Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Tesla "trolla" Toyota con un Cybertruck wrappato per imitare un suo pick-up

Tesla "trolla" Toyota con un Cybertruck wrappato per imitare un suo pick-up

Ancora un avvistamento per Tesla Cybertruck in fase di test, questa volta ricoperto con la tecnica del wrapping per somigliare a un Toyota Tundra

di pubblicata il , alle 10:52 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 
22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bonzoxxx28 Agosto 2023, 15:12 #11
Originariamente inviato da: Marci
Ci sono in giro fuoristrada Toyota con 40 anni alle spalle e centinaia di migliaia di chilometri, manteuti a martellate ed alimentati a liquami che girano tra deserti, savane e foreste di mezzo mondo, dubito fortemente che un mezzo Elettrico possa avere la stessa resistenza, fosse anche solo per la parte elettrica.


Confermo.
Ci sono toyota prius plus in vendita con più si 400.000 km e ancora camminano tranquillamente.
idroCammello28 Agosto 2023, 15:48 #12
Originariamente inviato da: Massimiliano Zocchi
Caspita, adesso vado a casa, e nell'ordine devo smantellare: mobili della cucina, del bagno, del salotto, tavolo da pranzo, divano da esterno, cordolo dell'orto, davanzali esterni delle finestre al piano terra, oltre a cassetti, scrivanie, mensole e testate dei letti, e sicuramente mi sto dimenticando di qualcosa.


eccomi ti aiuto io! sicuramente è la tua tazza del water! strano che non l'hai messa in elenco.

Per i mobili in legno hanno inventato da molto tempo dei tappi in gomma per gli angoli, utili se hai bambini o anziani.

Per il resto esistono anche le frese che fanno bei profili a 45, stondati con varie raggiature.... ovvio che se poi sono le antine Ikea di MDF laccato, il problema è semmai non romperle se le sfiori, a spigolo o smussate non cambia.

a parte le battute, mi sembra ovvio che si parla di oggetti dove , per posizione, altezza o utilizzo il rischio è realmente elevato. Mica si confonde un guard rail con una grondaia.
Mars9528 Agosto 2023, 18:10 #13
Originariamente inviato da: Marci
Ci sono in giro fuoristrada Toyota con 40 anni alle spalle e centinaia di migliaia di chilometri, manteuti a martellate ed alimentati a liquami che girano tra deserti, savane e foreste di mezzo mondo, dubito fortemente che un mezzo Elettrico possa avere la stessa resistenza, fosse anche solo per la parte elettrica.


Grazie, non mi andava di rispondere a "l'esperto di automotive"

Abbiamo anche una slide di una Toyota Hilux che ha avuto una serie di sfortunati incidenti ma cammina ancora

Link ad immagine (click per visualizzarla)
andbad28 Agosto 2023, 18:24 #14
Originariamente inviato da: Marci
Ci sono in giro fuoristrada Toyota con 40 anni alle spalle e centinaia di migliaia di chilometri, manteuti a martellate ed alimentati a liquami che girano tra deserti, savane e foreste di mezzo mondo, dubito fortemente che un mezzo Elettrico possa avere la stessa resistenza, fosse anche solo per la parte elettrica.


Anche io ho un 486 perfettamente funzionante, che fa funzionare un vecchio pantografo per incisioni, ma non per questo lo considero un buon computer.

By(t)e
elgabro.29 Agosto 2023, 05:08 #15
È chiramente un prodotto concepito per il mercato USA, non penso che venderà nulla al di fuori di quel mercato.

Poi non ho capito perchè vogliono farlo in acciaio inossidabile.
idroCammello29 Agosto 2023, 08:38 #16
Originariamente inviato da: elgabro.
È chiramente un prodotto concepito per il mercato USA, non penso che venderà nulla al di fuori di quel mercato.

Poi non ho capito perchè vogliono farlo in acciaio inossidabile.


cerco di rispondere senza pretese di non sbagliare, da quello che ho capito:

sono partiti con l'idea di contenere alcuni costi, quindi geometrie semplici e niente verniciatura. A questo punto o fai alluminio anodizzato (che però è una procedura personalizzabile quanto una verniciatura) o acciaio inossidabile.

preferisco la DeLorean
biometallo29 Agosto 2023, 09:24 #17
Originariamente inviato da: idroCammello
gli spigoli vivi sono pericolosi : se uno scivola in garage e si trova col cofano sulla coscia o piantato in faccia?


