Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Stop alla produzione di ID.3 e Cupra in Germania, la domanda è in calo

Stop alla produzione di ID.3 e Cupra in Germania, la domanda è in calo

Volkswagen ha tirato il freno sulla produzione dei suoi modelli elettrici di punta, la ID.3 e la Cupra e-Born, presso lo stabilimento di Zwickau, al momento la più grande fabbrica di vetture elettriche d’Europa

di pubblicata il , alle 12:15 nel canale Auto Elettriche
Volkswagen
 

La rivoluzione elettrica del Gruppo Volkswagen non è ancora riuscita a spiccare il volo, nonostante diversi modelli di discreto successo, come la e-Up; il caso della piccola utilitaria è forse emblematico di come, probabilmente, VW non sia ancora riuscita a pianificare una strategia vincente per i suoi modelli elettrici.

La e-Up ha avuto un enorme successo, sia per la vettura in sé, sia per il prezzo di acquisto che – al netto degli incentivi statali – si posizionava in un range compreso fra 10.000 e 12.000 euro e nelle intenzioni di VW avrebbe dovuto cedere il posto alla ID.2, l'elettrica low cost (idealmente rivale della futura Tesla 2) da meno di 25.000 euro, attesa per il 2025.

Stop a ID.3 e Cupra elettrica

La casa tedesca potrebbe aver deciso di anticipare il ritiro dal mercato della piccola utilitaria per lasciare spazio alla ID.3, il suo modello di punta nel reparto elettrico, evitando una sorta di "cannibalismo" delle vendite, ma le cose non sembrano andare come il gruppo aveva previsto e sperato.

Il CEO del marchio Volkswagen, Thomas Schaefer, ha avvertito i dipendenti della mancanza di competitività del marchio (nonstante alcuni contratti di successo, come quello stilato col Vaticano) definendo la situazione in cui si trova VW "critica", che ha portato la casa a non rinnovare quasi 500 contratti di lavoro (a tempo determinato) per il 2024, come riportato dalle testate tedesche Automobilwoche e MDR.

Stop a ID.3 e Cupra elettrica

Volkswagen è, inoltre, intenzionata ad interrompere completamente la produzione della ID.3 e della berlina Cupra e-Born a partire da questa settimana: lo stop alla produzione durerà quasi sicuramente tutto il mese corrente.

Stop a ID.3 e Cupra elettrica

La decisione, per quanto drastica, è tutt'altro che sorprendente: da questo autunno Volkswagen si è ritrovata più volte a dover fare tagli di produzione, turni e personale, perché la domanda è troppo bassa per giustificare questi ritmi produttivi.

Un'altra stangata per la casa di Wolfsburg riguarda la produzione dei modelli Volkswagen ID.4, Volkswagen ID.5, Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron, a loro volta assemblati a Zwickau, ferma da quasi tutti novembre.

Stavolta il fermo non è stato deciso dal gruppo, ma dalla catena di approvvigionamento, che non ha garantito la sufficiente fornitura di nuove unità di trasmissione posteriori.

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej06 Dicembre 2023, 13:11 #1
complimentoni... e quelli accanto che sfornano 5.000 auto a settimana... non male... e siamo in germania
Opteranium06 Dicembre 2023, 14:27 #2
per me non vendono perché sono semplicemente brutte. Ma brutte proprio
Notturnia06 Dicembre 2023, 14:51 #3
brutte è soggettivo.. riescono a vedere model 3 e model y ...
credo che i prezzi siano semplicemente alti e la gente finalmente se ne è accorta..
randy8806 Dicembre 2023, 14:55 #4
Banalmente, in questi anni, hanno saturato il mercato di quelli che si possono permettere di spendere 40K per un'auto. L'ID3 parte da una base di 41K, e come anticipo devi darne qualcosa tipo 10k...

Devono cominciare a sviluppare sistemi per abbattere i costi di produzione, e fare in modo che sta roba costi poco di più di un auto normale. Una ID3, per la categoria che ha, deve presentarsi al pubblico sui 20-25k, non il doppio.

Se i costi delle batterie al momento non sono ancora abbattibili per tanti fattori, allora si "mangia" sul resto: Per esempio la marea di boiate come l'autoguida della Tesla, o il televisore 70" sul cruscotto di molte auto elettriche, tanti ammennicoli elettronici tutt'altro che indispensabili.

