Abarth e Stellantis Motorsport preparano la Abarth (elettrica) più potente di sempre

Abarth e Stellantis Motorsport preparano la Abarth (elettrica) più potente di sempre

Arriva la conferma dello sviluppo di una nuova Abarth, basata sulla 600 elettrica. La piattaforma è stata rivista, per portare potenza e maneggevolezza

di pubblicata il , alle 12:42 nel canale Auto Elettriche
Abarth
 

Durante la presentazione della Fiat 600 elettrica Olivier François lo aveva già anticipato: una versione Abarth non era da considerare impossibile, anzi. A diversi mesi di distanza, e tanti detto e non detto, arriva ora la conferma ufficiale. Abarth e Stellantis Motorsport stanno lavorando a braccetto per una nuova vettura.

Le immagine diffuse, nonostante un massiccio camuffamento della carrozzeria, mostrano quella che è evidentemente una 600e, che dunque sarà la base per la nuova Abarth. Secondo quanto dichiarato, sarà la Abarth più potente di sempre, con 240 CV.

Abarth 600 elettrica

Non si sarà però solo un motore più potente, tanto che la piattaforma di partenza, la nota eCMP, nel caso specifico è stata rinominata in Perfo-eCMP, ad indicare l'ulteriore sviluppo applicato a più livelli su tutta la componentistica. Stellantis Motorsport si occupa delle attività sportive dei vari marchi del gruppo, ed insieme ad Abarth ha messo insieme una squadra di ingegneri, esperti e collaudatori, per unire il know-how delle due realtà.

Abarth 600 elettrica

Per ora non è stato rivelato molto, se non la potenza, 240 CV appunto, e dalle parole dei comunicati sembra che il motore sia unico, all'anteriore. La nuova Abarth sarà dotata di un differenziale limitato autobloccante sviluppato per le esigenze specifiche di un propulsore BEV, oltre che di un impianto frenante avanzato, dischi freno e superfici disco più grandi.

Dall'esperienza in Formula E ci saranno anche pneumatici a doppia mescola, più morbida sulla zona esterna e più rigida in quella centrale, per una resa migliore in curva, ma senza rinunciare ad autonomia e scarsa rumorosità. Ed a proposito di autonomia, per ora non sappiamo se la batteria sarà la stessa della versione di serie, da 54 kWh. L'ultimo dettaglio svelato riguarda i sedili sportivi, con 4 imbottiture diverse, e maggiore contenitività per agevolare la guida dinamica. Stellantis ha diffuso un video in cui si vedono le prime fasi di sviluppo e collaudo:

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Goofy Goober15 Gennaio 2024, 14:50 #1
propongo alla redazione di mettere l'annuncio della nuova GR Yaris 2024.

quella è una vera auto sportiva, fatta con il cuore e sviluppata con Morizo al volante che sfonda gli esemplari da test per migliorarla (per chi non lo sapesse, è lo pseudonimo di Akio Toyoda).

altrimenti per parcondicio mettete le review dello scempio di 500 Abarth elettrica con sound generator che hanno creato... prende insulti da tutti gli appassionati del brand (vedi, non poser) nonchè in generale come vettura "sportiva", o presunta tale, prestazioni ridicole (con la nota che lo 0-100 pubblicizzato vale solo con batteria sopra l'85%).
gnpb15 Gennaio 2024, 15:29 #2
È piena di tecnologia, è sportiva (la Yaris) ma non è elettrica quindi qui nisba

Qui solo elettriche col differenziale limitato
Zappz15 Gennaio 2024, 16:02 #3
Originariamente inviato da: Goofy Goober
propongo alla redazione di mettere l'annuncio della nuova GR Yaris 2024.

quella è una vera auto sportiva, fatta con il cuore e sviluppata con Morizo al volante che sfonda gli esemplari da test per migliorarla (per chi non lo sapesse, è lo pseudonimo di Akio Toyoda).

altrimenti per parcondicio mettete le review dello scempio di 500 Abarth elettrica con sound generator che hanno creato... prende insulti da tutti gli appassionati del brand (vedi, non poser) nonchè in generale come vettura "sportiva", o presunta tale, prestazioni ridicole (con la nota che lo 0-100 pubblicizzato vale solo con batteria sopra l'85%).


La nuova yaris è La macchina. Peccato per quella follia del superbollo...
dr-omega15 Gennaio 2024, 16:54 #4
Tanta roba la Yaris GR, ma anche la GR86 è una bella bestia.

