Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Tesla Cybertruck, a pochi giorni dalle consegne molti esemplari avvistati

Tesla Cybertruck, a pochi giorni dalle consegne molti esemplari avvistati

Mancano solo tre giorni all'evento di consegna dei primi Cybertruck, e sembra esserci movimento nella fabbrica in Texas

di pubblicata il , alle 11:25 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

Dopo anni di attesa, di ritardi, rinvii e mezze verità, questo giovedì 30 novembre Tesla consegnerà i primi pick-up elettrici Cybertruck. Non sappiamo ancora quanti ne verranno consegnati, e nemmeno a chi, anche se solitamente questo genere di eventi sono limitati a dipendenti ed a persone in altro modo vicine all'azienda.

Nei giorni scorsi il direttore del design Javier Verdura aveva spiegato di non attendersi cose mirabolanti dall'evento, e che solo una decina di veicoli sarebbero finiti in mano ai proprietari. Tuttavia in molti credono ancora che Tesla stia cercando di abbassare le aspettative, per fare qualche sorpresa in più. Alcune nuove immagini sembrano a favore di questa teoria.

Come vedete qui sopra, il pilota di droni Jeff Roberts ha realizzato diverse riprese al di sopra della fabbrica Tesla in Texas, scovando molti Cybertruck, con diverse finiture e wrapping. La flotta viene descritta come "più di 25 veicoli".

Si tratterebbe chiaramente di un numero estremamente limitato rispetto ad una produzione di serie che, secondo il CEO Elon Musk, non sarà a pieno regime prima di 18 mesi dalle prime consegne. Il motivo è essenzialmente la differenza del veicolo, nella struttura e nella sua architettura, rispetto a tutto il resto che Tesla ha prodotto ad oggi, il che richiederà adattamenti e affinamenti della catena di montaggio.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^