Nuova Lancia Ypsilon elettrica si avvicina: ecco svelata la terza immagine

Nuova Lancia Ypsilon elettrica si avvicina: ecco svelata la terza immagine

Terzo episodio dell'avvicinamento al lancio della nuova Lancia Ypsilon 100% elettrica. Ancora un richiamo al mondo dell'arredamento ed alle forme tondeggianti

di pubblicata il , alle 16:38 nel canale Auto Elettriche
Lancia
 

Il prossimo febbraio a Milano Lancia presenterà la nuova Ypsilon, ed ha deciso di intraprendere un percorso di reveal graduale, inizialmente con alcune immagini. Vi avevamo mostrato il primo dettaglio, che evidenzia la collaborazione con Cassina, importante firma dell'arredamento italiano.

Lancia Ypsilon Cassina

Dopo aver scoperto il frontale della vettura, con le luci che saranno la firma distintiva del marchio, oggi vediamo per la prima volta la terza immagine, che in un certo qual modo torna ancora al tema dell'arredamento.

Lancia Ypsilon Cassina

Si tratta, infatti, di una foto che riguarda il nuovo infotainment SALA, che esordirà proprio sulla nuova Ypsilon. Sala in italiano significa anche salotto, ma in realtà quello di Lancia è un acronimo, che sta per Sound Air Light Augmentation. Questo perché il guidatore potrà adattare l'ambiente all'interno della vettura con un semplice tocco di un pulsante, o con comandi vocali, "centralizzando le funzioni di audio, climatizzazione e illuminazione", come ha spiegato il CEO Luca Napolitano.

Il sistema è personalizzabile e basato su widget, con schermi HD di serie. A febbraio scopriremo la Lancia Ypsilon Edizione Limitata Cassina, esclusivamente elettrica, e disponibile in serie numerata di 1906 esemplari, il primo passo per l'elettrificazione e per la rinascita del marchio, all'interno del piano Dare Forward di Stellantis.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco21 Dicembre 2023, 17:17 #1
L'unica cosa che teneva in piedi Lancia (marchio che ho adorato fino agli anni 90) era la Y, ovvero una city car economica, semplice ed affidabile. Sostituirla con un tombino elettrico da 40k euro e' una follia.
Evilquantico21 Dicembre 2023, 17:20 #2
... povera Lancia ti ricorderemo vincere i rally per sempre , non temere non sarai mai elettrica , questa roba qua non verrà mai accostata ad un HF integrale o a un S4 , non ė una Lancia , non ė una Lancia , non ė una Lancia...
ninja75022 Dicembre 2023, 08:40 #3
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
L'unica cosa che teneva in piedi Lancia (marchio che ho adorato fino agli anni 90) era la Y, ovvero una city car economica, semplice ed affidabile. Sostituirla con un tombino elettrico da 40k euro e' una follia.


l'unica cosa che teneva in piedi la Ypsilon (e lo faceva benissimo) è che è di fatto l'ultima auto abbordabile fatta e pensata per le donne, tolta questa non rimarrà praticamente nulla.. forse in parte la 500 e (in molto meno) parte la mini
Unrue22 Dicembre 2023, 11:44 #4
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
L'unica cosa che teneva in piedi Lancia (marchio che ho adorato fino agli anni 90) era la Y, ovvero una city car economica, semplice ed affidabile. Sostituirla con un tombino elettrico da 40k euro e' una follia.


Ok, ma non è che poteva continuare ad andare avanti così dai. Un marchio come Lancia DEVE poter fare di meglio. Ricordo che la Lancia era un marchio di lusso o comunque di alto livello, non è mai stata auto economica, (per quello c'è già la Panda) se non negli ultimi disastrosi anni. Altrimenti meglio che cambi nome o chiuda.
dr-omega22 Dicembre 2023, 12:19 #5
Originariamente inviato da: Unrue
Ok, ma non è che poteva continuare ad andare avanti così dai. Un marchio come Lancia DEVE poter fare di meglio. Ricordo che la Lancia era un marchio di lusso o comunque di alto livello, non è mai stata auto economica, (per quello c'è già la Panda) se non negli ultimi disastrosi anni. Altrimenti meglio che cambi nome o chiuda.


Quoto in pieno, in effetti Lancia era la risposta a Mercedes come Alfa Romeo ad Audi/BMW, poi non tutto è andato come previsto...
Anzi, ancora meglio, lusso e sportività, mi ricordo la Thema con la versione Ferrari 8.32, ma anche la Prisma, la Dedra e prima ancora la Flaminia, la Fulvia, la Gamma, la Beta Montecarlo, ecc e quelle 3 che occupano un posto speciale nel mio cuore, ovvero Delta, 037 e sopratutto Stratos.
kbios22 Dicembre 2023, 12:27 #6
Originariamente inviato da: ninja750
l'unica cosa che teneva in piedi la Ypsilon (e lo faceva benissimo) è che è di fatto l'ultima auto abbordabile fatta e pensata per le donne, tolta questa non rimarrà praticamente nulla.. forse in parte la 500 e (in molto meno) parte la mini


Sessismo ne abbiamo?
barzokk22 Dicembre 2023, 12:31 #7
Originariamente inviato da: kbios
Sessismo ne abbiamo?

Anche le gonne e i reggiseni sono fatti per le donne.
E pure gli assorbenti.
Che vergogna, questa è colpa del patriarcato.
WOPR@Norad22 Dicembre 2023, 14:06 #8
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
L'unica cosa che teneva in piedi Lancia (marchio che ho adorato fino agli anni 90) era la Y, ovvero una city car economica, semplice ed affidabile. Sostituirla con un tombino elettrico da 40k euro e' una follia.


Considerando che com meno di 30k ti porti a casa una Y ma di Tesla, in effetti...
ninja75022 Dicembre 2023, 14:27 #9
Originariamente inviato da: kbios
Sessismo ne abbiamo?




il politically correct continua a mietere vittime
Evilquantico22 Dicembre 2023, 14:30 #10
Originariamente inviato da: kbios
Sessismo ne abbiamo?


Facciamola finita con queste frasi RIDICOLE , anche la pubblicità della Y faceva intendere che fosse un auto indirizzata per le DONNE

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^