Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Mercedes e BMW sbarcano in Cina, la loro joint-venture per la ricarica ultra fast ha il benestare della UE

Mercedes e BMW sbarcano in Cina, la loro joint-venture per la ricarica ultra fast ha il benestare della UE

La Commissione Europea ha approvato la joint-venture di Mercedes - Benz e BMW per costruire una rete di ricarica rapida in Cina. Secondo il regolamento dell'Unione l'iniziativa può essere approvata perché ha un 'limitato impatto sullo spazio economico europeo'

di pubblicata il , alle 16:08 nel canale Auto Elettriche
Mercedes-BenzBMW
 

La joint-venture 50:50 fra Mercedes-Benz e BMW per creare un capillare rete di ricarica ultra fast in Cina, la nazione vista spesso come il "nemico" dell'Europa nel settore dell'automotive elettrico, ha ottenuto il via libera dalla Commissione Europea. Secondo Bruxelles non ci sono motivi per impedire tale progetto, visto il suo "limitato impatto sullo spazio economico europeo".

BMW e Mercedes sbarcano in Cina

Mercedes-Benz Group China e BMW Brilliance Automotive possono quindi stilare nel dettagli gli accordi che costituiranno e regoleranno la partnership, con cui tanti i rischi quanto i guadagni verranno divisi a metà. Secondo i pochi dettagli rilasciati dalle due società, l'intenzione è di costruire 1.000 hub di ricarica da 7.000 stalli ultra rapidi ciascuno entro la fine del 2026. Ovviamente, la rete sarà aperta a qualsiasi marchio automobilistico.

BMW e Mercedes sbarcano in Cina

Le due case tedesche non intendono perdere tempo, e l'avvio ai lavori è previsto già per quest'anno, partendo dalle regioni cinesi col più alto tasso di auto elettriche pure e di ibride plug-in; l'elettricità utilizzata per alimentare la rete di ricarica "ove possibile" arriverà da fonti rinnovabili certificate, come già assicurato dalle due società a novembre 2023, quando la joint-venture fu menzionata per la prima volta (qui il comunicato stampa di Mercedes-Benz, qui quello di BMW).

Non mancherà, ovviamente, la possibilità di sfruttare l'app Mercedes Me Charge (qui l'articolo dedicato) per i clienti Mercedes, ma anche i proprietari di altri marchi potranno accedere a servizi quali la prenotazione degli stalli tramite un'apposita app.

BMW e Mercedes sbarcano in Cina

"Sia Mercedes-Benz che BMW applicheranno l’esperienza acquisita dalle operazioni di ricarica globali e cinesi, nonché la conoscenza approfondita del mercato cinese dei veicoli a nuova energia (NEV, ovvero veicoli elettrici di ultima generazione), per fornire una ricarica veloce, conveniente, affidabile e su misura soluzioni per il mercato cinese", hanno dichiarato le due case automobilistiche in una nota congiunta.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^