Se vuoi studiare un'IA che cerca di ucciderti, prendi una Tesla: le parole del cofondatore di Apple, Steve Wozniak

Se vuoi studiare un'IA che cerca di ucciderti, prendi una Tesla: le parole del cofondatore di Apple, Steve Wozniak

Il cofondatore di Apple, Steve Wozniak, ha aspramente criticato i veicoli Tesla durante una recente intervista. In particolare, sembra sia rimasto a dir poco deluso delle prestazioni di FSD e delle promesse fatte e mai mantenute di Elon Musk.

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

In una recente intervista, Steve Wozniak, cofondatore di Apple insieme a Steve Jobs, ha speso parole a dir poco dure sui veicoli prodotti da Tesla. L'ingegnere è rimasto piuttosto insoddisfatto dalle prestazioni di FSD (Full Self Driving) e, dopo l'acquisto della sua seconda Model S, ha gettato la spugna contro le promesse di Elon Musk.

"Credevo davvero in quelle affermazioni, ma non sono nemmeno vicine alla realtà. E amico, se vuoi studiare un'intelligenza artificiale mal realizzata dire un sacco di cose e cercare di ucciderti ad ogni occasione possibile, prendi una Tesla" ha dichiarato Wozniak.

L'ingegnere è rimasto deluso in particolar modo dalle promesse mai realizzate da Elon Musk, il quale più volte ha annunciato la funzione di guida completamente autonoma via aggiornamenti software. Come ben sappiamo, la storia non è andata esattamente così e oggi Tesla propone la quarta generazione di hardware per FSD, la quale non è retrocompatibile né offre ancora la guida autonoma.

Wozniak acquistò la sua prima Tesla nel 2013, quando in uno scambio di mail con Elon Musk, l'imprenditore sudafricano gli rispose che "era assurdo acquistare ancora un divoratore di benzina nel 2013". Dopo una prima fase di entusiasmo offerto dalla sua Model S, il cofondatore di Apple, già disilluso, acquistò una seconda Model S all'esordio di Autopilot 2.0 che sembra aver dato il colpo di grazia a un rapporto ormai già precario.

Mentre negli ultimi anni Wozniak è passato a essere estremamente critico nei confronti di Tesla, e le sue parole rappresentano senz'altro un'iperbole, è innegabile che il carmaker abbia tanto da farsi perdonare. È nella realtà dei fatti che gli errori di FSD abbiano provocato alcuni incidenti e le promesse fatte negli anni dall'azienda – o meglio, dal suo fondatore – non siano state neanche lontanamente mantenute.

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
megamitch04 Maggio 2023, 16:33 #1
se la dichiarazione è vera, devo dire che l'ha "toccata piano" :-)

al giorno d'oggi, visto anche quello che fa gente come Musk, non si capisce se queste affermazioni siano genuine o siano fatte per orientare l'opinione per secondi fini. Non ho mai creduto ad affermazioni così nette , sia nel bene che nel male.
Saturn04 Maggio 2023, 16:33 #2
Steve Wozniak ha perfettamente ragione.

Io a differenza sua però non ho mai arricchito muschio e mai lo farò !

Per uno come lui saranno spicci, ma io non glieli avrei dati comunque.

La parola "promesse" accanto al nome "muschio" è come avvicinare acqua santa e diavolo !
popye04 Maggio 2023, 18:00 #3
la pubblicità è l'anima del commercio...la realtà tutt'altro.
chi ha mai mangiato un hamburger col bell'aspetto che si vede nella pubblicità
e cucinare hamburger è più semplice che fare un'auto...o forse no
Giouncino04 Maggio 2023, 18:12 #4
Originariamente inviato da: Saturn
Steve Wozniak ha perfettamente ragione.

Io a differenza sua però non ho mai arricchito muschio e mai lo farò !

Per uno come lui saranno spicci, ma io non glieli avrei dati comunque.

La parola "promesse" accanto al nome "muschio" è come avvicinare acqua santa e diavolo !


scusa ma come fai a dire che Wozniak ha ragione se non hai nemmeno mai avuto una Tesla....l'avessi almeno avuta....
Ti sei contraddetto in 2 righe. bah....
Saturn04 Maggio 2023, 18:15 #5
Originariamente inviato da: Giouncino
scusa ma come fai a dire che Wozniak ha ragione se non hai nemmeno mai avuto una Tesla....l'avessi almeno avuta....
Ti sei contraddetto in 2 righe. bah....


Gli do ragione sul fatto che muschio disattende le sue promesse e ci metto pure il carico da undici personale che sia pure una persona "non troppo stabile".

Basta vedere le sue ultime mosse sul mercato e gli stessi nomi che ha dato ai figli. Ma è ricco sfondato, e il denaro cura ogni difetto di questi tempi.

La mia sfortuna è di non avere un babbo anch'io che possiede miniere di minerali preziosi ! Peccato !

A proposito di avere o meno una Tesla.

