Clamoroso nuovo piano Ferrari: si punta al 40% di elettriche pure. Motori elettrici fatti in casa e nuovo e-building

Clamoroso nuovo piano Ferrari: si punta al 40% di elettriche pure. Motori elettrici fatti in casa e nuovo e-building

Ferrari rompe gli indugi, e nel comunicato dei risultati finanziari svela il nuovo piano industriale: ibride ed elettriche in massa, nuovi reparti interni per l'elettrico e nuovo stabilimento dedicato

di pubblicata il , alle 15:37 nel canale Auto Elettriche
Ferrari
 
228 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium17 Giugno 2022, 16:04 #11
Originariamente inviato da: Massimiliano Zocchi
E poi ogni tre per due trovi una Ferrari schiantata da qualche parte, magari coinvolgendo dei poveracci che passavano di lì per caso

quindi l'elettrico ti fa anche guidare da professionista? Non lo sapevo..! Questa tua estasi per tutto ciò che va a pile sta diventando seriamente ridicola
deggial17 Giugno 2022, 16:08 #12
Originariamente inviato da: Massimiliano Zocchi
Io onestamente questa polemica fatico proprio a comprenderla. Ma a te interessa che l'auto faccia rumore o che abbia grandi prestazioni? Il motore termico è complicatissimo, non si può spremere praticamente più nulla, e genera solo problemi e difficoltà. L'elettrico anche per i grandi marchi è una opportunità storica, per cambiare e migliorare ancora, puntando a restare i migliori, cosa non facile. Qualsiasi pilota con cui ho parlato, pilota vero, non della domenica, mi ha detto questo: "quando ti siedi al volante non importa nulla del rumore, o come funziona il motore, ti importa solo la prestazione e come si guida il veicolo". E tutti erano contenti dell'elettrico.


Hai parlato con dei grandi piloti se ti hanno detto questo... 100 o più kg di batteria, cosa vuoi che siano per un pilota?

Magari si potrebbe vedere qualche Ferrari "giocattolo" con 100 km di autonomia o anche meno, e allora lì il peso della batteria andrebbe a incidere poco e ti divertiresti davvero a guidarla.

PS: per "giocattolo" intendo che sarebbe un'auto praticamente da pista e basta, che te la porti a rimorchio fino in pista, di diverti 20 giri e poi la ricarichi o torni a casa.
Oppure, per chi è più sborone, ci fai un giro al lago, ti fai vedere, e la riporti in garage (cosa che più o meno succede anche con le Ferrari attuali)
Saturn17 Giugno 2022, 16:12 #13
Originariamente inviato da: Massimiliano Zocchi
Hai perfettamente ragione, ma quando si parla di queste cose diventano tutti grandi piloti, per guidare non si sa dove. E poi ogni tre per due trovi una Ferrari schiantata da qualche parte, magari coinvolgendo dei poveracci che passavano di lì per caso


Io in giro, per la maggior parte, vedo solo grandi co::ioni, passami il termine.

Io ogni due per tre soprattutto quando piove trovo qualsiasi tipo di macchina schiantata per comportamenti folli dei proprietari.

Trovo ogni tre per tre mentre corro (a piedi) per strada tutti che stanno con l'orecchio sullo smartphone o che stanno addirittura scrivendo messaggi, lo si vede dallo sguardo che punta verso il basso e non sulla strada.

Tra vent'anni invece che schiantarsi e uccidere il prossimo con l'auto a combustione, faranno lo stesso con l'auto a pile. Salvo che non si cominci a confiscare A VITA le patenti a questi esseri.

Potenzialmente mi metteranno sotto lo stesso, ma almeno lo faranno in maniera green ! Una soddisfazione !
giugas17 Giugno 2022, 16:13 #14
Originariamente inviato da: Opteranium
non polemiche, solo tristezza, vedere un marchio del genere piegato da normative scellerate.
La proroga di un anno allo stop dei motori fa ridere, tutti l'hanno battezzata "salva motor valley", ma cosa salva? Facevano prima a uniformarsi e ciao, tanto che sia il '35 o '36 non cambia nulla.
E non venitemi a raccontare che quelle poche migliaia di lamborghini o ferrari prodotte ogni anno, che faranno si e no 3000 km ciascuna, hanno un ruolo nell'inquinamento

Pienamente d'accordo, parola per parola.
Massimiliano Zocchi17 Giugno 2022, 16:13 #15
Originariamente inviato da: Opteranium
quindi l'elettrico ti fa anche guidare da professionista? Non lo sapevo..! Questa tua estasi per tutto ciò che va a pile sta diventando seriamente ridicola


Infatti non hai capito proprio nulla. Il significato era l'opposto: cosa importa se una termica pesa di meno, se poi non la puoi usare come se fossi in pista? La maggior parte dei clienti compra per andare in strada, e non può certo impostare le curve come se fosse a Monza! Meglio avere i vantaggi dell'elettrico, miglior scatto, erogazione migliore, più efficienza, meno problemi meccanici, semplicità di produzione.
Saturn17 Giugno 2022, 16:15 #16
Originariamente inviato da: Massimiliano Zocchi
Meglio avere i vantaggi dell'elettrico, miglior scatto, erogazione migliore, più efficienza, meno problemi meccanici, semplicità di produzione.


Vantaggi dell'elettrico e costo d'acquisto del tradizionale a combustione.

Ancora questi veicoli (Ferrari fuori discorso) non sono acquistabili dal popolo, ergo...
Massimiliano Zocchi17 Giugno 2022, 16:15 #17
Originariamente inviato da: giugas
Pienamente d'accordo, parola per parola.


Devi spiegare perché però. Anche tu vuoi fare l'asso del volante in città?
Massimiliano Zocchi17 Giugno 2022, 16:17 #18
Originariamente inviato da: Opteranium
per chi si diverte a fare lo 0-100 forse, per chi vuole guidare la zavorra delle batterie è solo un male.
E comunque ripeto: poche migliaia di macchine che fanno pochi kilometri. Impatto ambientale ZERO, potevano tranquillamente esonerarle dall'obbligo. Ma ormai l'UE è peggio di Don Chisciotte

esatto


continui a non spiegare dove vorresti fare queste grandi prestazioni al volante, dato che in strada è vietato. Se vuoi andare in pista e il peso ti infastidisce, puoi sempre comprare una del 20% che resterà termico. Ma poi, i record in pista delle elettriche li ho visti solo io? Forse forse che con 2.000 CV del peso te ne freghi?
Massimiliano Zocchi17 Giugno 2022, 16:19 #19
Originariamente inviato da: Saturn
Vantaggi dell'elettrico e costo d'acquisto del tradizionale a combustione.

Ancora questi veicoli (Ferrari fuori discorso) non sono acquistabili dal popolo, ergo...


Ah sì certo, stiamo parlando di roba che al massimo la maggior parte di noi può sperare solo di noleggiare per un giorno, quindi il discorso del grande pilota con l'auto leggera è ancora più assurda.
O altrimenti non si spiega come mai le Rimac sono esaurite prima ancora di produrle.
TorettoMilano17 Giugno 2022, 16:20 #20
non pensavo vi triggerasse così tanto questa notizia, fantastico

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^