Aston Martin: DBX, Vanquish e Valhalla verso elettrificazione

Aston Martin: DBX, Vanquish e Valhalla verso elettrificazione

La casa automobilistica britannica punta a rilanciarsi attraverso la strada dell'elettrificazione. Il nuovo accordo di collaborazione con Mercedes apre a opportunità molto interessanti...

di pubblicata il , alle 11:42 nel canale Auto Elettriche
Aston Martin
 

Tobias Moers, nuovo CEO della casa britannica, ha fatto sapere che Aston Martin intende lanciare la sua prima vettura completamente elettrica entro il 2025, allineandosi quindi ai piani di Ferrari, dato che anche il Cavallino Rampante conta di portare sul mercato la sua prima elettrica entro quell'anno.

Aston Martin: prima sportiva elettrica entro il 2025

Moers ha fatto sapere che Aston Martin punta a sviluppare una piattaforma modulare su cui basare vari tipi di veicoli elettrici. Una versione a batteria del SUV DBX potrebbe rientrare in questi piani, insieme ad altri 10 veicoli che raggiungeranno le strade entro il 2023 nell'ambito di quello che viene definito "Project Horizon". Si tratterà di veicoli di tipo Mild Hybrid e Plug-in Hybrid, oltre che dell'attesissima hypercar Valkyrie ad alimentazione ibrida, la quale sarò consegnata ai primi clienti nella seconda metà del 2021.

Aston Martin

Le nuove Vanquish e Valhalla, invece, beneficeranno della collaborazione con Mercedes, ed equipaggeranno unità elettrificate di derivazione AMG in abbinamento al nuovo motore V6 di Aston Martin. Anche DBX subirà questo processo di elettrificazione, nell'ottica di poter competere con Lamborghini Urus con una versione Mild Hybrid. Vantage, DB11 e DBS Superleggera sono altri modelli che saranno presto aggiornati in chiave elettrificata.

Il piano di rilancio di Aston Martin serve a superare le recenti difficoltà economiche, puntando sul sostegno di Mercedes e una veloce transizione all'elettrico. La casa inglese ci aveva già provato con il progetto Rapid E che avrebbe dovuto portare già qualche anno fa alla prima auto elettrica a marchio Aston Martin, ma che è stato successivamente accantonato.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia14 Maggio 2021, 19:08 #1
DB11 elettrica.. DBS elettrica..
V6 sulle Aston..

dai che dopo mi sveglio e l'incubo finisce..

che tristezza.. Aston è sinonimo di V12.. un sound meraviglioso.. sob..
pin-head16 Maggio 2021, 12:26 #2
Originariamente inviato da: Notturnia
DB11 elettrica.. DBS elettrica..
V6 sulle Aston..

dai che dopo mi sveglio e l'incubo finisce..

che tristezza.. Aston è sinonimo di V12.. un sound meraviglioso.. sob..


L’era delle caldaie cancerogene sta finalmente finendo, per fortuna. Le elettriche sono e saranno superiori alla ferraglia rumorosa in tutto, fatevene una ragione.
roccia123416 Maggio 2021, 13:21 #3
Originariamente inviato da: pin-head
L’era delle caldaie cancerogene sta finalmente finendo, per fortuna. Le elettriche sono e saranno superiori alla ferraglia rumorosa in tutto, fatevene una ragione.


La tua continua battaglia a spada tratta e con le fette di salame sugli occhi in favore di Tesla è andata oltre lo stucchevole. Dacci un taglio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^