabili anche solo per essere conveniente da un punto di vista di inquinamento.

È un serpente che si morde la coda.
Se non sostituisci il parco auto, non puoi sfruttare l'energia prodotta da fonti rinnovabili. Ha perfettamente senso cominciare a creare un parco circolante in grado di sfruttare l'energia prodotta in qualunque modo, e cercare nel frattempo di produrre energia in modo più pulito.

Certo, al momento le auto elettriche hanno un costo elevato, in futuro le cose miglioreranno, ma se non frattempo non vendi, rischi che questo miglioramento arrivi in tempi troppo lunghi, occorre vendere perchè ci sia la spinta ad investire e quindi a migliorare la tecnologia.

Originariamente inviato da: Strato1541
Tra l'altro uno dei problemi per i quali si volle sostituire i cavalli erano le deiezioni, che portavano letteralmente diversi cm di M...A sulle strade, con conseguenti problemi sanitari..

Che è più o meno lo stesso motivo per cui oggi si spinge a sostituire le auto con combustibili fossili, riempiono l'aria delle città di "M...A".
Ragerino26 Aprile 2022, 17:10 #18
Originariamente inviato da: TRUTEN
Di listino la Twingo a benzina parte da 15250€ mentre l'elettrica 22750€ per una differenza di 7500€.
Se fai 2000 km/anno pareggi in una vita ma se la percorrenza è di almeno 10k km/anno il pareggio arriva nel giro di 5 anni circa; soprattutto se nel totale consideri la manutenzione ed il bollo.
Su vaielettrico trovi un sacco di articoli comparativi dei costi di mantenimento tra diesel/benzina ed auto elettriche.

Che poi tra guidare una citycar con un mille spompo ed l'equivalente elettrica non c'è proprio paragone.


Si ma la Twingo ha una batteria della PegPerego, e sicuro che durerà ben poco.

Per quanto mi riguarda è il solito giocattolo per ricchi: terza o quarta auto da usare solo dentro i limiti cittadini, frega poco del valore dell'usato perche tanto sei ricco, e dopo 5-6 anni l'auto la cambi cmq.
Si certo, cosi è ok.

Per le persone normali molto meno. Sai quante donne giovani o meno giovani, hanno la Twingo/Smart come unica auto? E ci fanno di tutto. Diglielo alla ragazza di 23 anni, che non può uscire la sera al ristornate a 50km da casa, perche e dopo essere tornata da lavoro, la macchina è scarica
devil_mcry26 Aprile 2022, 17:22 #19
Originariamente inviato da: Ragerino
Si ma la Twingo ha una batteria della PegPerego, e sicuro che durerà ben poco.

Per quanto mi riguarda è il solito giocattolo per ricchi: terza o quarta auto da usare solo dentro i limiti cittadini, frega poco del valore dell'usato perche tanto sei ricco, e dopo 5-6 anni l'auto la cambi cmq.
Si certo, cosi è ok.

Per le persone normali molto meno. Sai quante donne giovani o meno giovani, hanno la Twingo/Smart come unica auto? E ci fanno di tutto. Diglielo alla ragazza di 23 anni, che non può uscire la sera al ristornate a 50km da casa, perche e dopo essere tornata da lavoro, la macchina è scarica


Nel caso della twingo non so ma considerate che gli allestimenti elettrici non sono quelli della serie base

Tipo una 500 da 22k ha un allestimento che non ha il modello della 500 elettrica a 10, devi spendere molto di più, che poi quella nel caso specifico fa anche 300km di autonomia nel ciclo urbano+extraurbano quindi la ragazza di 23 anni va pure a cena fuori

Secondo me la realtà di molti detrattori è un'altra (pur valida eh) che se domani tolgono le macchine a benzina non hanno i soldi per un elettrico e questo spaventa, ma mica spariscono domani quelle endotermiche
Utonto_n°126 Aprile 2022, 17:26 #20
Originariamente inviato da: Ragerino
Un auto elettrica ha esattamente gli stessi vantaggi sul cavallo di un auto termica. Ma un auto elettrica ha solo svantaggi pratici rispetto da un auto termica.

Un amica
ha un cavallo....


Ma il pulsante dell'apostrofo non ti funziona?
ogni volte che leggo mi viene un brivido, non sei l'unico e capita pure spesso...
non ti hanno insegnato a scuola che se è femminile dopo "un" va l’apostrofo? perchè si toglie la lettera "a"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^