Auto elettrica e LA7 Piazzapulita: nel 2016 viaggiavamo già con un'auto di prima generazione

Auto elettrica e LA7 Piazzapulita: nel 2016 viaggiavamo già con un'auto di prima generazione

Il servizio di Piazzapulita andato in onda nei giorni scorsi ha fatto molto rumore. Tuttavia il risultato ottenuto sembra non corrispondente alla realtà, tanto che noi già nel 2016 viaggiavamo con una Renault Zoe prima generazione con autonomia decisamente inferiore. Ecco il racconto del vecchio viaggio Milano-Igea Marina

di pubblicata il , alle 13:05 nel canale Auto Elettriche
RenaultEnel X
 
182 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
agonauta7826 Settembre 2021, 16:15 #11
Poco cambia, carcere a vita per chi parla male dell'auto elettrica. E se quelle poche stazioni di ricarica in giro per l'Italia sono guaste, la colpa è tua che non sei andato il giorno prima a controllare 😂😂😂
barzokk26 Settembre 2021, 16:18 #12
Maronna Attivissimo che sequenza di follie, sono morto
Ormai per prendere la patente B ti chiederanno la differenza fra puntatore e riferimento

Ragazzi, l'ho detto io che l'auto elettrica non risolve i problemi del mondo, ma ci fa tanto ridere.

Un sistema elitario (per prezzi e complessità avulso dalla realtà, nel quale la casalinga di Voghera che non sa usare APP, schede, abbonamenti, prese elettriche, può andare (detto in francese) a farsi fottere.
Oppure può aspettare la guida autonoma; e andare a sbattere contro i TIR bianchi fermi sulla carreggiata
Unrue26 Settembre 2021, 16:25 #13
Originariamente inviato da: agonauta78
Infatti, l'auto elettrica è il futuro, puoi andare dove vuoi, ha una grande autonomia, costa poco, è pieno il mondo di stazioni di ricarica e soprattutto sono tutte attive e funzionanti. Chi ha fatto il servizio si è affidato alla mappa presente sulle app, mappa a quanto pare non aggiornata. Se mettete un nerd a fare tutto, è tutto più semplice. Se mettete una persona comune invece il mondo di vede per quello che è. Unico errore nel servizio, secondo me, è non partire con l'auto completamente carica.
Per il resto rispecchia la realtà. Almeno quella del 99% del mondo fuori da questo forum


E' innegabile che un'auto elettrica richieda un pò di preparazione e pianificazione. Ma un pelo di più, mica chissà cosa. Perlomeno un 'app con la mappa delle ricariche. E' così difficile? Ormai abbiamo app anche per fare le scoregge. Via su.
agonauta7826 Settembre 2021, 16:33 #14
L'auto elettrica per i viaggi lunghi è semplicemente improponibile a meno di fare lunghe soste. Per i problemi esposti nel servizio. Se lo negate evidentemente siete più o meno come i terrapiattisti e i no Vax. Tra 20 o 30 anni forse la situazione cambierà. Anche perché non esiste mezzo più versatile e longevo dell'auto con motore a combustione o ibrida se volete. Ovviamente per fare un articolo del genere alle 13 di domenica, l'autore non ha dormito tutta la notte dal nervoso. Comunque il futuro è elettrico etc etc ) guai a parlare male sennò mi aspettano sotto casa quelli della redazione o i loro fans
niky8926 Settembre 2021, 16:36 #15
Originariamente inviato da: agonauta78
L'auto elettrica per i viaggi lunghi è semplicemente improponibile a meno di fare lunghe soste. Per i problemi esposti nel servizio. Se lo negate evidentemente siete più o meno come i terrapiattisti e i no Vax. Tra 20 o 30 anni forse la situazione cambierà. Anche perché non esiste mezzo più versatile e longevo dell'auto con motore a combustione o ibrida se volete. Ovviamente per fare un articolo del genere alle 13 di domenica, l'autore non ha dormito tutta la notte dal nervoso. Comunque il futuro è elettrico etc etc ) guai a parlare male sennò mo aspettano sotto casa quello della redazione


L'auto di per se è improponibile quando esistono mezzi più consoni ai lunghi viaggi. Improponibile è una parola grossa, si è improponibile una zoe elettrica per i lunghi viaggi, altre elettriche no.
barzokk26 Settembre 2021, 16:41 #16
Originariamente inviato da: cippico
credo che "il disinformatico di attivissimo" sia conosciuto bene o male da tutti...e molto credibile...

https://attivissimo.blogspot.com/2021/09/antibufala-piazzapulita-la7-e-lauto.html?m=1

ciaooo a tutti

Molto credibile

Esempio (simile ad un episodio che mi è capitato):
mia mamma sta in vacanza a Riccione, sono le 8 di sera, mi chiama: "Non mi sento bene, ho un po' di febbre, mi vieni a prendere e mi riporti a casa ?".
Io parto da Pavia (è un esempio). Siccome sono appena tornato dal lavoro, guardo la carica, è al 65%.
Quindi le rispondo: "No mamma, non posso perchè Attivissimo e i fanboi dicono che:
1) bisogna partire con il 100% di ricarica.
2) dovrei prima pianificare il viaggio e vedere dove sono le colonnine.
3) ma poi, perchè è stato scelto un viaggio così lungo, mamma, Attivissimo dice che non si può !
4) devo attrezzarmi con una auto elettrica diversa"


Troppo forti questi thread
Insomma ragazzi, Sheldon Cooper a suo modo è simpatico, ma il contatto con la realtà ci vuole.
veroverissimo26 Settembre 2021, 16:42 #17
questo mostra solo com'è il "giornalismo specializzato" nel mondo e specialmente nel nostro Paese.