Poi c'è da dire che la VW ha una politica di prezzi inaccettabile e impresentabile per tutti i suoi modelli, anche quelli endotermici.
Opteranium06 Dicembre 2023, 15:17 #5
avete ragione, brutte e care. Li spendo meglio i miei soldi
alexfri06 Dicembre 2023, 15:19 #6
La e-UP era un'auto fantastica, avessero aggiornato quella e rifinito la catena di produzione per ridurre il prezzo, invece no, vogliono non solo ritornare degli investimenti in tempo zero, ma guadagnarci pure in un momento di cambiamento. Il contadino quando il raccolto va male mangia il grano degli anni precedenti, invece questi vogliono sempre e solo avere il grano da mangiare l'anno stesso.
Marko#8806 Dicembre 2023, 15:26 #7
https://it.motor1.com/news/655505/a...cio-volkswagen/


Finché il giochino funziona trovo normale la situazione. Vendono meno macchine a più soldi, il sogno per ogni azienda... ci sta ridurre la produzione in quest'ottica. Penso sia ovvio preferire vendere 5 macchine a 20K piuttosto che 10 macchine a 10K... meno scartoffie, meno magazzino, meno costi di trasporto, meno variabili etc etc etc
Ripeto, finché dura.
Darkon06 Dicembre 2023, 16:21 #8
Originariamente inviato da: randy88
Banalmente, in questi anni, hanno saturato il mercato di quelli che si possono permettere di spendere 40K per un'auto. L'ID3 parte da una base di 41K, e come anticipo devi darne qualcosa tipo 10k...

Devono cominciare a sviluppare sistemi per abbattere i costi di produzione, e fare in modo che sta roba costi poco di più di un auto normale. Una ID3, per la categoria che ha, deve presentarsi al pubblico sui 20-25k, non il doppio.

Se i costi delle batterie al momento non sono ancora abbattibili per tanti fattori, allora si "mangia" sul resto: Per esempio la marea di boiate come l'autoguida della Tesla, o il televisore 70" sul cruscotto di molte auto elettriche, tanti ammennicoli elettronici tutt'altro che indispensabili.

Poi c'è da dire che la VW ha una politica di prezzi inaccettabile e impresentabile per tutti i suoi modelli, anche quelli endotermici.


Ma chi è... sano di mente che avendo anche 41K da spendere in un'auto si prenderebbe una ID.3?

Personalmente l'attuale proposta di VW non la prenderei nemmeno lontanamente in considerazione dato che con praticamente gli stessi soldi compro talmente di meglio che non hanno proprio ragione di stare sul mercato.
aafranki06 Dicembre 2023, 17:08 #9

il costo di energia elettrica

il problema che nessuno si pone è il costo di energia elettrica... se maggior parte delle famiglie hanno i problemi delle bollette, figuriamoci i costi di ricarica... altro che transazione ecologica... i giocattoli per i pochi ricchi che potranno permettersi di mantenere le auto elettriche, gli altri rimarranno a piedi...
randy8806 Dicembre 2023, 17:35 #10
Originariamente inviato da: Darkon
Ma chi è... sano di mente che avendo anche 41K da spendere in un'auto si prenderebbe una ID.3?

Personalmente l'attuale proposta di VW non la prenderei nemmeno lontanamente in considerazione dato che con praticamente gli stessi soldi compro talmente di meglio che non hanno proprio ragione di stare sul mercato.


Esattamente. Con 41k ci prendi una Model 3, e a seconda del momento ci risparmi anche qualcosa.

Ma ripeto, stessa politica di prezzi anche per gli endotermici. Una Golf BASE 30k??? Ma neanche con i soldi di qualcun altro.

Originariamente inviato da: aafranki
il problema che nessuno si pone è il costo di energia elettrica... se maggior parte delle famiglie hanno i problemi delle bollette, figuriamoci i costi di ricarica... altro che transazione ecologica... i giocattoli per i pochi ricchi che potranno permettersi di mantenere le auto elettriche, gli altri rimarranno a piedi...


Cazzi loro. Se le grandi case produttrici vogliono passare da vendere 1 milioni di auto l'anno, a qualche decina, facciano loro.

A me guarda, con la truffa dei carburanti(basti pensare alle accise), le strade sostanzialmente impraticabili, la marea di incapaci che rendono pericolosissimo andare anche a fare la spesa, se mi lasciassero definitivamente a piedi mi farebbero un favore. Da anni odio guidare, e ogni volta che posso andare veramente a piedi o in bici, lo faccio.
Vivessi in una grande città, butterei tutto via e mi prenderei uno di quei cazzetti elettrici tipo Citroen AMI.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^