Se voglio posso guidarne 3 in azienda...di Tesla !

Anche se non sono di mia diretta proprietà, ma dei titolari, sia chiaro.

Può bastare ? Sono autorizzato ora a commentare ?

"Contraddizione risolta", si ?
io78bis04 Maggio 2023, 19:27 #6
Wazniak ha perfettamente ragione, ma come qualsiasi uomo d'affari Musk vende e promuove il suo prodotto.

Anche avesse raggiunto la guida autonoma, nessun codice stradale ne avrebbe permesso l'uso, perché ancora oggi c'è un grosso buco legislativo su chi sia il responsabile in caso di incidente.

Se la macchina si guida da sola allora RCA la paga il produttore non io, o quantomeno la mia parte deve diminuire sensibilmente. Motivo per cui credo che il vero FSD lo si vedrà solo sui robotaxi o simili
Strato154104 Maggio 2023, 20:06 #7
La mia esperienza con Model 3 Long Range 2022 mi insegna che "l'autopilot", va usato in autostrada e se non c'è troppo traffico..
Certamente è più limitato di quello negli USA per questioni legislative Europee, tuttavia di fatto si comporta come una guida di livello 2, nulla più nulla meno..
E in questo molti altri competitor hanno sistemi migliori, meno bruschi e più modulabili, inoltre senza il volante capacitivo bisogna dare continue piccole sterzate il che è più stressante che guidare normalmente.
Se ci si basa sulla promessa di poter lasciare guidare all'auto non ci siamo (almeno in Europa ripeto), se provi ad affrontare una rotonda con il sistema inserito non la fai e nemmeno le curve più strette, garantito.
Diciamo che on ti uccide ma prendi grossi spaventi..
nickname8804 Maggio 2023, 20:10 #8
Originariamente inviato da: Saturn
Steve Wozniak ha perfettamente ragione.

Io a differenza sua però non ho mai arricchito muschio e mai lo farò !

Con 50k euro di auto, incentivi esclusi è facile non arricchirlo.
Ti potrei anche anticipare e/o predirre che entrambi oltre alla Tesla non arricchiremo mai nemmeno molti altri marchi.
Giouncino04 Maggio 2023, 20:24 #9
Originariamente inviato da: Saturn
Gli do ragione sul fatto che muschio disattende le sue promesse e ci metto pure il carico da undici personale che sia pure una persona "non troppo stabile".

Basta vedere le sue ultime mosse sul mercato e gli stessi nomi che ha dato ai figli. Ma è ricco sfondato, e il denaro cura ogni difetto di questi tempi.

La mia sfortuna è di non avere un babbo anch'io che possiede miniere di minerali preziosi ! Peccato !

A proposito di avere o meno una Tesla.

Se voglio posso guidarne 3 in azienda...di Tesla !

Anche se non sono di mia diretta proprietà, ma dei titolari, sia chiaro.

Può bastare ? Sono autorizzato ora a commentare ?

"Contraddizione risolta", si ?


non del tutto: quanti km ci hai fatto sulla tesla per poterla giudicare?

sia chiaro non lo sto difendendo: secondo me Musk è uno squilibrato, i nomi dei figli e l'episodio del lavandino in Twitter sono assolutamente ridicoli e fuori dalla "grazia di dio".
Saturn04 Maggio 2023, 20:34 #10
Originariamente inviato da: Giouncino
non del tutto: quanti km ci hai fatto sulla tesla per poterla giudicare?


Guarda ti potrei rispondere anche 200.000, 300.000 ... MILLE MILIONI ! -cit.

O proprio zero ed esserci stato solo come semplice guidatore o al massimo averci fatto pochi chilometri.

Non è importante ai fini della nostra discussione.

Ti sta sfuggendo il punto, te lo ripeto, sono d'accordo con Steve Wozniak sulle posizioni riguardo alla guida autonoma.

Che tra l'altro in Italia non è assolutamente utilizzabile come negli USA per legge.

Per il resto son macchine che camminano come dannate, veloci, scattanti, a parte gli interni che detesto per via della totale assenza di manopole e la mia avversione per dover fare tutto o quasi con il touch. Anche la qualità degli stessi come materiale non mi convince molto. Come non mi convince il fatto che ogni volta che c'è un problema serio, e il mio titolare in un anno ne ha avuti due, di dover portare la Tesla in assistenza a Roma o Milano o dove diavolo l'ha spedita e tornare a muoversi con una normale a combustione, perchè ovviamente i centri d'assistenza sono solo i loro e si contano sulle dita delle mani tra un po'.
Ma divaghiamo. Ora direi che ci siamo detti tutto.

Originariamente inviato da: Giouncino
sia chiaro non lo sto difendendo: secondo me Musk è uno squilibrato, i nomi dei figli e l'episodio del lavandino in Twitter sono assolutamente ridicoli e fuori dalla "grazia di dio".


E qui concordiamo alla grande. Niente da dire.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^