Nuova Opel Astra Plug-in Hybrid, prima prova, caratteristiche e prezzi

Nuova Opel Astra Plug-in Hybrid, prima prova, caratteristiche e prezzi

Abbiamo guidato per due giorni la nuova Opel Astra in versione ibrida ricaricabile, per scoprirne tutti i pregi. Così si completa un trio di auto elettrificate Opel, in attesa dell'elettrica pura e della station wagon

di pubblicato il nel canale Auto Elettriche
Opel
 
46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino30 Luglio 2022, 12:16 #11
Non so se ridere o piangere. 35k minimo per una segmento C 'normale'. Capisco bene la diffusione delle formule 'paghi x, restituisci e contnui a pagare in eterno': praticamente nessuno se le può permettere realmente.
Personalmente guadagno nella media, ma non penso potrò mai più permettermi un auto nuova, ormai un auto media costa dai due a tre anni di stipendio reale. Piùttosto giro con un auto di 20 anni e conduco una vita normale, invece di vivere per mantenere l'auto.
MaxVIXI30 Luglio 2022, 12:51 #12
Originariamente inviato da: Ragerino
Non so se ridere o piangere. 35k minimo per una segmento C 'normale'. Capisco bene la diffusione delle formule 'paghi x, restituisci e contnui a pagare in eterno': praticamente nessuno se le può permettere realmente.
Personalmente guadagno nella media, ma non penso potrò mai più permettermi un auto nuova, ormai un auto media costa dai due a tre anni di stipendio reale. Piùttosto giro con un auto di 20 anni e conduco una vita normale, invece di vivere per mantenere l'auto.


Straquoto. L auto diventerà come il cellulare top di gamma, tutti con iPhone 13 ma con l abbonamento. Sta diventando tutto così se non che abbonamento dopo abbonamento ti trovi a fine mese con le pezze al culo. Io sinceramente le paturnie per il futuro me le sto facendo passare. Causa incidente in famiglia ho dovuto cambiare auto e alla fine mi son preso una RR Evoque full optional a Diesel usata, pagata 5000 euro in meno di una Renault Twingo Z.E ( che insieme alla Dacia spring mi sembra essere l elettrica meno costosa -23.000) e viaggio comodo per 4/5 anni poi si vedrà… quando cessi di macchine vendute a 30 40 50000 euro mi vien da ridere e da piangere, perché siamo arrivati veramente alla follia.
Marko#8830 Luglio 2022, 14:45 #13
Originariamente inviato da: MaxVIXI
Straquoto. L auto diventerà come il cellulare top di gamma, tutti con iPhone 13 ma con l abbonamento. Sta diventando tutto così se non che abbonamento dopo abbonamento ti trovi a fine mese con le pezze al culo. Io sinceramente le paturnie per il futuro me le sto facendo passare. Causa incidente in famiglia ho dovuto cambiare auto e alla fine mi son preso una RR Evoque full optional a Diesel usata, pagata 5000 euro in meno di una Renault Twingo Z.E ( che insieme alla Dacia spring mi sembra essere l elettrica meno costosa -23.000) e viaggio comodo per 4/5 anni poi si vedrà… quando cessi di macchine vendute a 30 40 50000 euro mi vien da ridere e da piangere, perché siamo arrivati veramente alla follia.


L'unica sfiga di comprare diesel di qualche anno è che se fra 5/7 anni saranno sempre più i blocchi a quel tipo di alimentazione (non li trovo giusti, sia chiaro) i tuoi 18/20k spesi oggi saranno varranno praticamente zero. Mi auguro di no ma non ho la sfera di cristallo... però io se dovessi comprare oggi comprerei una ibrida, fottesega del plugin e ovviamente usata. Le Auris station le tirano dietro, le Corolla costano più o meno quello che hai pagato l'Evoque ma è probabile (non certo) che un domani non avranno troppe rotture di palle per la circolazione e avranno un qualche valore residuo.
Però ripeto, tutto può cambiare da un giorno all'altro quindi boh.

P.S. il mio capo l'Evoque l'ha svenduta per la disperazione, era sempre in officina... da buona Land Rover
Ti auguro più fortuna col tuo esemplare.
MaxVIXI30 Luglio 2022, 14:57 #14
Originariamente inviato da: Marko#88
L'unica sfiga di comprare diesel di qualche anno è che se fra 5/7 anni saranno sempre più i blocchi a quel tipo di alimentazione (non li trovo giusti, sia chiaro) i tuoi 18/20k spesi oggi saranno varranno praticamente zero. Mi auguro di no ma non ho la sfera di cristallo... però io se dovessi comprare oggi comprerei una ibrida, fottesega del plugin e ovviamente usata. Le Auris station le tirano dietro, le Corolla costano più o meno quello che hai pagato l'Evoque ma è probabile (non certo) che un domani non avranno troppe rotture di palle per la circolazione e avranno un qualche valore residuo.
Però ripeto, tutto può cambiare da un giorno all'altro quindi boh.

P.S. il mio capo l'Evoque l'ha svenduta per la disperazione, era sempre in officina... da buona Land Rover
Ti auguro più fortuna col tuo esemplare.



Sul discorso Diesel hai perfettamente ragione, io tra L altro sono in Lombardia e i blocchi già ci sono ogni tanto (poi c’è da vedere perché valgono solo in determinate zone ed in più con la scatola nera hai 12000 km nelle zone dove non potresti circolare che si ricaricano se guidi tranquillo nelle zone non soggette). Io guido tanto cosca 50.000 all anno e le macchine le cambio tra i 180 e i 220 mila…. Non mi danno niente Comunque di solito ahahah…
frankie30 Luglio 2022, 15:48 #15
Originariamente inviato da: Paganetor
per ora il mio mantra è POSTICIPARE, POSTICIPARE, POSTICIPARE.

