Cina, al via la produzione di Ford Mustang Mach-E: entro fine anno l'inizio delle consegne

Cina, al via la produzione di Ford Mustang Mach-E: entro fine anno l'inizio delle consegne

Il colosso americano è quindi entrato ufficialmente nel mercato asiatico, con la sua prima vettura elettrica, grazie alla joint venture tra Changan Automobile e Ford Motor Company

di pubblicata il , alle 08:35 nel canale Auto Elettriche
Ford
 

Ford ha comunicato l'inizio della produzione dei primi modelli della sua Mustang Mach-E presso la sua catena di montaggio in Cina e prevede di consegnare le vetture agli utenti finali entro la fine di quest'anno.

Il colosso americano è quindi entrato ufficialmente nel mercato asiatico, con la sua prima vettura elettrica, grazie alla joint venture tra Changan Automobile e Ford Motor Company: la prima azienda locale incaricata della realizzazione delle vetture, la seconda già presente sul territorio con la propria rete di vendita di auto tradizionali.


Clicca per ingrandire

Con questa annuncio sono quindi aperte ufficialmente le prenotazioni delle Mustang Mach-E a tutti i clienti cinesi, i quali potranno scegliere tra le versioni Gamma standard RWD, SE RWD (long range), RWD Premium (long range), AWD Premium (long range) ed infine la più prestigiosa GT First Edition AWD.

Secondo Ford attualmente i piani per il futuro prevedono di implementare 25 negozi nelle principali aree metropolitane cinesi entro la fine del 2021 ed espandere oltre 100 negozi esistenti nei prossimi 5 anni, al fine di concretizzare maggiormente la presenza del marchio anche nel continente asiatico.

Per maggiori dettagli a riguardo vi invitiamo a vedere la nostra prova della Mustang Mach-E.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Strato154119 Ottobre 2021, 12:07 #1
Continuiamo a lasciare tutto in mano alla cina, così entro un decennio saremo loro servi.... Ma avremo le emissioni di co2 azzerate!
MaxVIXI19 Ottobre 2021, 13:15 #2
Originariamente inviato da: Strato1541
Continuiamo a lasciare tutto in mano alla cina, così entro un decennio saremo loro servi.... Ma avremo le emissioni di co2 azzerate!


Proprio non vogliamo imparare… bah…
Notturnia19 Ottobre 2021, 18:12 #3
azzerate in europa.. e triplicate in cina.. per cui per il mondo sarà solo peggio..
se avete visto le ultime notizie in cina con la riapertura di vecchie miniere di carbone e con la previsione di un aumento di utilizzo di combustibili fossili per far fronte alla crescente domanda di energia elettrica..

continuiamo ad aprire fabbriche in cina e questo avrà un costo, ecologico, ed economico per noi europei..

non abbiamo imparato niente nei primi anni '50.. niente negli anni'90.. figuriamoci adesso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^