Tesla Model 3, con i nuovi incentivi potrebbe costare solo 28.740 euro

Tesla Model 3, con i nuovi incentivi potrebbe costare solo 28.740 euro

La struttura trapelata dei nuovi incentivi italiani permette di immaginare l'effetto sulle auto elettriche già in commercio. Tesla potrebbe rafforzare la sua posizione dominante

di pubblicata il , alle 14:18 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

I nuovi incentivi italiani anticipati dal ministro Urso, di cui vi abbiamo parlato oggi, stanno già facendo molto discutere, per via delle cifre importanti del fondo, e per le quote spettanti ai singoli cittadini, decisamente più alte che in passato.

Ovviamente c'è chi, anche senza sapere se verranno effettivamente così approvati, sta cercando di immaginare quali scenari possano aprirsi, in particolare per chi potrebbe avere diritto agli incentivi più alti. Rottamando un vecchio veicolo fino a euro 2, infatti, si avrebbe diritto a uno sconto sul prezzo di acquisto di 11.000 euro, ed in caso di reddito ISEE inferiore a 30.000 euro, lo sconto salirebbe a 13.750 euro.

Tesla Model 3

C'è in particolare un'auto elettrica che fa gola, ed è la Tesla Model 3, che da tempo è tra quelle meno costose. La versione a trazione posteriore si trova da diversi mesi ad un prezzo di listino che intercetta gli attuali incentivi, ovvero 42.490 euro. Un prezzo alto, ma competitivo per una vettura con 513 km di autonomia, scatto da 0 a 100 km/h in 6 secondi, e tutte le altre caratteristiche che hanno reso famosa la Model 3, tra cui anche il tantissimo spazio a bordo e nel bagagliaio.

Tesla Model 3

Ipotizzando un listino fermo ai giorni nostri, con il nuovo incentivo, e rottamando un vecchio veicolo, la Model 3 potrebbe scendere a 31.490 euro, ed in caso di ISEE più basso, fino a 28.740 euro. Si tratterebbe di certo di una vettura non economica da mantenere, come per assicurazione e spese pneumatici, ma un reddito ISEE appena sotto i 30.000 euro è davvero così basso?

93 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
OUTATIME21 Dicembre 2023, 14:26 #1
R-E-G-A-L-A-T-A !
DjLode21 Dicembre 2023, 14:36 #2
E perchè proprio la Tesla e basta?
E' sicuramente un esempio a caso tra la pletora di veicoli possibili, visto che "Tesla non fa pubblicità ma vende lo stesso" (supermega cit.)

P.S. parlerete anche di questo? https://www.reuters.com/investigate...ing-suspension/
The_Hypersonic21 Dicembre 2023, 14:37 #3
Quindi uno che ha l'ISEE basso già di suo è logico si indebiti per una Tesla da 28.740 €.

Che poi se l'ISEE è sotto i 30.000 (annui) e l'auto ne costa 28.740 (quanto il reddito annuo dell'ISEE) come accidenti si riesce a pensare che questo sia un ragionamento minimamente logico e che una finanziaria approvi l'acquisto?

Ma prima di scrivere certe cose ci ragionate un attimo su?
Massimiliano Zocchi21 Dicembre 2023, 14:39 #4
Originariamente inviato da: The_Hypersonic
Quindi uno che ha l'ISEE basso già di suo è logico si indebiti per una Tesla da 28.740 €.

Che poi se l'ISEE è sotto i 30.000 (annui) e l'auto ne costa 28.740 (quanto il reddito annuo dell'ISEE) come accidenti si riesce a pensare che questo sia un ragionamento minimamente logico e che una finanziaria approvi l'acquisto?


La finanziaria approva oppure no un finanziamento mica basandosi sul valore totale, altrimenti nessuno potrebbe fare un mutuo per la casa. La valutazione è sul reddito mensile in rapporto al debito mensile.
Massimiliano Zocchi21 Dicembre 2023, 14:42 #5
Originariamente inviato da: DjLode
E perchè proprio la Tesla e basta?
E' sicuramente un esempio a caso tra la pletora di veicoli possibili, visto che "Tesla non fa pubblicità ma vende lo stesso" (supermega cit.)

P.S. parlerete anche di questo? https://www.reuters.com/investigate...ing-suspension/


L'esempio è fatto così perché è riconosciuta praticamente da tutti, anche dalle testate più amanti del petrolio, come l'elettrica migliore in proporzione al prezzo, e che causa più problemi alla concorrenza.

Sulla seconda parte non so se risponderti seriamente, ma ti pare che un caso singolo su milioni di auto vendute sia un fattore? Quanti casi simili esistono per ogni marchio sul mercato?
DjLode21 Dicembre 2023, 14:46 #6
Originariamente inviato da: Massimiliano Zocchi
L'esempio è fatto così perché è riconosciuta praticamente da tutti, anche dalle testate più amanti del petrolio, come l'elettrica migliore in proporzione al prezzo, e che causa più problemi alla concorrenza.


Come dicevo è sicuramente un caso...

Sulla seconda parte non so se risponderti seriamente, ma ti pare che un caso singolo su milioni di auto vendute sia un fattore? Quanti casi simili esistono per ogni marchio sul mercato?


Sei sicuro di aver letto tutto l'articolo?
aqua8421 Dicembre 2023, 14:47 #7
Originariamente inviato da: The_Hypersonic
Quindi uno che ha l'ISEE basso già di suo è logico si indebiti per una Tesla da 28.740 €.

Che poi se l'ISEE è sotto i 30.000 (annui) e l'auto ne costa 28.740 (quanto il reddito annuo dell'ISEE) come accidenti si riesce a pensare che questo sia un ragionamento minimamente logico e che una finanziaria approvi l'acquisto?

Ma prima di scrivere certe cose ci ragionate un attimo su?


A prescindere dall ISEE (ennesima stronzata assurda all’italiana), una persona ADULTA dovrebbe essere in grado DA SOLA di capire se si può permettere oppure no una determinata cosa.

Poi va bé…
Massimiliano Zocchi21 Dicembre 2023, 14:48 #8
Originariamente inviato da: DjLode
Come dicevo è sicuramente un caso...



Sei sicuro di aver letto tutto l'articolo?


Sei sicuro di sapere di cosa stai parlando?
ninja75021 Dicembre 2023, 14:49 #9
Originariamente inviato da: The_Hypersonic
Quindi uno che ha l'ISEE basso già di suo è logico si indebiti per una Tesla da 28.740 €.

Che poi se l'ISEE è sotto i 30.000 (annui) e l'auto ne costa 28.740 (quanto il reddito annuo dell'ISEE) come accidenti si riesce a pensare che questo sia un ragionamento minimamente logico e che una finanziaria approvi l'acquisto?

Ma prima di scrivere certe cose ci ragionate un attimo su?


questa gente è completamente sconnessa dalla realtà

posto il fatto che non vedo il motivo per la quale la collettività intera deve sovvenzionare migliaia di euro per far acquistare auto americane
Spike7921 Dicembre 2023, 14:54 #10
Ma vi pare normale dare incentivi a qualcuno che può permettersi 45k di auto ?
Ma allora diamoli pure a chi compra una Lamborghini Urus o una Porsche Cayenne no ?
Perchè discriminarli ?

PS. nel caso specifico, cominceranno tutti i vari raggiri tipo "La intesto a mia nonna invalida, che ha ISEE di 15k euro" o i conteggi "Allora, se gli metto i cerchi da 21'' sforo il tetto dell'incentivo, ma se metto l'autoradio più bella e i sedili massaggianti no, perfetto...."

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^