Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

NIO esagera, iniziate le consegne delle celle per la super batteria da 150 kWh

NIO esagera, iniziate le consegne delle celle per la super batteria da 150 kWh

Il fornitore WeLion ha iniziato le consegne delle celle al litio a stato semi-solido, che portano la densità energetica a un livello mai visto. La sola batteria costa come la berlina NIO ET5

di pubblicata il , alle 10:40 nel canale Batterie
NIO
 
84 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
andbad06 Luglio 2023, 13:03 #11
Originariamente inviato da: roen01
Dopo massimo 4-450km a 130km/h ti devi fermare per pisciare


Ma non lo sai che quando compri un diesel ti danno anche la bottiglietta per pisciare mentre guidi?
Non sei aggiornato.

By(t)e
Strato154106 Luglio 2023, 13:44 #12
Originariamente inviato da: andbad
Ma non lo sai che quando compri un diesel ti danno anche la bottiglietta per pisciare mentre guidi?
Non sei aggiornato.

By(t)e


Peccato che in autostrada a 130-135 km/h le auto elettriche con più autonomia arrivino a 300-330 km in estate e il 20-30% in meno durante l'inverno..
Concretamente però l'autonomia è inferiore perchè non puoi aspettare di avere la batteria carica al 100% ad ogni sosta ( pena attendere 1 ora invece che i famosi 20-30 minuti) e non conviene per la vita della batteria scendere sotto il 10% di carica.
Model 3 Long range 2022 con percorso solo autostradale, basta leggere per capire.
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Ora l'habitat peggiore per un'auto a batteria attualmente è l'autostrada, negli altri contesti è migliore di quelle termiche, perchè continuate a tutti i costi a non volerlo ammettere.
gd350turbo06 Luglio 2023, 14:04 #13
Originariamente inviato da: roen01
. Dopo massimo 4-450km a 130km/h ti devi fermare per pisciare:
[LIST]
[*]parcheggi in autogrill
[*]vai al bagno
[*]fai il giro obbligato dell'autogrill
[*]esci
[/LIST]
sono passati 10-15 min. Ad una ultra fast hai già caricato 25/30kw che sono altri 150-200 km, in un viaggio normale, già oggi sotto i 900km non cambia nulla tra termica e elettrica se prendi un auto con 400km di autonomia reali (M3, MY, Kona, Niro-EV, ID4, EV6, Ioniq5, Arya, etc)

Hai sbagliato termine...

Non è corretto dire ti DEVI fermare, dato che non c'è nessuna regola che dice che ogni tot ore di guida ti devi fermare a pisciare ed ovviamente quanto tempo ci metti a compiere l'atto...
Se uno soffre di prostata o vescica debole, lo fa molto prima, così come uno in perfetta salute lo può fare molto dopo.
Mentre è corretto dire che ogni tot km (a seconda del consumo) ti DEVI fermare a ricaricare !
Tra potersi fermare e doversi fermare c'è la sua bella differenza...

Poi quando ti sei fermato devi avere una colonnetta ultra fast libera e ce ne sono diverse in ogni autogrill così come in ogni autogrill ci sono diverse pompe carburante ?

nel uso abituale impiego 2-3 minuti una volta a settimana a fare il pieno (8-900 km) mentre vado in mensa in pausa pranzo.

Certamente in futuro la tecnologia colmerà questo divario, questo è palese, ma tutt'ora esiste.
F1r3st0rm06 Luglio 2023, 17:22 #14
Originariamente inviato da: djfix13
io la faccio semplice: se per fare 600KM la mia auto necessita di 30Litri di benzina vuol dire che consuma 30x9kW= 270kW
i pacchi batterie dovrebbero essere quindi minimo di 300kW
la ricarica è 10 litri al minuto quindi 90kW al minuto... non esiste un elettrico che si ricarichi così.
...e non ho parlato del peso specifico 1 litro di benzina solo 0,68Kg

se non ci sono questi dati tecnici le auto elettriche non saranno nè competitive nè di dominio pubblico.


ma ti rendi conto che stai scrivendo una barca di cavolate?

quindi se utilizzo un motore che consuma 1 litro di benzina per 1 km mi dovrei mettere a produrre batterie da 900 kwh?

spero che tu capsica che il vantaggio del motore elettrico è l'enorme efficienza che ti permette con la metà dell'energia di percorre la stessa strada?
F1r3st0rm06 Luglio 2023, 17:25 #15
Originariamente inviato da: roen01
Già qui si capisce che non conosci l'efficienza di un motore termico rispetto a quello di un elettrico.
Ad oggi, le auto diesel più efficienti che io conosca sono quelle che montano il mitico renault 1.5dci. La Clio 1.5 68cv del 2018 (mi pare) con un pieno segna circa 1100km di autonomia stimati.
Se proprio vuoi arrivare a pari, pacchi batterie da 130-150kw/h come quello dell'articolo colmano il gap, ma sono totalmente inutili. Dopo massimo 4-450km a 130km/h ti devi fermare per pisciare:
[LIST]
[*]parcheggi in autogrill
[*]vai al bagno
[*]fai il giro obbligato dell'autogrill
[*]esci
[/LIST]
sono passati 10-15 min. Ad una ultra fast hai già caricato 25/30kw che sono altri 150-200 km, in un viaggio normale, già oggi sotto i 900km non cambia nulla tra termica e elettrica se prendi un auto con 400km di autonomia reali (M3, MY, Kona, Niro-EV, ID4, EV6, Ioniq5, Arya, etc)


Vero, ma la necessità di avere 90kw al minuto non c'è. Se riusciamo ad avere batterie che riesco a ricevere potenze da 300kw per 20 min (e non siamo lontani, oggi si raggiungono picchi di 230kw ma per pochi minuti) abbiamo già risolto il 90% del gap.