è solo robaccia fatta per fare pubblicità, spesso denigratoria, che va contro un determinato prodotto.
lo leggiamo tutti i giorni sia su questa testata che su tutte le altre.

di gente onesta, in questo ambiente, non esiste, perchè pecunia non olet.
o credete che riescono a tenere su la baracca solo con le pubblicità "oneste" con i filtri antispam?
in quest'ambiente il più bravo è solo chi si fa scoprire il più tardi possibile.

evidenziare le malefatte di un'altra testata non fa altro che mostrare al pubblico la consistenza di questo lavoro.
agonauta7826 Settembre 2021, 16:46 #18
Scusate ma le auto elettriche bisogna ricaricarle? Perché pensavo si ricaricassero con i complimenti a musk o al motore elettrico
Notturnia26 Settembre 2021, 16:56 #19
Originariamente inviato da: barzokk
Molto credibile

Esempio (simile ad un episodio che mi è capitato):
mia mamma sta in vacanza a Riccione, sono le 8 di sera, mi chiama: "Non mi sento bene, ho un po' di febbre, mi vieni a prendere e mi riporti a casa ?".
Io parto da Pavia (è un esempio). Siccome sono appena tornato dal lavoro, guardo la carica, è al 65%.
Quindi le rispondo: "No mamma, non posso perchè Attivissimo e i fanboi dicono che:
1) bisogna partire con il 100% di ricarica.
2) dovrei prima pianificare il viaggio e vedere dove sono le colonnine.
3) ma poi, perchè è stato scelto un viaggio così lungo, mamma, Attivissimo dice che non si può !
4) devo attrezzarmi con una auto elettrica diversa"


Troppo forti questi thread
Insomma ragazzi, Sheldon Cooper a suo modo è simpatico, ma il contatto con la realtà ci vuole.


cose meno rare di quello che si pensa effettivamente.. ad Agosto è successo a noi. amico che ci è fatto male e fidanzata che ci ha chiamato perchè lo stavano portando in ospedale.. 600 km di viaggio da fare al volo.. si sale in macchina e si va.. la macchina è un mezzo di supporto e non una rottura di palle.. per inciso ero in "riserva" soli 300 km di autonomia per cui sosta al distributore di 8 minuti (a volte ci sono pompe di gasolio tarate da ebeti.. 50 litri in 8 minuti è da denuncia..) e poi siamo partiti.. andata e ritorno in 15 ore (compresa la sosta in ospedale e le rassicurazioni che non c'era niente di rotto)

il mondo delle elettriche ci sta solo cercando di convincere che avere un auto elettrica non è come avere un auto normale (e questo ormai lo hanno capito pure i sassi..) e che è un "mood" e non un veicolo.. si deve "vivere la transizione" e non continuare a fare quello che facciamo da sempre..

per che spingono la guida autonoma nelle auto elettriche ?.. forse per recuperare il tempo che si perde nell'avere l'auto elettrica.

molti di noi non vogliono vivere attorno alle esigenze di un mezzo che hanno comprato.. ricorda i "waller" degli iphone che venivano presi in giro per la durata della batteria..

adesso siamo all'opposto.. si deve esaltare le modalità con cui si risolvono i problemi.. a nessuno capita mai di arrivare a fine giornata e non ricordarsi di caricare il cellulare prima di andare a letto ?.. a me si.. ma non è un dramma.. la mattina lo attacco al cavo (in auto, in ufficio, a casa..) e risolvo il problema.. con la macchina ?.. guai.. scomunica.. eppure siamo abituati che ci alziamo 5 minuti prima domani mattina e passiamo a fare benzina che tanto un distributore entro 10 km lo troviamo senza fatica e via con 1.000 km di autonomia in un baleno..

capisco che l'articolo di la7 sia provocatorio ma non tanto diverso dagli articoli che osannano le elettriche.. ricordo ancora Geremy non poter dire i lati negativi della Model Y pena le cause milionarie contro Tesla..

ci sono i limiti e non tutti sono così bravi a fare le cose..

qualcuno diceva che grazie alle auto a guida autonoma anche i vecchi senza patente potranno tornare a "guidare" .. si certo.. me lo vedo poi l'80enne che va a ricaricare l'auto elettrica da solo usando lo smartphone.. certo.. capita sempre di vedere queste scene..

le auto stanno cambiando e non saranno più le fide compagne di lavoro nostre ma una presenza con cui fare i conti nella nostra vita. a meno di non cambiare le auto elettriche di oggi con sistemi meno incasinati..

https://www.youtube.com/watch?v=cJKIIBCVsk4

per esempio.. ma visto che Tesla non ci ha pensato allora non prendiamo i lati positivi che la tecnologia ha da offrirci e che i cinesi hanno già ingegnato..
Paganetor26 Settembre 2021, 17:20 #20
sono ancora un po' scettico sulla mobilità elettrica, ma concordo sul fatto che quel servizio sia stato fatto proprio male.

Un po' come se a me chiedessero di usare un escavatore in una miniera a cielo aperto (spoiler: non ho mai usato un escavatore ) e mi lamentassi perché i comandi non sono come quelli della mia auto, o se ribaltandomi segnalassi che "ho dovuto aspettare ben 10 ore un carro attrezzi per raddrizzarmi e proseguire".

Le criticità ci sono, nessuno lo nega. Ma lo stesso discorso potrebbe essere applicato a un viaggio da Milano a Caserta con un litro di benzina rimasto nel serbatoio durante uno sciopero dei benzinai... auto inutile o scemo io?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^