Ma parli per esperienza personale?
Perché io di tutta sta gente che va a sbattere nel garage contro l'auto non ne ho mai sentito parlare forse perché si vergognano?

Comunque come tu stesso hai detto se uno a bambini o anziani che vanno in giro a sbattere contro i mobili di casa ci sono già soluzioni, vorrà dire che tra gli optional si dovranno aggiungere anche i proteggi spigoli per auto

Sinceramente il discorso che fai mi pare più assurdo di quelli dei terrapiattisti, troverei più sensato se si parlasse di cosa succede in caso di incidente, anche se bisognerebbe vedere in quel caso quanto la presenza di spigoli vivi faccia la differenza.
idroCammello29 Agosto 2023, 19:33 #18
Originariamente inviato da: biometallo
Ma parli per esperienza personale?
Perché io di tutta sta gente che va a sbattere nel garage contro l'auto non ne ho mai sentito parlare forse perché si vergognano?

Comunque come tu stesso hai detto se uno a bambini o anziani che vanno in giro a sbattere contro i mobili di casa ci sono già soluzioni, vorrà dire che tra gli optional si dovranno aggiungere anche i proteggi spigoli per auto

Sinceramente il discorso che fai mi pare più assurdo di quelli dei terrapiattisti, troverei più sensato se si parlasse di cosa succede in caso di incidente, anche se bisognerebbe vedere in quel caso quanto la presenza di spigoli vivi faccia la differenza.


per esperienza personale ho avuto il "piacere" di essere investito come pedone da una Simca 1000 Rally 1300 e come ciclista da una Fiat Uno (evviva i paraurti di plastica) . Quindi incidenti stradali, non in garage.

Il succo del discorso è che se un auto mi sembra già pericolosa ferma in garage, figuriamoci se non frena da sola sulle striscie (perchè non vorrei che queste forme acuminate non siano figlie di un eccesso di fiducia negli strumenti di guida semiautonoma e autonoma, che come tutto non sono infallibili)

mi sembrava più proattivo questo design qui:
https://www.youtube.com/watch?v=JrvvFY9B_jU


PS Terrapiattista? ma scherziamo! il pianeta è esagonale! :-D
Goofy Goober31 Agosto 2023, 08:12 #19
Originariamente inviato da: Vul
Sono gusti personali, a me personalmente non dispiace vedere design piu' radicali. Oggigiorno le macchine sono tutte uguali, vengono fatte dagli stessi 4/5 designer in croce per fare appeal ad un pubblico globale e ne hai vista una le hai viste tutte.

Non e' il mio tipo di automobile o stile, ma sono molto contento si prendano anche direzioni simili.


un design radicale non significa fare composizioni di parallelepipedi e triangoli e dire che sono belli in quanto diversi

un normalissimo Tundra TRD è 10mila volte più gradevole da guardare di quegli spigoli su ruote
Vul31 Agosto 2023, 10:57 #20
Originariamente inviato da: Goofy Goober
un design radicale non significa fare composizioni di parallelepipedi e triangoli e dire che sono belli in quanto diversi

un normalissimo Tundra TRD è 10mila volte più gradevole da guardare di quegli spigoli su ruote


Il tuo commento non fa che confermare cio' che ho detto prima: oramai a tutti piacciono le stesse cose ed e' per questo che dagli stati uniti alla corea le macchine sono tutte identiche.

I gusti delle persone si sono stra uniformati negli ultimi 20 anni e questo non vale solo per le macchine, ovunque vai nel mondo ormai i caffe' hanno tutti le stesse luci, mobili, le case sono sempre tutte uguali con questi miscugli di bianco e legno.

Una Tundra e' una macchina semi anonima praticamente identica a qualsiasi altro pick up, e tu me la tiri fuori come esempio di design?

[spoiler]

Link ad immagine (click per visualizzarla)
[/spoiler]

Per carita' anche io se dovessi scegliere preferirei la Tundra (il cybertruck non fa per me per vari motivi) pero' non mi sento minimamente di criticare chi prova a fare qualcosa di radicalmente diverso, anzi, lo incoraggio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^