Tesla GigaShanghai, un video 4K mostra i segreti del successo

Tesla GigaShanghai, un video 4K mostra i segreti del successo

La fabbrica cinese lavora a pieno ritmo, da quando è stata incaricata anche di produrre un surplus da spedire in Europa, per compensare la mancata operatività dello stabilimento di Berlino. Un breve video ufficiale mostra le fasi di lavorazione

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

La fabbrica cinese di Tesla, quella che amichevolmente viene chiamata GigaShanghai, resterà forse nella storia per essere stata una delle più rapide ad essere costruita da zero ed essere entrata in funzione. Quella che era una corsa contro il tempo per accontentare i clienti cinesi, sembra non essere finita, per dare una mano anche al mercato europeo.

Tesla a pieno ritmo in Cina, verso un nuovo record

Dopo i primi mesi in cui sono stati affinati i processi produttivi, la GigaShanghai Tesla ha iniziato a macinare numeri molto importanti, ricoprendo sempre un ruolo fondamentale nei vari record di consegna trimestrali di Elon Musk e soci. La produzione, che ora si attesta sopra le 30.000 vetture ogni mese, potrebbe salire ancora, da quando Tesla ha deciso di esportare le auto cinesi anche in Europa, per sopperire ai ritardi della GigaBerlin.

La fabbrica di Berlino, che produrrà le Model 3 e Model Y per tutto il mercato europeo, è in ritardo di circa 6 mesi. Così per non perdere troppe vendite, specialmente per quanto riguarda Model Y, la palla è passata a Shanghai, almeno provvisoriamente. Nel video qui pubblicato, ufficiale, abbiamo un raro punto di vista da dentro gli stabilimenti, per osservare le linee altamente automatizzate.

Non si tratta di strutture molto diverse da quelle di una qualsiasi fabbrica moderna, ma Tesla continua ad avere un asso nella manica, costituito dalle mega presse di produzione italiana, con le quali realizza pezzi di telaio in un unico componente, procedimento che velocizza enormemente i tempi di lavorazione, oltre ad abbassarne i costi. Nelle immagini, disponibili anche in 4K, si possono scorgere, sia la pressa, sia il casting in pezzo unico.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^