Tesla Model 3 è stata l'auto più venduta in Europa a settembre. Endotermiche KO e la Borsa impazzisce

Tesla Model 3 è stata l'auto più venduta in Europa a settembre. Endotermiche KO e la Borsa impazzisce

Per la prima volta nella storia, un'auto elettrica (Tesla Model 3) è la più venduta in assoluto in Europa. Tesla vola in Borsa, dove ha superato 1.000 miliardi di capitalizzazione.

di pubblicata il , alle 09:18 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

Il mese di settembre 2021 sarà ricordato come la prima volta in assoluto in cui, in Europa, un'auto elettrica è stata la più venduta dell'intero mercato. Stiamo parlando della Tesla Model 3, il cui risultato di vendite è certificato dai numeri pubblicati da Jato Dynamics, che mostrano come questa volta le vetture con motore endotermico siano state tutte battute.

In realtà Tesla Model 3 ci era già andata vicino, piazzandosi in passato appena dietro la solita Volkswagen Golf, ma questa volta i numeri dell'elettrica californiana erano troppo alti per essere battuti. Tesla ha piazzato a settembre in Europa ben 24.591 Model 3, conquistando il primo posto, seguita dalla Renault Clio a quota 18.264 e dalla Dacia Sandero, protagonista degli ultimi mesi, con 17.988 immatricolazioni. Ecco la tabella con la top 10:

Jato Dynamics

Model 3 è l'unica elettrica nella classifica generale, ma guardando alle sole auto a zero emissioni, ci sono altri modelli che hanno registrato numeri interessanti. Seconda, neanche a dirlo, la Tesla Model Y, fresca di ingresso in Europa, e con un discreto numero di ordini arretrati, che hanno portato a 8.906 registrazioni. Chiude il podio la sempre presente Volkswagen ID.3, con 8.263, un buon risultato soprattutto se unito ai 4.585 della ID.4. Da segnalare la prima elettrica di Dacia, la Spring, che irrompe sul mercato piazzando 4.166 esemplari.

TSLA

Chiaramente la notizia del nuovo record storico di Tesla ha fatto in fretta il giro del mondo, e la Borsa è letteralmente impazzita. Dopo alcuni mesi di stallo o di relativa crescita, il titolo TSLA è schizzato alle stelle, superando ampiamente il valore di 1.000 dollari ad azione, e portando Tesla ad una capitalizzazione superiore ai 1.000 miliardi. Anche questo è un record, poiché è la prima azienda automobilistica ad arrivare a tale valore. Il titolo ha subito una ulteriore spinta dalla notizia dell'enorme commessa richiesta da Hertz, che assicurerà a Musk oltre 4 miliardi di incassi sicuri nei prossimi mesi.

208 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TorettoMilano26 Ottobre 2021, 09:20 #1
e pure oggi pin-head è felice
harlock1026 Ottobre 2021, 09:38 #2
Mi sa che sono più felici gli investitori.
Unrue26 Ottobre 2021, 09:38 #3
Al di là di tutta la questione dell'elettrico, fa pensare che un'azienda giovanissima rispetto agli altri big del settore, abbia già una capitalizzazione superiore e di molto in borsa. Come cavolo è possibile che gli altri non siamo mai arrivati a questi livelli in borsa?
marcram26 Ottobre 2021, 09:39 #4
Originariamente inviato da: TorettoMilano
e pure oggi pin-head è felice

Non è questione di essere felici, è solo la conferma di una scontatezza che è sotto gli occhi di tutti, ma tanti vogliono ostinatamente negare...
Tigre.26 Ottobre 2021, 09:42 #5
Originariamente inviato da: TorettoMilano
e pure oggi pin-head è felice


Come si diceva una volta niente di nuovo all'orizzonte, è semplicemente il risultato del lavaggio del cervello quotidiano, questo sito compreso, sulle auto a pile che salvano il mondo, sono green e quant'altro per non parlare del brand oggetto dell'articolo che è diventato quello che la mela morsicata è da tempo nel settore smartphone...

Fa tendenza, è di moda, senza una Tesla non sei cool e compagnia bella perchè sarei davvero curioso di vedere quanti l' hanno comprata, ovviamente ampiamente sponsorizzati dai governi (con i soldi di tutti i contribuenti..) che vanno dietro questa assurda corsa al green dell' europa mentre il resto del mondo se ne frega e ci piglia pure per il deretano vedi la Cina e soci, in nome dell'ecologia e altre amenità del genere...

Avanti così che tra non molto finiremo con le pezze nei pantaloni e saremo la colonia di qualche altra potenza straniera, cornuti e mazziati ma a quanto pare l'europa è anche contenta....
Svelgen26 Ottobre 2021, 09:43 #6
Originariamente inviato da: Unrue
Al di là di tutta la questione dell'elettrico, fa pensare che un'azienda giovanissima rispetto agli altri big del settore, abbia già una capitalizzazione superiore e di molto in borsa. Come cavolo è possibile che gli altri non siamo mai arrivati a questi livelli in borsa?


La risposta è semplice: entri in un mercato ancora giovane, con caratteristiche che altri non hanno e poi ti lanci a tutta velocità mentre gli altri devono ancora partire.
È successa la stessa cosa con Apple e Iphone. Chi parte prima e con il piede giusto, è già a metà giro mentre gli altri ancora devono accendere il motore.
leddlazarus26 Ottobre 2021, 09:46 #7
MII ce n'è di gente con i soldi in giro...
Unrue26 Ottobre 2021, 09:51 #8
Originariamente inviato da: Svelgen
La risposta è semplice: entri in un mercato ancora giovane, con caratteristiche che altri non hanno e poi ti lanci a tutta velocità mentre gli altri devono ancora partire.
È successa la stessa cosa con Apple e Iphone. Chi parte prima e con il piede giusto, è già a metà giro mentre gli altri ancora devono accendere il motore.


Si ok, ma 1000 miliardi è 10 volte la capitalizzazione della Mercedes, 5 quello della Toyota. A me sembrano numeri fuori da ogni logica.
rigelpd26 Ottobre 2021, 09:58 #9
Originariamente inviato da: Unrue
Si ok, ma 1000 miliardi è 10 volte la capitalizzazione della Mercedes, 5 quello della Toyota. A me sembrano numeri fuori da ogni logica.


Questo perchè vedi queste aziende come sane e senza problemi seri in vista...
hackaro7526 Ottobre 2021, 10:00 #10
va beh... ma è solo un modello di auto contro tutti gli altri... l'ID3 è un cesso pazzesco... quindi come volumi complessivi il termico vince a mani basse ... l'elettrico ne ha di strada da fare!!! Soprattutto in termini di smaltimento delle batterie, autonomia, e poi produzione di corrente green per davvero (NON compensata!).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^