Tesla aggiorna l'app come piace ai clienti: widget con comandi, livestreaming, interfono ed altro

Tesla aggiorna l'app come piace ai clienti: widget con comandi, livestreaming, interfono ed altro

Nella notte Tesla ha rilasciato un aggiornamento per la propria app per smartphone, che porta in dote nuove funzioni da subito, ma spulciando nel codice se ne scoprono altre, future, molto interessanti

di pubblicata il , alle 10:19 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

L'app per smartphone è una parte fondamentale dell'ecosistema Tesla, poiché consente di controllare diversi aspetti della vettura, in presenza e da remoto, trasformando il proprio telefono in una versione evoluta della classica chiave.

Nella notte Tesla ha rilasciato una nuova versione per iOS, in cui ha aggiunto alcune funzionalità richieste a gran voce da molti utenti. La novità principale riguarda i widget per la schermata home. Si tratta di una funzione che era già stata introdotta tempo fa, ma che ora si migliora, e diventa effettivamente molto più utile.

Tesla app

Il widget con layout largo ora, oltre a mostrare lo stato della vettura, presenta una linea in basso con una serie di controlli rapidi, replicando l'aspetto dell'app principale. Abbiamo quindi la possibilità di aprire e chiudere l'auto, controllare la climatizzazione, agire sulla ricarica ed aprire il frunk, tutto direttamente dal widget. Aggiunta anche un'icona che indica se è attiva la funzione Sentinella.

Ma i ragazzi di TeslaScope sono riusciti a scavare nel codice sorgente, trovando altre funzioni già inserite nell'app, che probabilmente diventeranno attive più avanti, con successivi update del software delle auto. Una di queste, già anticipata da Elon Musk, è la possibilità di visionare le registrazioni delle videocamere di bordo, anche dallo smartphone e da remoto. Vediamo una ricostruzione della grafica:

Tesla app

Oltre a visionare le clip già registrate ci sarebbe inoltre la possibilità di fare un vero e proprio livestream, con anche l'opzione di registrare gli spezzoni,ma al momento non è ancora chiaro se questo avvenga nella memoria del telefono o comunque sullo storage USB a bordo dell'auto. Ma non è tutto. Per interagire con chi eventualmente si trova nei pressi della vettura, si potrà parlare al proprio smartphone, e la voce verrà udita all'esterno dell'auto, sfruttando lo speaker di avviso per i pedoni.

Si tratta dunque di una novità, quella dello speaker, che funzionerà solo sulle auto nuove che lo hanno di serie, e bisognerà verificare la fattibilità per chi lo ha aggiunto fai da te (ricordiamo che i contatti sono presenti anche sulle vecchie auto e la cassa viene riconosciuta se montata).

Un'ultima novità invece non riguarda l'app, ma l'infotainment di bordo, che a partire dal software 2021.40 consentirà acquisti nello store Tesla anche dall'auto.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pin-head14 Ottobre 2021, 10:40 #1
Ottimo!!
xyrus14 Ottobre 2021, 12:15 #2
Azz non c'erano ancora queste funzioni?
Io avevo già pianificato tutti gli scherzi da fare con la model Y.
Vabbè l'auto la ordinerò in modo che arrivi per febbraio, li avranno già implementati
Qarboz14 Ottobre 2021, 19:26 #3
Non sapevo che le app Tesla fossero open source, ottima notizia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^