La tecnologia è ancora in fase di forte sviluppo: si rischia di portarsi a casa qualcosa di costoso (35-40.000 euro sono tanti) e di trovare nel giro di un paio di anni qualcosa che va di più, consuma meno e costa un 30% meno...


probabilmente vero con una % che va dal 1% al 99%

In ogni caso, io ho cambiato quando potevo e c'erano gli incentivi.

In altro ambito, ma interessante in questo sito, anche io aspettavo i ryen 6000 mobile, ma son rimasto ap piedi.
Bartsimpson30 Luglio 2022, 17:21 #16
Originariamente inviato da: toni.bacan
Leggevo un articolo in cui Stellantis nel 1° semestre ha venduto il 7-8% di auto in meno rispetto allo scorso anno (che era in calo rispetto al 2020 già in forte calo rispetto al 2019) eppure ha aumentato il margine di utile del 45%
Ci rendiamo conto di cosa vuol dire? che anzichè produrre 100 auto e marginare 1.000, hanno prodotto 92 auto ed hanno marginato 1.450.
Ma chi glielo fa a fare di raddoppiare la produzione per dimezzare i margini?


proprio così e non è l'unica. L'unica possibilità è che qualche marchio torni a prediligere il rapporto prezzo qualità e che, chi pensa di lucrare molto ma su poche auto, debba seguirli o fallire. Ad oggi hanno utilizzato la scusa della mancanza di componenti e la poca disponibilità per rendere le auto un bene di lusso, con prezzi assurdi per quanto offrono. Se le persone fossero state furbe, le avrebbero lasciate tutte li. E se uno ha bisogno, per necessità, piuttosto temporeggia con usati o noleggi ma non dovrebbe cedere a comprare auto del segmento ex 25/30 mila euro, che ora sono magicamente diventati 40/45.
Ragerino30 Luglio 2022, 17:30 #17
Le uniche auto realmente possibili per la persone media al giorno d'oggi secondo me sono le Dacia. Ho visto la nuova station che hanno fatto. Con 20k è praticamente full optional, ha tutto a parte le mille fesserie elettroniche (adas) che vanno di moda oggi e che reputo per lo più inutili.
Mi chiedo per quanto tempo ancora riusciranno a proporre auto con allestimenti simili, visto che presto per legge tutte le auto dovranno avere 10-15k€ di aiuti alla guida. Cosi puoi dedicarti allo schermo da 30" dove poter selezionare la temperatura dell'abitacolo invece di guardare la strada.
MaxVIXI30 Luglio 2022, 19:02 #18
Originariamente inviato da: Ragerino
Le uniche auto realmente possibili per la persone media al giorno d'oggi secondo me sono le Dacia. Ho visto la nuova station che hanno fatto. Con 20k è praticamente full optional, ha tutto a parte le mille fesserie elettroniche (adas) che vanno di moda oggi e che reputo per lo più inutili.
Mi chiedo per quanto tempo ancora riusciranno a proporre auto con allestimenti simili, visto che presto per legge tutte le auto dovranno avere 10-15k€ di aiuti alla guida. Cosi puoi dedicarti allo schermo da 30" dove poter selezionare la temperatura dell'abitacolo invece di guardare la strada.


È sovraprezzata pure quella… però è vero ormai la situazione auto è scandalosa… macinano utili rifilano plasticume (vale anche per bmw Audi e compagnia bella)…
Marko#8830 Luglio 2022, 19:25 #19
Originariamente inviato da: MaxVIXI
Sul discorso Diesel hai perfettamente ragione, io tra L altro sono in Lombardia e i blocchi già ci sono ogni tanto (poi c’è da vedere perché valgono solo in determinate zone ed in più con la scatola nera hai 12000 km nelle zone dove non potresti circolare che si ricaricano se guidi tranquillo nelle zone non soggette). Io guido tanto cosca 50.000 all anno e le macchine le cambio tra i 180 e i 220 mila…. Non mi danno niente Comunque di solito ahahah…


Ha la sua logica.

Originariamente inviato da: Ragerino
Le uniche auto realmente possibili per la persone media al giorno d'oggi secondo me sono le Dacia. Ho visto la nuova station che hanno fatto. Con 20k è praticamente full optional, ha tutto a parte le mille fesserie elettroniche (adas) che vanno di moda oggi e che reputo per lo più inutili.
Mi chiedo per quanto tempo ancora riusciranno a proporre auto con allestimenti simili, visto che presto per legge tutte le auto dovranno avere 10-15k€ di aiuti alla guida. Cosi puoi dedicarti allo schermo da 30" dove poter selezionare la temperatura dell'abitacolo invece di guardare la strada.


Come dicevamo in un'altra discussione, credo proprio con te: la gente normale non può permettersi auto da 33/35k quindi via con rate/noleggi cazzi e mazzi.
TRUTEN31 Luglio 2022, 21:06 #20
Originariamente inviato da: Ragerino
Le uniche auto realmente possibili per la persone media al giorno d'oggi secondo me sono le Dacia. Ho visto la nuova station che hanno fatto. Con 20k è praticamente full optional, ha tutto a parte le mille fesserie elettroniche (adas) che vanno di moda oggi e che reputo per lo più inutili.
Mi chiedo per quanto tempo ancora riusciranno a proporre auto con allestimenti simili, visto che presto per legge tutte le auto dovranno avere 10-15k€ di aiuti alla guida. Cosi puoi dedicarti allo schermo da 30" dove poter selezionare la temperatura dell'abitacolo invece di guardare la strada.


Gli ADAS sono tutt'altro che fesserie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^