Poi possiamo parlare del problema della diffusione delle colonnine, nelle città ogni parcheggio dovrebbe avere una presa per la ricarica anche solo a 3kw, dove quando la lascio la collego. Almeno per 10 ore a notte circa 30kw si immagazzinano. Nel momento tra l'altro in cui c'è meno richiesta per il residenziale.

Per i mezzi pesanti e altri trasporti: probabilmente l'idrogeno è la via migliore.


senza contare che quando ti fermi a fare benzian devi stare li fermo impalato per 5 minuti ( anche di più tra mettersi in poszione, andare alla macchinetta per pagare fare rifornmimento e spostarsi) ad aspettare mentre quando ricarichi e attendi mangiando pisciando o facendo altro.
Strato154106 Luglio 2023, 17:50 #16
Originariamente inviato da: F1r3st0rm
[B][U]senza contare che quando ti fermi a fare benzian devi stare li fermo impalato per 5 minuti[/U][/B] ( anche di più tra mettersi in poszione, andare alla macchinetta per pagare fare rifornmimento e spostarsi) ad aspettare mentre quando ricarichi e attendi mangiando pisciando o facendo altro.


Dai cerchiamo di non essere assurdi, in 5 minuti ripristini anche più di 1000 km di autonomia, mentre con una vettura elettrica durante un lungo viaggio devi fermarti in zone con colonnine fast ( freetox sta aiutando molto in autostrada), nelle zone in cui vuole l'auto e per ben più di 5 minuti ( 30 minuti minimo per un 20-80%). Quindi considerato di sbrogliare la questione bagno in 15 minuti ( vescica enorme) poi per almeno altri 15 resti non impalato ma "svaccato " in auto ad attendere, o fai le "vasche" dentro agli autogrill ,comprando schifezze (magari non avresti comprato alcunché che ti fanno spendere ben più che viaggiare a benzina alla fine del viaggio.
Al momento poi se non si ha una tesla e non ci si ferma nei supercharger, l'operazione di avvio delle ricarica (anche con rfdi card) richiede almeno 2-3 minuti, prima dell'avvio , sempre che tutto vada liscio.
è questa vostra ostinazione a voler nascondere le cose ( o non volerle vedere) che rende le persone scettiche..Non capite che è controproducente?
Lo dico da utilizzatore di Model 3 Long Range e da utilizzatore di vetture termiche.
Siate onesti.
gd350turbo06 Luglio 2023, 18:00 #17
Originariamente inviato da: F1r3st0rm
senza contare che quando ti fermi a fare benzian devi stare li fermo impalato per 5 minuti ( anche di più tra mettersi in poszione, andare alla macchinetta per pagare fare rifornmimento e spostarsi) ad aspettare mentre quando ricarichi e attendi mangiando pisciando o facendo altro.


Eh io ho visto anche donne che ci mettono ben più di 5 minuti...
Se una di loro ?
Io lo faccio una volta a settimana e ci metto 2-3 minuti, poi se vuoi ti spiego come si fa
F1r3st0rm06 Luglio 2023, 18:45 #18
facci un video partendo dal momento in cui entri nel distributore non da quando scendi dall'auto e lo interrompi quando esci dal distributore.

Per ricapitolare:
individuare la piazzola, fermarsi spegnere la macchina e scendere, andare al self service abilitare il rifornimento, tornare fare rifornimento, ritornare al self-service per la ricevuta ritornare all'auto e riaccendere e uscire.

ah certo se metti 5 litri forse ci metti 2 minuti ma ne dubito se devi fare un pieno di una macchina normale da 40 litri col cavolo.


su dai facci ridere.
F1r3st0rm06 Luglio 2023, 18:50 #19
Originariamente inviato da: Strato1541
Dai cerchiamo di non essere assurdi, in 5 minuti ripristini anche più di 1000 km di autonomia, mentre con una vettura elettrica durante un lungo viaggio devi fermarti in zone con colonnine fast ( freetox sta aiutando molto in autostrada), nelle zone in cui vuole l'auto e per ben più di 5 minuti ( 30 minuti minimo per un 20-80%). Quindi considerato di sbrogliare la questione bagno in 15 minuti ( vescica enorme) poi per almeno altri 15 resti non impalato ma "svaccato " in auto ad attendere, o fai le "vasche" dentro agli autogrill ,comprando schifezze (magari non avresti comprato alcunché che ti fanno spendere ben più che viaggiare a benzina alla fine del viaggio.
Al momento poi se non si ha una tesla e non ci si ferma nei supercharger, l'operazione di avvio delle ricarica (anche con rfdi card) richiede almeno 2-3 minuti, prima dell'avvio , sempre che tutto vada liscio.
è questa vostra ostinazione a voler nascondere le cose ( o non volerle vedere) che rende le persone scettiche..Non capite che è controproducente?
Lo dico da utilizzatore di Model 3 Long Range e da utilizzatore di vetture termiche.
Siate onesti.


io parlavo della benzina...
Strato154106 Luglio 2023, 19:14 #20
Originariamente inviato da: F1r3st0rm
io parlavo della benzina...


appunto!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^