Ford svela nuovi dettagli sul piano elettrico: un secondo pick-up e un SUV 7 posti per l'America

Ford svela nuovi dettagli sul piano elettrico: un secondo pick-up e un SUV 7 posti per l'America

Durante il suo Capital Markets Day Ford ha svelato maggiori dettagli sul piano che porterà a produrre almeno 2 milioni di veicoli elettrici all'anno

di pubblicata il , alle 18:54 nel canale Auto Elettriche
Ford
 

Dopo un inizio un po' titubante, Ford si è lanciata anima e corpo verso la rivoluzione elettrica, complici anche le nuove norme statunitensi, che obbligheranno a vendere una larga quota di veicoli a batteria.

Oltre alla Mustang Mach-E, al pick-up F-150 Lightning, e all'E-Transit, arriveranno diversi altri modelli, per raggiungere i target di vendite. Durante il Capital Markets Day tenutosi nella giornata di ieri, Ford ha fornito nuovi dettagli su modelli e caratteristiche.

L'Ovale Blu punterà su un altro pick-up elettrico, vista la popolarità di questi mezzi negli States. Per il momento il veicolo è conosciuto con il nome in codice Project T3, e sarà un full-size, pensato per il lavoro, ma con lo stesso tocco di tecnologia già visto in F-150, anche se con allestimenti più essenziali e un metodo costruttivo ottimizzato per ridurre i costi.

Ford EV

Ford, dopo aver presentato l'Explorer elettrico dedicato all'Europa, vuole un SUV elettrico anche in formato americano, con tre file di sedili, e almeno 560 km di autonomia. Non punterà però su una batteria enorme, pesante e costosa, ma cercherà piuttosto la massima efficienza, così da ottenere anche un prezzo al pubblico più basso.

Ford vuole così arrivare a costruire 2 milioni di veicoli elettrici all'anno entro il 2026, un piano dove avranno importanza capitale anche l'integrazione verticale del nuovo campus BlueOval City, la fornitura rapida delle materie prime per le batterie, e la vendita del software di guida assistita senza mani sul volante BlueCruise.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^