La Sentinella Tesla è un vampiro succhia energia: il team lavora per ridurre del 40% il consumo

La Sentinella Tesla è un vampiro succhia energia: il team lavora per ridurre del 40% il consumo

La Sentinella Tesla è un sistema che molti invidiano, ma genera un consumo della batteria a volte troppo importante. Un prossimo aggiornamento potrebbe migliorare le cose notevolmente

di pubblicata il , alle 12:22 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

Tesla utilizza le videcamere intorno alla vettura per le funzionalità di guida assistita, ma l'intuizione di Elon Musk e i suoi è stata di metterle in funzione anche come sistema di allerta. È nata così la Sentry Mode, Sentinella in italiano, che registra ciò che accade intorno alla vettura, in caso qualcuno si avvicini o avvenga una collisione.

Un sistema che in tanti casi ha aiutato i proprietari a scovare vandali o guidatori distratti, soprattutto nelle aree di parcheggio, ma che inevitabilmente ha un costo dal punto di vista energetico. Nei casi in cui la Sentinella venga sollecitata più spesso, alcuni proprietari Tesla hanno segnalato consumi fino a 7,2 kWh al giorno, energia che ovviamente viene sottratta alla batteria di trazione, e quindi all'autonomia del veicolo.

Questo dato corrisponde a circa il 10% della batteria delle Model 3/Y Long Range, e per questo rappresenta un problema. Lo sa bene Drew Baglino, vicepresidente senior di Tesla per i propulsori e l'ingegneria energetica che, rispondendo a un utente su X, ha annunciato imminenti novità.

Secondo Baglino il team degli ingegneri Tesla è conscio del "vampire drain", come lo chiamano gli americani, e sta già lavorando a un aggiornamento che ridurrà i consumi di circa il 40%.

Non ha spiegato come verrà raggiunto questo risultato, ma l'aggiornamento dovrebbe arrivare in un pacchetto diffuso over-the-air nel secondo trimestre, ovvero tra aprile e giugno.

107 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pengfei23 Febbraio 2024, 12:43 #1
Tanto però 300w costanti di consumo medio (con un giornaliero di 7.2kw), come avere una rtx 4080 sempre a palla
Evilquantico23 Febbraio 2024, 13:36 #2
Basta dotarsi di una prolunga diciamo di 30km per la città non vedo il problema
Strato154123 Febbraio 2024, 13:38 #3
Diventa un problema se non si può tenere in ricarica la notte, magari quando fa freddo...
Inoltre sotto il 20% si disattiva per evitare di abbassare troppo l'autonomia residua.
Io il problema l'ho visto in montagna quando non ho possibilità di tenerla collegata la notte, alla fine la disabilito..
In un anno comunque esce un discreto numero di kWh utilizzati solo dalla sentinella, è vero che offre un servizio di valore, però andrebbe aggiunto nel computo dei costi , totali insieme alle perdite durante le ricariche..
barzokk23 Febbraio 2024, 14:12 #4
Originariamente inviato da: pengfei
Tanto però 300w costanti di consumo medio (con un giornaliero di 7.2kw), come avere una rtx 4080 sempre a palla

300W non li consuma nemmeno un sistema di videosorveglianza con 16 telecamere di notte con infrarossi accesi, e server compreso

E meno male che gli ingegneri di Tesla erano bravi
frankie23 Febbraio 2024, 14:45 #5
7.2 kWh non pochi, mi sa che a casa consumo meno. Sì 300 Wh son tanti, ma son tanti anche se si toglie il 40%.
Quanto perde una tesla senza quella modalità?
Io dopo un mese e mezzo di auto ferma (non tesla) avevo perso 1%
Piedone111323 Febbraio 2024, 14:45 #6
Originariamente inviato da: barzokk
300W non li consuma nemmeno un sistema di videosorveglianza con 16 telecamere di notte con infrarossi accesi, e server compreso

E meno male che gli ingegneri di Tesla erano bravi


Non ho mai fatto i dovuti calcoli, ma ho avuto a che fare con telecamere da 25w in visione notturna e switch poe che assorbono di loro 25w.
Quindi un sistema di videosorveglianza da 16 + nvr + poe + assorbimento cavi credo che possa anche superarali, se poi le tele sono wifi ( cosa che mai accetterei in un mio impianto a meno non siano di sentinella) si va tranquillamente sopra.
Heartfox23 Febbraio 2024, 14:58 #7
Con dash cam 256GB memory card pacco batteria 12,6V 5Ah riduttore a 5V con lm2596 consumo a display spento in rec 100mA 1080p marca Flylinktech.
Minor consumo possibile senza spendere cifre assurde.
barzokk23 Febbraio 2024, 15:17 #8
Originariamente inviato da: Piedone1113
Non ho mai fatto i dovuti calcoli, ma ho avuto a che fare con telecamere da 25w in visione notturna e switch poe che assorbono di loro 25w.
Quindi un sistema di videosorveglianza da 16 + nvr + poe + assorbimento cavi credo che possa anche superarali, se poi le tele sono wifi ( cosa che mai accetterei in un mio impianto a meno non siano di sentinella) si va tranquillamente sopra.

