Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Tesla perderà i crediti di imposta americani sulla sua Model 3 RWD per colpa delle batterie cinesi

Tesla perderà i crediti di imposta americani sulla sua Model 3 RWD per colpa delle batterie cinesi

I ghiotti crediti messi a disposizione dall'IRA, ovvero l'Inflation Reduction Act voluto dalla presidenza Biden saranno fuori dalla portata di Tesla, almeno su un modello, a partire dal prossimo anno. Non tutto il male potrebbe però nuocere

di pubblicata il , alle 16:36 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

Dal 2024 i futuri acquirenti della Model 3 RWD, al momento il meno costoso dei modelli di Tesla, dovranno dire addio ai 7.500 dollari di credito d'imposta; a tagliare di netto la vettura dalla lista delle auto elettriche con diritto d’accesso al credito, la provenienza cinese del suo pacco batterie.

Credito d'imposta per la Model 3 RWD

A dare l'amara notizia è la stessa casa automobilistica, che ha aggiornato il suo sito web per informare i suoi clienti, in vista del rilascio della nuova guida all'Inflation Reduction Act per il 2024, annunciata all'inizio del mese dalla presidenza Biden.

Credito d'imposta per la Model 3 RWD

Al momento, quindi, la Model 3 RWD e Long Range (a sua volta a rischio taglio credito) godono ancora del credito da 7.500 dollari e, forse, la notizia dell'esclusione a partire dal prossimo anno potrebbe spingere eventuali indecisi a formalizzare l'acquisto di una vettura Tesla entro fine dicembre.

Credito d'imposta per la Model 3 RWD

Per quanto riguarda gli altri modelli della gamma di offerta elettrica di Tesla, non sembrano esserci altri casi di esclusione.

Credito d'imposta per la Model 3 RWD

Fra le altre novità delle nuove linee guida, l'introduzione di uno sconto al momento dell'acquisto (quindi non in forma di detrazione dalla dichiarazione delle tasse) di 4.000 dollari sulle vetture elettriche usate.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
belta14 Dicembre 2023, 16:51 #1
Ah ma anche da loro ci sono le "truffette" di comperarsi le cose con i soldi degli altri? pensavo solo qui in u€
Pandemio14 Dicembre 2023, 18:05 #2
non so voi,ma io non vedo l'ora che Biden vada fuori dalle 00,gli usa sopravvivono grazie a una manciata di aziende che hanno fatto fortuna grazie alla Cina.
Notturnia14 Dicembre 2023, 18:06 #3
piangono perchè non possono comprare batterie cinesi e avere anche le sovvenzioni statali ? ipocriti..
Evilquantico14 Dicembre 2023, 18:07 #4
Povera tesla , mannaggia...
Strato154114 Dicembre 2023, 19:24 #5
Menomale gli esperti ci spiegano che è falsa credenza , quasi complottismo, dire che la cosiddetta trasAzione "ecologica" in realtà favorisce la Cina...
Pian piano si stanno scoprendo le carte, l'Europa che corre ai ripari con scudi ( inutili), USA tolgono i crediti d'imposta, nel mentre si sta ammazzando l'unico settore che porta ancora ad avere delle fabbriche in Europa...
Solo un pochino...
Douglas Mortimer14 Dicembre 2023, 22:59 #6
Incentivi e protezionismo. dritti all'inferno.
gabryp2215 Dicembre 2023, 08:24 #7
Originariamente inviato da: Strato1541
Menomale gli esperti ci spiegano che è falsa credenza , quasi complottismo, dire che la cosiddetta trasAzione "ecologica" in realtà favorisce la Cina...
Pian piano si stanno scoprendo le carte, l'Europa che corre ai ripari con scudi ( inutili), USA tolgono i crediti d'imposta, nel mentre si sta ammazzando l'unico settore che porta ancora ad avere delle fabbriche in Europa...
Solo un pochino...


Scusa, ma le uniche fabbriche in europa sono di veicoli? A me non sembra, è vero che è un grande settore ma dire che è l'unico proprio no, a meno che tutta l'industria alimentare, tessile e manufatturiera (esclusi i veicoli ci sono parecchi altri settori) non esistesse
LMCH15 Dicembre 2023, 08:49 #8
Originariamente inviato da: Pandemio
non so voi,ma io non vedo l'ora che Biden vada fuori dalle 00,gli usa sopravvivono grazie a una manciata di aziende che hanno fatto fortuna grazie alla Cina.


Mi sa che non ti è chiaro che la decisione degli USA di sganciare la loro economia da quella della RPC è bipartisan (iniziata con Trump e continuata con Biden).
Non gli frega niente di "bloccare" la Cina, il loro obiettivo è sganciarsi da essa almeno per quel che riguarda i settori chiave (cosa che del resto la Cina ha iniziato a fare quasi due decenni fa, con finanziamenti statali a pioggia, che vengono erogati pure ora in varie forme).
E a differenza dell'UE, se danno contributi per le auto, vogliono che almeno un componente chiave come la batteria sia Made in the USA.
MorgaNet15 Dicembre 2023, 09:04 #9
Originariamente inviato da: Pandemio
non so voi,ma io non vedo l'ora che Biden vada fuori dalle 00,gli usa sopravvivono grazie a una manciata di aziende che hanno fatto fortuna grazie alla Cina.


ahahahahahahahah
Ma ci credi davvero a quello che scrivi?
Seocndo te gli USA stanno in piedi grazie a 4 o 5 aziende?
E, sempre secondo te, gli USA sono al collasso e la colpa è di Biden?


Credici, credici pure.
Gli USA sopravvivono solo grazie a Tesla e Apple, credici
Strato154115 Dicembre 2023, 11:59 #10
Originariamente inviato da: gabryp22
Scusa, ma le uniche fabbriche in europa sono di veicoli? A me non sembra, è vero che è un grande settore ma dire che è l'unico proprio no, a meno che tutta l'industria alimentare, tessile e manufatturiera (esclusi i veicoli ci sono parecchi altri settori) non esistesse


L'industria "pesante" collegata all'auto e il suo indotto per numeri è quello che crea più punti percentuali di PIL.
MA se vogliamo perderla perchè tanto abbiamo anche altri settori, prego, i risultati in Italia delle delocalizzazione selvaggia a partire dagli anni 80 non si vedono, no no è tutto come prima...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^