Consegne trimestrali Tesla, gli analisti vedono un ribasso. Domanda in calo?

Consegne trimestrali Tesla, gli analisti vedono un ribasso. Domanda in calo?

Difficile fare una stima in questo confuso trimestre. Domanda in calo, fabbriche ferme e dati poco precisi

di pubblicata il , alle 11:18 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

Come sempre alla fine del trimestre scatta la corsa alle previsioni sull'entità delle consegne di Tesla. Come sappiamo ormai da anni, l'azienda di Elon Musk comunica solo auto effettivamente finite in mano ai clienti, ed ha una percentuale irrisoria di veicoli demo ed auto-immatricolati. Non fornisce però, come fanno quasi tutte le case, delle stime di produzione, lasciando agli analisti di settore il compito di "indovinare".

Il trimestre che si avvia alla conclusione è stato piuttosto anomalo, con una domanda forse in calo, con fabbrica in difficoltà per la mancanza di componenti, e con un aumento della competizione e una accesa guerra dei prezzi, soprattutto in Cina.

Tesla Q1

In questo scenario sono molti gli analisti che vedono Tesla in difficoltà, anche se difficoltà potrebbe essere una parola grossa. Più che altro l'azienda sembra aver rallentato la crescita esplosiva dello scorso anno, dove praticamente aveva fatto segnare un +50% anno su anno. Lo scorso trimestre Tesla aveva consegnato 484.507, mentre nel Q1 del 2023 il numero era pari a 422.875.

Fino a poche settimane fa molti analisti erano concordi in una quota per Q1 2024 intorno a 475.000 veicoli, in ribasso rispetto a fine 2023, ma comunque un buon aumento anno su anno. Le ultime notizie hanno invece diffuso pessimismo, con gli analisti di Wall Street scesi intorno alle 450.000 unità.

Non un numero pessimo, ma chi segue Tesla più nel dettaglio pensa possa andare peggio. Si cala fino a 420.000 circa, il che sarebbe un ribasso anche anno su anno, segno di qualche preoccupazione in più. In Cina, mercato importantissimo, sono sempre di più i marchi con prodotti validi e disponibili, in grado di rubare quote di mercato a Musk e soci.

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TorettoMilano29 Marzo 2024, 11:27 #1
quindi nella peggiore ipotesi c'è un aumento delle vendite del 5% rispetto all'anno scorso?
muschio si asciugherà le lacrime con banconote da 500 euro
redrose29 Marzo 2024, 13:28 #2
L'auto elettrica non è mai stata per il popolo.
Ossia per coloro che hanno un reddito medio basso che continuano a comperare l'usato o al massimo veicoli nuovi in un range di prezzo che arriva a 14-15 mila euro.
Coloro che potevano permettersele, ossia chi ha un reddito medio o alto, l'hanno già prese però chi ha tanti soldi è la minoranza nel nostro paese.

Poi detta fra noi, chi deve fare pochi chilometri potrebbe farli con l'elettrico, chi deve fare parecchi chilometri, senza poter pianificare, usa ancora l'endotermico.
Ginopilot29 Marzo 2024, 13:31 #3
Originariamente inviato da: TorettoMilano
quindi nella peggiore ipotesi c'è un aumento delle vendite del 5% rispetto all'anno scorso?


Emh, no, mi spiace.
Lain8429 Marzo 2024, 14:07 #4
In Italia c'è chi sta aspettando i nuovi eco-incentivi (che passano da 3000€ a 6000€ in caso di acquisto di auto elettrica sotto i 43.000€ IVA inclusa senza dare nulla da rottamare o presentare un ISEE).
Nel resto del mondo, chi voleva una Model 3 Highland l'ha già ordinata (da Ottobre a oggi le consegne son state frenetiche, me compreso a Novembre 2023).
Per il resto c'è chi attende la nuova Model Y Dolphine (refresh stile M3 Highaland per Model Y) o la Model 3 Ludicrous.
Lain8429 Marzo 2024, 14:10 #5
Originariamente inviato da: redrose
al massimo veicoli nuovi in un range di prezzo che arriva a 14-15 mila euro.


Ormai anche la panda base viene di listino 15.500€

I prezzi sono saliti a dismisura. Quello che non aumenta è lo stipendio medio delle famiglie Italiane.

Dal canto mio mi considero fortunato, ma anche l'Italia dovrebbe fare qualcosa per introdurre una paga base minima come in molti paesi Europei.
Massimiliano Zocchi29 Marzo 2024, 14:25 #6
Originariamente inviato da: redrose
L'auto elettrica non è mai stata per il popolo.
Ossia per coloro che hanno un reddito medio basso che continuano a comperare l'usato o al massimo veicoli nuovi in un range di prezzo che arriva a 14-15 mila euro.
Coloro che potevano permettersele, ossia chi ha un reddito medio o alto, l'hanno già prese però chi ha tanti soldi è la minoranza nel nostro paese.

Poi detta fra noi, chi deve fare pochi chilometri potrebbe farli con l'elettrico, chi deve fare parecchi chilometri, senza poter pianificare, usa ancora l'endotermico.


Chi ha tanti o pochi soldi nel nostro Paese non influisce un bel niente nei numeri trimestrali di Tesla. Fa piacere che tu abbia una così alta considerazione dell'Italia, ma contiamo come il Madagascar ai mondiali di calcio.
Massimiliano Zocchi29 Marzo 2024, 14:26 #7
Originariamente inviato da: Lain84
In Italia c'è chi sta aspettando i nuovi eco-incentivi (che passano da 3000€ a 6000€ in caso di acquisto di auto elettrica sotto i 43.000€ IVA inclusa senza dare nulla da rottamare o presentare un ISEE).
Nel resto del mondo, chi voleva una Model 3 Highland l'ha già ordinata (da Ottobre a oggi le consegne son state frenetiche, me compreso a Novembre 2023).
Per il resto c'è chi attende la nuova Model Y Dolphine (refresh stile M3 Highaland per Model Y) o la Model 3 Ludicrous.


In effetti iniziano a vedersi in giro parecchie Highland.
sbaffo29 Marzo 2024, 17:30 #8
Originariamente inviato da: TorettoMilano
quindi nella [U]peggiore ipotesi[/U] c'è un [U]aumento delle vendite del 5%[/U] rispetto all'anno scorso?
muschio si asciugherà le lacrime con banconote da 500 euro

Originariamente inviato da: Ginopilot
Emh, no, mi spiace.

-2.875, manco le quattro operazioni
Evilquantico29 Marzo 2024, 19:33 #9
Molto strano
TorettoMilano29 Marzo 2024, 19:49 #10
Originariamente inviato da: sbaffo
-2.875, manco le quattro operazioni


stavo guardando i 450k ipotizzati da wallstreet, se si prende l'ultima ipotesi di 420k effettivamente è come dici te, hai fatto bene a correggermi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^