ellapeppa di solito stanno sui 6W max 10W.... 25W sono 2 Ampere a 12V
A meno che sono 25W con motore sempre in movimento, e illuminatore infrarosso 50 metri, WIFI, resistenza antigelo, ecc, ma non credo che siano quelle di Tesla


PS: esempio
https://www.dahuasecurity.com/it/pr...-HDW5842T-ZE=S3
Power Consumption
Basic: 4.1 W (12 VDC); 5.4 W (PoE)
Max. (H.265+ WDR+ Intelligence on+IR on): 7.5 W (12 VDC); 9.0 W (PoE)
Piedone111323 Febbraio 2024, 16:14 #9
Originariamente inviato da: barzokk
ellapeppa di solito stanno sui 6W max 10W.... 25W sono 2 Ampere a 12V
A meno che sono 25W con motore sempre in movimento, e illuminatore infrarosso 50 metri, WIFI, resistenza antigelo, ecc, ma non credo che siano quelle di Tesla


PS: esempio
https://www.dahuasecurity.com/it/pr...-HDW5842T-ZE=S3
Power Consumption
Basic: 4.1 W (12 VDC); 5.4 W (PoE)
Max. (H.265+ WDR+ Intelligence on+IR on): 7.5 W (12 VDC); 9.0 W (PoE)


Perchè consideri i 12v?
le Telecamere fisse con illuminatore fino a 40 mt ( il minimo sindacabile ormai) richiedono almeno 0,2a in poe af.
Un nvr con 1 hdd con funzione di movimento, allarme e 16 ch altri 30w minimo, 25w li vuole il solo swhitch poe 24p ( per collegarci 16 telecamere), se ne usi 2 da 8+2 i consumi salgono.
Come vedi un impianto base da 16 ch parte da oltre 200w senza calcolare la caduta di tensione sui cavi che non è affatto indifferente a questo aggiungici pure un ups ( indispensabile) e vedi che consumo hai.
Per correttezza:

12 VDC ± 20%, 1.90 A, max. 22.7 W,

24 VAC ± 20%, 1.39 A, max. 22.3 W,

PoE: IEEE 802.3at, Type 2, Class 4, 42.5 V to 57 V, 0.59 A to 0.44 A, max. 24.7 W

illuminatore a 60 mt con zoom ottico auto ma non ptz.
Mortalfast23 Febbraio 2024, 16:22 #10
Questo consumo non è assoluto, come dice l'articolo, dipende molto da quante volte il sistema viene allertato, comunque il consumo è senza dubbio eccessivo, tutti i proprietari Tesla si lamentano.
Se mi permettete volevo solo far riflettere su una cosa, nello specifico non stiamo parlando solo di telecamere ma di un sistema che analizza quello che le telecamere "vedono" (tutte e 8 contemporaneamente) e registra continuamente su uno storage temporaneo, poi se il sistema rivela un movimento troppo vicino l'auto oppure delle vibrazioni, prende gli ultimi minuti registrati e li passa sulla pendrive in maniera permanente. A proposito da "paddone" si può scegliere l'intervallo di tempo da memorizzare.
Mentre sulle "vecchie" auto il sistema era coadiuvato dai sensori di parcheggio, nelle nuove (da circa un anno a questa parte) questi sensori sono stati eliminati a favore del "TeslaVision" che usa solo le telecamere, quindi oltre ad all'analisi del movimento ci vuole anche una stima della distanza tra l'oggetto che si muove e la macchina per decidere se si stratta di una situazione potenzialmente pericolosa o no.
So che molti sistemi di videosorveglianza hanno queste funzionalità e non dico che Tesla stia facendo cose fuori dal mondo, ma considerare come termine di paragone solo il consumo delle telecamere si sembra riduttivo, soprattutto se poi si usano questi parametri per giudicare il lavoro svolto degli ingegneri Tesla.
Dimenticavo.... se poi solo una volta il sistema registra il tizio sbadato che facendo manovra graffia la fiancata della macchina, allora si ripaga abbondantemente dell'energia che ha consumato e che consumerà nel futuro. Senza dimenticare che, parcheggiare l'auto e stare tranquillo che qualsiasi cosa succede noi avremo un filmato dell'accaduto, non ha prezzo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^