Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Honda pazza per l'elettrico: investimento da 37 miliardi di euro e 30 nuovi modelli entro il 2030

Honda pazza per l'elettrico: investimento da 37 miliardi di euro e 30 nuovi modelli entro il 2030

Honda ha pubblicato un comunicato che spiega il nuovo piano dell'azienda automobilistica giapponese per i prossimi decenni. La parola chiave è solo una "elettrico". Honda investirà 37 miliardi di euro e presenterà 30 nuovi modelli entro il 2030.

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Auto Elettriche
Honda
 

Come si legge su Honda News, la casa automobilistica giapponese ha presentato la sua strategia di elettrificazione con l'obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050.

Zune

Honda investirà la bellezza di 37 miliardi di euro in un piano che include nuove gamme EV, produzione di batterie e sviluppo software, il tutto entro il 2030. Il futuro di Honda è dunque segnato dalla parola "elettrico", con un investimento senza precedenti per quanto la riguarda.

Honda: il futuro è elettrico

L'azienda nipponica offre attualmente una sola vettura elettrica, la Honda-E, ma si punta a rendere sostenibile l'intera gamma entro il 2040. La casa presenterà 30 veicoli elettrici entro il 2030, con un volume di produzione di oltre 2 milioni di unità all'anno.

Zune

Inoltre, Honda costruirà una linea dimostrativa per la produzione di batterie a stato solido con un investimento di circa 315 milioni di euro e accelererà ulteriormente la ricerca con l'obiettivo di avviare la produzione nella primavera del 2024. 

Nel 2026 l'azienda inizierà ad adottare la "Honda e Architecture", una piattaforma EV che combina hardware e software. Attraverso la collaborazione con GM, Honda prevede di introdurre a partire dal Nord America veicoli elettrici a prezzi accessibili nel 2027, con un costo e un'autonomia che saranno competitivi come i veicoli a benzina.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
schwalbe14 Aprile 2022, 12:19 #1
Voi redazioni, tutte, dovreste metterla coi toni entusiastici (tipo Honda pazza per l'elettrico). Non sono pazze, e non lo fanno per l'ecologia (tra l'altro, ancora tutta da dimostrare, visto come la si ottiene), ma solo per necessità, visto che la politica ne ha decretato la morte assieme al benessere dei cittadini...
rigelpd14 Aprile 2022, 13:25 #2
Originariamente inviato da: schwalbe
Voi redazioni, tutte, dovreste metterla coi toni entusiastici (tipo Honda pazza per l'elettrico). Non sono pazze, e non lo fanno per l'ecologia (tra l'altro, ancora tutta da dimostrare, visto come la si ottiene), ma solo per necessità, visto che la politica ne ha decretato la morte assieme al benessere dei cittadini...


L'elettrico è il futuro, ben vegano le auto elettriche che sono molto meno inquinanti, molto più sicure, ci permetteranno con le rinnovabili di non essere più ricattati da altre nazioni
Axios200614 Aprile 2022, 13:49 #3
Originariamente inviato da: rigelpd
L'elettrico è il futuro, ben vegano le auto elettriche che sono molto meno inquinanti, molto più sicure, ci permetteranno con le rinnovabili di non essere più ricattati da altre nazioni


Ottima linea di pensiero se le tue uniche fonti sono i comunicati stampa di chi le produce.

Cerca esplosioni di batterie al litio di automobili elettriche, paesi dove si estrae e si lavora il litio, quali rifiuti tossici produce, e quante fonti rinnovabili servono per batterie che richiedono svariate ore di corrente a 15 kW, solo 5 volte una civile abitazione...
rigelpd14 Aprile 2022, 14:00 #4
Originariamente inviato da: Axios2006
Ottima linea di pensiero se le tue uniche fonti sono i comunicati stampa di chi le produce.

Cerca esplosioni di batterie al litio di automobili elettriche, paesi dove si estrae e si lavora il litio, quali rifiuti tossici produce, e quante fonti rinnovabili servono per batterie che richiedono svariate ore di corrente a 15 kW, solo 5 volte una civile abitazione...


1) E tu cerca "auto incendiata" su google, vedrai che solo in italia se ne incendiano 2-3 al giorno... e parliamo di motori non elettrici (fra l'altro li dice simpaticamente anche il termine "motore a combustione" )

2)Se ti fossi informato meglio sapresti che le batterie sono composte solo in piccola percentuale da litio. Problemi attuali di approvvigionamento sono solo momentanei e dettati dall'elevata domanda che è arrivata tutte di un colpo.

3) Sulla questione della potenza e dell'energia necessarie l'ho già discussa milioni do volte ed è diventato troppo noioso convincervi.
pachainti14 Aprile 2022, 14:13 #5
Originariamente inviato da: rigelpd
1) E tu cerca "auto incendiata" su google, vedrai che solo in italia se ne incendiano 2-3 al giorno... e parliamo di motori non elettrici (fra l'altro li dice simpaticamente anche il termine "motore a combustione" )

2)Se ti fossi informato meglio sapresti che le batterie sono composte solo in piccola percentuale da litio. Problemi attuali di approvvigionamento sono solo momentanei e dettati dall'elevata domanda che è arrivata tutte di un colpo.

3) Sulla questione della potenza e dell'energia necessarie l'ho già discussa milioni do volte ed è diventato troppo noioso convincervi.


Concordo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^