Deduco quindi che la piattaforma "Perfo-eCMP" in oggetto sarà la base anche per la prossima Peugeot 208 GTi-e o similari.
Apprezzo la mia GTi, ma dal punto di vista della guida, le due Toyota di cui sopra restano un paio di gradini sopra.
Goofy Goober15 Gennaio 2024, 17:31 #5
Originariamente inviato da: gnpb
È piena di tecnologia, è sportiva (la Yaris) ma non è elettrica quindi qui nisba


ma infatti ce ne sarebbe da parlare sulla tecnica di quel veicolo, al di fuori del motore si intende, che sia mai che si parla di pistoni... bannano hwup dall'internet

Originariamente inviato da: Zappz
La nuova yaris è La macchina. Peccato per quella follia del superbollo...


si ora è salito a 420 euro l'anno su questa auto dato che l'han portata a 280cv, la precedente a 261cv pagava 140 euro mi pare.... 19 cavalli in più che costano 280 euro in più l'anno... ma se rimappi la vecchia ne prendi 40 come niente.
la demenza italiana

alla fine rimane comunque gestibile, il supebollo, su auto come questa (la soglia psicologica la vedo attorno ai 300cv, dato che si paga sui 1000 di superbollo più quasi altri 800 di bollo normale).
paolo cavallo15 Gennaio 2024, 18:05 #6
la mia nuova PEGEOUT 208 75 CV benzina mi ha molto deluso, cambio volante frizione, accelerazione...quasi tutto mi ha deluso, adesso appena posso la cambio con una di un altra casa costruttrice, MAI PIU STELLANTIS
dr-omega17 Gennaio 2024, 18:09 #7
Originariamente inviato da: paolo cavallo
la mia nuova PEGEOUT 208 75 CV benzina mi ha molto deluso, cambio volante frizione, accelerazione...quasi tutto mi ha deluso, adesso appena posso la cambio con una di un altra casa costruttrice, MAI PIU STELLANTIS


75cv, cosa pretendevi??? Non conosco nello specifico quel modello, ma se c'è quella poca potenza mi aspetto che tutto il resto sia dimensionato di conseguenza per contenere i costi.
Probabilmente è un veicolo da città di pianura, per andare dal punto A al punto B in tanto tempo, spendendo poca benzina, pagando poco il bollo e l'assicurazione, però se cambi marca con altro veicolo di pari prestazioni aspettati risultati simili.
Ma non l'hai provata prima di acquistarla?
!fazz17 Gennaio 2024, 18:37 #8
Originariamente inviato da: Goofy Goober
ma infatti ce ne sarebbe da parlare sulla tecnica di quel veicolo, al di fuori del motore si intende, che sia mai che si parla di pistoni... bannano hwup dall'internet



si ora è salito a 420 euro l'anno su questa auto dato che l'han portata a 280cv, la precedente a 261cv pagava 140 euro mi pare.... 19 cavalli in più che costano 280 euro in più l'anno... ma se rimappi la vecchia ne prendi 40 come niente.
la demenza italiana

alla fine rimane comunque gestibile, il supebollo, su auto come questa (la soglia psicologica la vedo attorno ai 300cv, dato che si paga sui 1000 di superbollo più quasi altri 800 di bollo normale).


dipende dalla regione ma da me con 400€ paghi il bollo di un 180cv
140€ ci paghi il bollo di un utilitaria o poco più sicuro di aver fatto bene i conti sempre se vivi in Italia
ps
280cv-->668€
261cv-->614€
Goofy Goober17 Gennaio 2024, 18:54 #9
Originariamente inviato da: !fazz
dipende dalla regione ma da me con 400€ paghi il bollo di un 180cv
140€ ci paghi il bollo di un utilitaria o poco più sicuro di aver fatto bene i conti sempre se vivi in Italia
ps
280cv-->668€
261cv-->614€


Parlavo solo dell'importo del superbollo che si paga con F24 per vetture oltre i 250cv, tariffa unica per tutta Italia.

Beato te cmq in Liguria per 280cv si paga 732 euro di bollo standard.
giugas18 Gennaio 2024, 08:41 #10
Continuo a pensare che un marchio così caratterizzante come quello Abarth, su un'auto elettrica, sia soltanto uno svilimento per lo stesso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^