NIO si prepara a 'un nuovo viaggio' e presenta la sua ET9, una berlina elegante e tecnologica

NIO si prepara a 'un nuovo viaggio' e presenta la sua ET9, una berlina elegante e tecnologica

Per chiudere degnamente il 2023, la cinese NIO ha presentato la sua nuova berlina ET9, elegante, raffinata e tecnologica; l'evento, tenutosi presso lo Stadio del Centro Sportivo Olimpico di Xi'an, è stato realizzato grazie alla partecipazione di oltre 2000 clienti e appassionati di NIO

di pubblicata il , alle 13:11 nel canale Auto Elettriche
NIO
 

NIO, la casa automobilistica cinese 100% elettrica, ha deciso di chiudere il 2023 con un evento incredibile, tenutosi presso lo Stadio del Centro Sportivo Olimpico di Xi'an, alla cui realizzazione hanno partecipato attivamente più di 2.000 clienti ed appassionati del marchio, cooperando assieme allo staff dell'azienda.

Il NIO Day ha poi visto la presenza di oltre 10.000 spettatori, che hanno assistito alla presentazione della nuova berlina NIO ET9: il mercato cinese è già aperto ai pre-ordini del nuovo modello, che verrà consegnato nel primo trimestre del 2025.

NIO ET9

La vettura, come dichiarato dalla casa, è stata studiata e progettata "specificamente per la nuova generazione di utenti aziendali di fascia alta" e offre un'esperienza elettrica intelligente, sofisticata, confortevole e sicura.

Con una lunghezza di 5.325 mm, una larghezza di 2.016 mm, un'altezza di 1.620 mm e un passo di 3.250 mm, NIO ET9 sembra quasi volersi imporre, reclamando per sé uno spazio privato: gli interni sono eleganti e spaziosi, con linee che ricordano quelle di un jet privato, anche grazie agli inserti "Sky Island" e "Executive Bridge" che caratterizzano il tetto panoramico.

NIO ET9

I quattro sedili sono avvolgenti e confortevoli ("da prima classe" come li ha definiti la casa) in particolare quelli posteriori sono pensati per rendere qualsiasi viaggio piacevole, grazie anche alle 24 tecnologie brevettate sviluppate autonomamente per "modellare" la seduta in modo ottimale al proprio comfort: lo schienale può ruotare fino a 45 gradi, la larghezza del cuscino del sedile arriva a 582 mm e può essere regolata in 11 posizioni diverse tramite comandi elettrici.Inoltre le 7 tende parasole elettriche, garantiscono privacy e riparo dalla luce.

NIO ET9

Passando all'aspetto puramente tecnologico, per la sua ET9 NIO ha giocato le carte migliori, riunendo oltre 100 tecnologie NIO full-stack, tra cui 17 tecnologie prime a livello mondiale, 52 tecnologie leader e 525 brevetti depositati, che si esprimono al meglio al livello di software e hardware.

Il sistema SkyRide Intelligent Chassis di NIO ET9 integra per la prima volta tre sistemi hardware principali: steer-by-wire, sterzo della ruota posteriore e sospensioni completamente attive che rendono anche il percorso più impervio sicuro.

NIO ET9 è dotato della prima architettura cinese a dominio completo da 900 V, con tensione pari a 925 V, una potenza di picco di carica di 600 kW e una corrente di picco di carica di 765 A; oltre a questo, il marchio ha ora l'occasione di mostrare il suo software di super calcolo Adam 2.0, in grado di gestire simultaneamente sei diverse aree grazie al chip NX9031: guida intelligente, cabina di pilotaggio digitale, telaio intelligente, carrozzeria, propulsore elettronico e cloud.

Il nuovo sistema si basa su SkyOS, il sistema operativo del veicolo di NIO, capace di creare un cluster tecnico che gestisca il controllo del veicolo, la guida intelligente, la cabina di pilotaggio e la connettività mobile, costituendo il cuore pulsante dell'ammiraglia executive. Anche sul lato della sicurezza NIO ET9 si mostra in grado di creare un modello di riferimento per i futuri veicoli elettrici, grazie a sette sistemi chiave controllati dal software, quali: guida, frenata, rilevamento, elaborazione, comunicazione e distribuzione di energia.

L'evento ha visto anche la presentazione delle NIO Power Swap (le stazioni di scambio batteria che NIO ha scelto quale metodo di "ricarica" dei suoi veicoli elettrici) di quarta generazione (PSS 4.0) dotate di impianti fotovoltaici sul tetto e di un nuovo caricabatterie da 640 kW con corrente massima di 765 A, una tensione massima di 1000 V e un sistema di raffreddamento liquido. Le nuove stazioni di scambio, secondo quanto riferito dalla casa, saranno più veloci ed efficienti (riducendo il tempo di attesa del 22%) e saranno "compatibili anche con altri marchi".

NIO ET9

L'evento ha dato spazio anche alla solidarietà, con oltre 75 bancarelle allestite da migliaia di appassionati e clienti della casa (il NIO Users Trust) che hanno donato il ricavano in beneficenza, destinandolo ad iniziative atte a mitigare il cambiamento climatico.

NIO ET9

"Di fronte alle complessità del mondo, dobbiamo aderire ai nostri valori, ambizione e responsabilità, e mantenere la passione per la vita e la fiducia nel futuro", ha affermato William Li, fondatore, presidente e amministratore delegato di NIO. "NIO ET9, il fiore all'occhiello dei driver elettrici intelligenti, mette in mostra in modo completo i punti di forza e i risultati di ricerca e sviluppo di NIO. Integrato con oltre 100 tecnologie full-stack NIO, NIO ET9 raggiunge un nuovo livello di innovazione e sviluppo tecnologico, rappresentando la determinazione, la fiducia e l'ambizione di NIO nel guidare il mercato premium dei veicoli elettrici intelligenti e fornire prodotti e servizi di alta qualità ai nostri utenti".

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej03 Gennaio 2024, 17:54 #1
auto oscena, oltre 5 mt... bho...
Per il discorso cambio-batteria è una gran figata, sempre funzioni a dovere...
Speriamo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^