Nissan vuole recuperare le terre rare dalle auto elettriche: ecco come intende fare

Nissan vuole recuperare le terre rare dalle auto elettriche: ecco come intende fare

Nissan ha messo a punto un processo più efficiente ed economico per recuperare le terre rare dai motori delle automobili elettriche. L'azienda ci sta lavorando dal 2017 con la Waseda University di Tokyo e punta ad applicarlo intorno al 2025.

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Batterie
Nissan
 
14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
raxas04 Settembre 2021, 16:22 #11
ovviamente non ho il prontuario sul comodino ma riporto quello che trovo, utile per cercare di farsi un'idea, minima...

maaa... qualcuno nel forum non poteva fare un' [S]help desk?[/S] , volevo dire un Thread in rilievo visto che molti elementi sono pressochè ovunque tra i dispositivi informatici...

comunque LEGGO che metalli rari e terre rare non sono la stessa cosa

https://www.metallirari.com/metalli-rari-cosa-sono/

gli elementi per dispositivi tecnologici sono 17 elementi, chiamati "terre rare" tra 50 metalli rari precedenti

https://www.metallirari.com/terre-rare/

ecco l'elenco:

scandio, ittrio, lantanio, cerio, praseodimio, neodimio, promezio, samario, europio, gadolinio, terbio, disprosio, olmio, erbio, tulio, itterbio, lutezio


non c'è il litio che è invece relativamente abbondante
e nemmeno il tungsteno
manca il tantalio che ha il più alto punto di fusione: oltre 4100°, più di quello del tungsteno

se qualcuno, ho letto che c'è qualcuno che lavora a titoli diversi nel campo, vuole elencare gli usi specifici dei precedenti... bè è tutto [S]grasso[/S] metallo che cola
anzi è colato prima dell'utilizzo


sarebbe anche molto [B][U]INTERESSANTE[/U][/B] riportare come alcuni elementi si formano nei processi nucleari delle stelle,
se alcuni sono più rari di altri c'è il motivo...
pin-head04 Settembre 2021, 17:27 #12
Originariamente inviato da: agonauta78
Prima o poi... Anche il petrolio doveva finire 50 anni fa, invece si costruiranno automobili con motore a scoppio chissà per quante centinaia di anni. Quando si trova in quantità minime un minerale, aumentano i costi legati a quel minerale o si cercano alternative. Riciclare un minerale in maniera così complessa e costosa, rende il procedimento inutile. Chi comprerebbe un'automobile elettrica che costi il doppio di una automobile di oggi? Pochi o nessuno, per cui fanno prima a trovare un'alternativa


Le auto a benzina hanno i giorni contati, tra pochi anni usciranno di produzione.
E le auto elettriche costeranno sempre meno.
agonauta7804 Settembre 2021, 19:54 #13
In realtà le auto a combustione dureranno per decenni e oltre, quelli fatti sono solo annunci he poi verranno spostati in avanti di volta in volta. È inutile che ci prendiamo in giro, in Europa niente auto a combustione, poi sud America, Asia e Africa producono la maggior parte dell'inquinamento:di cosa stiamo parlando?
acerbo05 Settembre 2021, 19:19 #14
Originariamente inviato da: agonauta78
In realtà le auto a combustione dureranno per decenni e oltre, quelli fatti sono solo annunci he poi verranno spostati in avanti di volta in volta. È inutile che ci prendiamo in giro, in Europa niente auto a combustione, poi sud America, Asia e Africa producono la maggior parte dell'inquinamento:di cosa stiamo parlando?


Beh viviamo in europa, se vorrai comprarti una termica nuova dopo il 2035 potrai sempre andartene in sudamerica.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^