Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Maserati toglie il velo alla monoposto di Formula E: nome storico e colore di casa

Maserati toglie il velo alla monoposto di Formula E: nome storico e colore di casa

Maserati ha finalmente svelato la monoposto Gen3 che prenderà parte alla stagione 9 di Formula E. Per l'ingresso nel campionato elettrico ha scelto un nome che richiama il passato della corse

di pubblicata il , alle 11:07 nel canale Auto Elettriche
Maserati
 

Maserati tra pochi giorni scenderà in pista per i test pre stagionali di Formula E, nell'evento che di fatto segna il suo ingresso nel campionato 100% elettrico. E ieri, in una Piazza Grande gremita, a Modena, ha tolto il velo alla monoposto Gen3.

Maserati Tipo Folgore

La vettura prende il nome di Maserati Tipo Folgore, a richiamare il nome storico della Tipo 26, che vinse la la Targa Florio del 1926, guidata da Alfieri Maserati. Dopo 96 anni inizia dunque una nuova avventura per il brand italiano, la cui squadra si chiamerà Maserati MSG Racing, per la partnership con Monaco Sports Group.

Maserati Tipo Folgore

Anche il colore della livrea è un richiamo al passato, con l'iconica tonalità blu, tipica del marchio, ed in realtà molto più classica rispetto a disegni già presentati dalle altre squadre, che hanno puntato più sullo stupore. La parte finale del nome, Folgore, è quello che Maserati ha scelto per la sua gamma elettrica, anche nelle vetture stradali.

Maserati Tipo Folgore

Alla guida della monoposto troveremo una coppia decisamente esperta in Formula E. Edoardo Mortara, arrivato terzo la scorsa stagione, e Maximilian Guenther, sono ormai dei veterani della categoria, anche se nella nona stagione questo potrebbe non essere un fattore. Le monoposto Gen3, infatti, sono molto diverse dalle precedenti, e punteranno tantissimo sulla doppia rigenerazione in frenata, con motore posteriore e anteriore, con una potenza di regen fino a 600 kW, e fino al 40% dell'energia necessaria per una gara. Il comportamento quindi potrebbe essere sensibilmente diverso dalle annate passate. E c'è poi l'incognita dell'introduzione dei pitstop.

Maserati Tipo Folgore

Offerte di Natale: tutti gli sconti da non perdere adesso su Amazon con PC, GoPro, Google Pixel 7, cuffie ma anche tantissimi altri prodotti super scontati!
16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ninja75007 Dicembre 2022, 11:42 #1
maserati in f1 ha corso anche in rosso, cmq bella anche blu
ferste07 Dicembre 2022, 12:51 #2
Originariamente inviato da: ninja750
maserati in f1 ha corso anche in rosso, cmq bella anche blu


Tutte le squadre italiane hanno corso in rosso, Maserati, Lancia, Ferrari, Alfa romeo, perchè ad un certo punto la Fia, o chi essa, decise di colorare le auto in base alla nazione di appartenenza, e all'Italia toccò il rosso.
WarSide07 Dicembre 2022, 13:24 #3
certo che queste auto sono brutte forte
nickname8807 Dicembre 2022, 14:04 #4
Che caduta di stile di Maserati, da dominatrice nell'endurance con la mitica MC12 ad un monomarca a basso budget
themac07 Dicembre 2022, 14:42 #5
Originariamente inviato da: nickname88
Che caduta di stile di Maserati, da dominatrice nell'endurance con la mitica MC12 ad un monomarca a basso budget


A livello di Prestigio potrei essere d'accordo.

Pero' io la vedo una ottima scelta strategica. La Formula E rappresenta, oggi, l'unico vero "Laboratorio" per le Auto che verranno.
E una costruttrice che si e' sempre basata sul motore termico, sul piacere di guida, sulla esclusivita', sa che dovra' fare qualcosa in piu' del solito motore elettrico Bosch (dico per dire), 2 ammortizzatori e 3 display da 24" in plancia.

