BYD annuncia anche la Seal U per l'Italia. Prende gli incentivi a 42.000 euro?

BYD annuncia anche la Seal U per l'Italia. Prende gli incentivi a 42.000 euro?

La casa cinese espande la sua gamma europea, aggiungendo alla berlina Seal, la versione SUV Seal U. Due sole versioni, con batterie e prezzo interessanti

di pubblicata il , alle 16:53 nel canale Auto Elettriche
BYD
 

BYD continua a far parlare di sé, con il continuo lancio di nuovi modelli per il mercato europeo, Italia compresa. Oggi è il turno della Seal U, versione SUV della berlina Seal, che avevano visto durante l'IAA Mobility di Monaco di Baviera.

Un SUV dalle dimensioni importanti, con 4,78 metri di lunghezza, e 2,76 metri di passo. Per una volta però la motorizzazione non è super potente, come per molte elettriche, ma più moderata, e con la strana scelta della trazione solo anteriore. Entrambe le versioni, Comfort e Design, condividono infatti lo stesso motore da 160 kW (217 CV), e cambia solo la coppia, 310 o 330 Nm.

BYD Seal U

L'altra distinzione è il taglio della batteria, in entrambi i casi però generosa. Si parte da 71,8 kWh, per 420 km di autonomia, mentre la top di gamma ha 87 kWh, che garantiscono fino a 500 km di range. La ricarica comprende i soliti 11 kW per il caricatore di bordo AC, mentre per la fast in DC abbiamo valori di 115 kW e 140 kW rispettivamente per le due versioni.

BYD Seal U

Queste specifiche vanno sicuramente a vantaggio dei consumi, nonostante la massa e il Cx di 0,32, ma limitano la velocità massima a 175 km/h, con scatto da 0 a 100 in 9,3 o 9,6 secondi. La batteria, in entrambi i casi, è ovviamente con celle a lama di BYD stessa.

BYD Seal U

Il bagagliaio offre un discreto spazio di 552 litri, che diventano 1.440 con i sedili posteriori ribaltati, ma manca un frunk anteriore. Interessante la scelta di avere sempre la pompa di calore di serie, così come la funzionalità Vehicle-To-Load, con un carico massimo di 3 kW. Di serie anche ADAS di livello 2, schermo centrale rotante (12,3" o 15,6" in base alla versione), portellone elettrico, fari LED, sedili riscaldabili, volante riscaldabile, e sulla Design, anche impianto audio con 10 speaker, head-up display, luci ambient e sistema di purificazione PM2.5.

Per ora BYD ha rivelato il prezzo europeo, di 41.990 euro per la Seal U Comfort, e 44.990 euro per la Design. Per l'Italia le prime voci confermano un prezzo di partenza entro i 42.700 euro, che sono la soglia degli attuali incentivi statali, per un possibile prezzo finale, dunque, di 37.700 euro per la versione Comfort.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ilariovs29 Gennaio 2024, 17:02 #1
C'è Model Y in quell'area a 42700€...

Però se Atto 3 e Dolphin tagliano i listini allora potrebbero vendere queste due.
LB229 Gennaio 2024, 19:20 #2
500km auton9mia forse se la butti da un dirupo. In uso normale non arriva a400
roen0130 Gennaio 2024, 11:22 #3
Originariamente inviato da: ilariovs
C'è Model Y in quell'area a 42700€...

Però se Atto 3 e Dolphin tagliano i listini allora potrebbero vendere queste due.


Si ma la standard range...
Vero che questa è un mattone su ruote in termini di aerodinamica, servirebbe qualche test di autonomia reale. Sicuramente avrà consumi più elevati.

Inoltre il software è imparagonabile (a favore di tesla), BYD dice sia pieno di bug...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^