Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Waymo inizia a far pagare le corse dei suoi taxi senza conducente

Waymo inizia a far pagare le corse dei suoi taxi senza conducente

Dopo l'approvazione finale ricevuta in California, Waymo ha deciso che a breve farà pagare le corse delle sue vetture a guida autonoma

di pubblicata il , alle 10:02 nel canale Auto Elettriche
Waymo
 
12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan17 Agosto 2023, 15:40 #11
Originariamente inviato da: Ago72
Hai centrato il problema, quando si accettano situazioni di monopolio a rimetterci è sempre il consumatore. I taxi come i libri scolastici. Perchè gli e-book "non scolastici" costano nettamente meno. Poi ci sono i nostalgici come me che non li usano, ma questo è un altro discorso.


Sì, penso anch'io che il problema sia quello che hai esposto. In generale quando si passa da una tecnologia semplice a una molto più complessa succede spesso che le redini della tecnologia complessa siano in mano a pochi e che questi si comportino come oligarchi che fanno cartello e il bello e cattivo tempo anche a livello politico.

In pratica si mangiano tutto il guadagno dal passare da una tecnologia arcaica a una moderna.

Tu l'hai chiamato monopolio ma penso sia riduttivo, il termine giusto è oligarchia da cui discende il monopolio ma non solo.
Ago7217 Agosto 2023, 15:52 #12
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Sì, penso anch'io che il problema sia quello che hai esposto. In generale quando si passa da una tecnologia semplice a una molto più complessa succede spesso che le redini della tecnologia complessa siano in mano a pochi e che questi si comportino come oligarchi che fanno cartello e il bello e cattivo tempo anche a livello politico.

In pratica si mangiano tutto il guadagno dal passare da una tecnologia arcaica a una moderna.

Tu l'hai chiamato monopolio ma penso sia riduttivo, il termine giusto è oligarchia da cui discende il monopolio ma non solo.


Quì il problema non è chi ha le redini della tecnologia, ma chi può controllarne la sua applicazione nella vita di tutti i giorni o in alcuni settori. E questi ultimi sono diversi rispetto a chi ha sviluppato la tecnologia.
Il prezzo alto degli e-book dei libri scolastici non è generato da chi produce gli e-book reader o gestisce i formati e-book (per altro molti royality free), ma le case editrici che controllano il mercato dei libri di testo per le scuole.

Analogamente, il prezzo delle corse dei taxi a guida autonoma, non verrà deciso da waymo e altri fornitori similari, ma bensì dai tassisiti tradizionali, che non c'entrano nulla con i primi. Questi ultimi già oggi limitano l'accesso al mercato, ostacolando l'apertura ad altri modi e fornitori di servizi di taxi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^