Come era 20 anni fa la F1 d'altronde, cosa che si e' persa tra dischi da 200 pollici, pneumatici con 17 colori e da 400/20/R80 e DRS che mi ricorda i primi videogames in cui quello dietro era piu' veloce e ti superava (e poi si invertivano le parti).

TheMac
Massimiliano Zocchi07 Dicembre 2022, 16:52 #6
Originariamente inviato da: nickname88
Che caduta di stile di Maserati, da dominatrice nell'endurance con la mitica MC12 ad un monomarca a basso budget


Attenzione, la Formula E è "monomarca" solo a livello telaistico, e di batteria per questioni di pari competitività, ma lo sviluppo delle vetture è libero per sospensioni, motore, inverter, elettronica e trasmissione, ovvero tutte le parti che rendono migliore una vettura rispetto ad un'altra.
devilred08 Dicembre 2022, 11:29 #7
Originariamente inviato da: nickname88
Che caduta di stile di Maserati, da dominatrice nell'endurance con la mitica MC12 ad un monomarca a basso budget


ma no! e' solo l'inizio di una nuova era, maserati sta mettendo le basi per le Ferrari del futuro. tanto prima o poi la formula 1 come la conosciamo oggi scomparira' ( per fortuna ), ormai il mondo ha deciso che l'universo automobile deve volgere verso l'elettrico quindi anche nelle competizioni sara' cosi, quale sarebbe il motivo di sviluppare macchine con motore a combustione se la mobilita' mondiale sara' elettrica???? nessuno!
nickname8808 Dicembre 2022, 13:29 #8
Originariamente inviato da: devilred
ma no! e' solo l'inizio di una nuova era, maserati sta mettendo le basi per le Ferrari del futuro. tanto prima o poi la formula 1 come la conosciamo oggi scomparira' ( per fortuna ), ormai il mondo ha deciso che l'universo automobile deve volgere verso l'elettrico quindi anche nelle competizioni sara' cosi, quale sarebbe il motivo di sviluppare macchine con motore a combustione se la mobilita' mondiale sara' elettrica???? nessuno!
La F1 non scomparirà mai, diventerà elettrica anzichè ibrida, sai che novità .....

Il punto è che la F1 non è un monomarca e i limiti di budget sono molto più alti.
La Formula E è una categoria di serie Z, cui anche i piloti non sono altro che gli scarti provenienti da altre categorie.
nickname8808 Dicembre 2022, 13:35 #9
Originariamente inviato da: Massimiliano Zocchi
Attenzione, la Formula E è "monomarca" solo a livello telaistico, e di batteria per questioni di pari competitività, ma lo sviluppo delle vetture è libero per sospensioni, motore, inverter, elettronica e trasmissione, ovvero tutte le parti che rendono migliore una vettura rispetto ad un'altra.

Ma anche no, non sono libere affatto, ci sono vincoli regolamentari ferrei.
Senza contare che quei componenti sono di fabbricazione altrui
A meno che tu non pensi che audi, mercedes o maserati o Maindra costruiscano sospensioni, freni o componenti elettronici.

Molti sono componenti che vengono forniti da altre aziende e che possono essere comperati anche da altri.

Motori ? I motori elettrici oltre che molto semplici hanno tutti il limite di erogazione.
devilred08 Dicembre 2022, 20:14 #10
Originariamente inviato da: nickname88
La F1 non scomparirà mai, diventerà elettrica anzichè ibrida, sai che novità .....

Il punto è che la F1 non è un monomarca e i limiti di budget sono molto più alti.
La Formula E è una categoria di serie Z, cui anche i piloti non sono altro che gli scarti provenienti da altre categorie.


Ma oggi è così perché l'attenzione è calamitata verso il vecchio, quando si adegueranno le cose cambieranno. Oggi investono milioni di euro nel classico, domani nell'elettrico , è logico che sia così. Poi il passaggio di consegne farà anche in modo che si correrà su circuiti cittadini e li nascerà il bello.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^