Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Jackery gioca fuori dagli schermi con il robot che insegue il sole e la tenda da tetto solare

Jackery gioca fuori dagli schermi con il robot che insegue il sole e la tenda da tetto solare

A vederlo sembra un tosaerba futuristico, e invece è una power station portatile semovente e motorizzata su ruote, con un sistema di pannelli estensibili, che può essere mandata in giro per il giardino o il parco alla ricerca della migliore posizione per prendere il sole: Jackery Solar Generator Mars Bot

di pubblicata il , alle 15:42 nel canale Batterie
Jackery
 

Come abbiamo visto anche nella notizia relativa al più recente lancio di EcoFlow, al CES di Las Vegas c'è stato ampio spazio anche per novità nel settore delle power station. C'è stato spazio anche per qualche proposta fuori dagli schemi.

Uno dei problemi del fotovoltaico è che... il sole si muove (tecnicamente parlando è la Terra che gira, ma se guardiamo la cosa dal nostro punto di vista relativo vediamo il sole muoversi nel cielo) e per ottenere il massimo dalla produzione dei pannelli solari è necessario inseguirlo.

Chi sfrutta i pannelli portatili in mobilità è abituato ogni tot minuti a ruotarli in direzione del sole, magari anche variando l'inclinazione, mentre chi li ha montati sul tetto deve scegliere una posizione di compromesso che massimizzi la produzione lungo il corso dell'anno.

Jackery Solar Generator Mars Bot

Jackery Solar Generator Mars Bot

Esistono soluzioni molto evolute motorizzate con inseguimento solare automatico, ma spesso costano esse stesse più dei pannelli solari. Jackery però ha pensato a un prodotto decisamente fuori dagli schemi: un robot semovente in grado di ottimizzare l'esposizione dei pannelli solari, Jackery Solar Generator Mars Bot.

Jackery Solar Generator Mars Bot

A vederlo sembra un tosaerba futuristico, e invece è una power station portatile semovente e motorizzata su ruote, con un sistema di pannelli estensibili, che può essere mandata in giro per il giardino o il parco alla ricerca della migliore posizione per prendere il sole. Quando in posizione il piccolo robot è in grado di estendere la superficie di generazione solare estraendo dei 'petali' con il suo Automatic Sunflower Solar Tracker system, fino ad arrivare a 600 W di potenza erogabile.

Una volta caricato o quando il sole scende sotto l'orizzonte il robot può tornare autonomamente a casa per erogare la corrente accumulata.

Anche la tenda da tetto diventa smart e solare

Jackery Solar Generator for Rooftop Tent

Un sistema simile a pannelli estensibili è stato pensato da Jackery anche per rendere la classica tenda da tetto in grado di raccogliere più energia solare rispetto alla classica soluzione a pannelli fissi: Jackery Solar Generator for Rooftop Tent. Quando l'auto (o il pick up in terra americana) è orientata verso sud, alzando la tenda dovrebbe essere possibile avere a disposizione pannelli per 1 kW.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick21 Gennaio 2024, 18:44 #1
ho una domanda, ipotizziamo di usare un sistema del genere tipo quello sulla jeep, produce relativamente poco qui ma se lo si usasse nel deserto giù in Africa?

È ipotizzabile che lo possano veramente utilizzare per ricaricare autonomamente le batterie dell'auto?

Vabbè che la la benzina costa 2 spicci dato che non esistono tutte le accise e tasse che caricano a noi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^