Contro dietrofront: no carburanti sintetici, il Parlamento EU conferma il ban dei motori endotermici nel 2035

Contro dietrofront: no carburanti sintetici, il Parlamento EU conferma il ban dei motori endotermici nel 2035

La commissione per l'ambiente del Parlamento europeo ha confermato la volontà di vietare le auto con motore endotermico entro il 2035. Niente scappatoia per i carburanti sintetici

di pubblicata il , alle 14:55 nel canale Auto Elettriche
 
31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco13 Maggio 2022, 20:37 #11
Originariamente inviato da: nickmot
Usati che raggiungeranno quotazioni assurde (tipo adesso) e che dovranno comunque lottare contro le sempre più stringenti limitazioni alla circolazione.


Ad un certo punto ci sara' una ribellione contro ste politiche "pseudo ambientaliste". Nella mia citta' (Trieste) spesso ci si lamenta dell'inquinamento prodotto dal traffico veicolare, ma nessuno dice nulla sui condomini galleggianti (navi da crociera) che spesso durante l'estate fanno scalo a Trieste. Visto che ora va tanto di moda la coscienza ambientalista, io partirei da imporre solo navi da crociera a vela (visto che non e' un bene indispensabile) e di dimensione piu' contenute.
L'auto e' una necessita' per gran parte della popolazione, e spendere 40-50k euro per un auto media e' fuori dalla portata di molti. Ovviamente per non stare a parlare della produzione dell'energia, del posto ed i tempi di ricarica etc etc.
bancodeipugni13 Maggio 2022, 20:37 #12
Originariamente inviato da: ilariovs
Il bando dei motori termici é la scelta giusta per l'EU.

Il mondo é cambiato, non siamo piú in piena globalizzazione e l'EU NON ha materie prime fossili come petrolio e gas.
E non le avremo mai.

Quindi é chiaro che L'UNICA scelta possibile é l'elettricità.
E meno male che in Europa se ne sono accorti.

Inutile girarci intorno SE si vuole un UE indipendente si deve abbassare drasticamente la dipendenza da fonti fossili alias gas e petrolio.


dicci come, pero'
blobb13 Maggio 2022, 20:48 #13
Originariamente inviato da: Vash88
solo perché l'Italia è rimasta indietro il resto dell'europa non sta a guardare


cioè??? fammi capire
Super-Vegèta14 Maggio 2022, 08:19 #14
Non sono voti vincolanti, come non lo era quello precedente. Si parla di niente.
MikTaeTrioR14 Maggio 2022, 09:10 #15
Nucleare....garantito!
Ragerino14 Maggio 2022, 09:40 #16
Originariamente inviato da: Qarboz
Mi piacerebbe sapere a quanto ammontera' il totale dell'inquinamento togliendo quello prodotto dalle auto. Non sono in grado di calcolarlo, ma IMHO credo che alla fine la riduzione sia poco significativa anche ammettendo che la futura maggior produzione di energia elettrica per autotrazione sia 100% green


Se non ricordo male, a livello mondiale il trasporto veicolare (tutto) è qualcosa come il 15% delle emissioni totali. E questo comprende tutto quello che si muove su gomma. Se togli il trasporto pesante, merci, autobus ecc, mi pare che le auto si aggirino su un 8/9 % del totale.
In questo l'europa è letteralmente una goccia nel mare, perche le nostre auto sono già estremamente moderne ed ecologiche rispetto al resto del mondo. Quindi il nostro 'estremo' sacrificio varrà tipo il 2% a livello mondiale, forse meno. La percentuale che sarà compensata 10 volte dall'Africa ed India in tipo 2 settimane
bancodeipugni14 Maggio 2022, 11:41 #17
Originariamente inviato da: MikTaeTrioR
Nucleare....garantito!


bisognava attivarsi 30 40 anni fa purtroppo quando c'erano i margini ormai

le centrali piemontesi/piacentine sono ancora in piedi come struttura: chissà se in linea teorica sarebbe possibile recuperarle
MikTaeTrioR14 Maggio 2022, 13:55 #18
Originariamente inviato da: bancodeipugni
bisognava attivarsi 30 40 anni fa purtroppo quando c'erano i margini ormai

le centrali piemontesi/piacentine sono ancora in piedi come struttura: chissà se in linea teorica sarebbe possibile recuperarle


Premesso che ci capisco praticamente 0...ma con le tecnologie di oggi non sarebbe più semplice costruirle e anche renderle molto piu sicure rispetto a 50 anni fa?
bancodeipugni14 Maggio 2022, 21:45 #19
ovvio che le rimetteresti a nuovo dato che non c'e' più nulla, pero' almeno hai il posto e il terreno...
Redvex15 Maggio 2022, 11:51 #20
Nulla in contrario se…. Si trovano auto da 15k, se per un pieno ci metto massimo 5 minuti e se la manutenzione non mi costa più dell’intera auto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^