Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Nuovo traguardo per Tesla: i Supercharger sono 45.000, più di qualsiasi gestore nel mondo

Nuovo traguardo per Tesla: i Supercharger sono 45.000, più di qualsiasi gestore nel mondo

La rete di ricarica nata al fianco di Tesla ha raggiunto un nuovo traguardo arrivando a 45.000 stalli di ricarica rapida sparsi in tutto il mondo

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Auto Elettriche
TeslaSupercharger
 

L'era della mobilità sostenibile è, in un certo senso, nata con Tesla; sebbene ci fossero già dei modelli puramente elettrici, la Renault Zoe e la Nissan Leaf, il vero cambio di paradigma lo portò la Tesla Roadster, il primo modello di Musk, venduta dal 2008 al 2012 in circa 2.450 unità [più quella lanciata nel 2018 nello spazio...].

Accanto alle sue vetture elettriche, Tesla mise in piedi la rete di ricarica Supercharger dedicata esclusivamente alle sue vetture, con programmi di ricarica illimitata [i primi referral] come bonus a chi le avesse acquistate, potendo così realizzare i Master Plan 1 e Master Plan 2, di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Dall'apertura del primo stallo ad oggi molte cose sono cambiate, su tutte l'apertura dei SuC alle auto di altri marchi, con la conseguente installazione di cavi più lunghi, e l'aumento della potenza erogata.

Tesla ha recentemente festeggiato l'apertura del suo Supercharger numero 45.000, facendo un salto in avanti di 10.000 stalli in solo sei mesi; a Giugno 2022, infatti, le stazioni di ricarica erano solo 35.000.

In particolare, nel primo trimestre del 2023 Tesla ha installato più stazioni di ricarica rapida CC negli Stati Uniti rispetto a tutte le altre società di ricarica messe insieme, ed ora gestisce 1,5 milioni di sessioni di ricarica ogni settimana.

Tesla Supercharger

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^