Ducati entra nel mondo delle e-bike da strada: arriva Futa, disponibile anche in edizione limitata

Ducati entra nel mondo delle e-bike da strada: arriva Futa, disponibile anche in edizione limitata

Ducati amplia la sua gamma di e-bike, entrando anche nel settore delle bici da corsa. Carbonio, cambio wireless e comandi Garmin, tutto il meglio in due versioni, con livrea Ducati Corse

di pubblicata il , alle 15:28 nel canale e-bike
Ducati
 

Da qualche anno Ducati ha iniziato a proporre nella sua gamma a due ruote anche le e-bike, appoggiandosi al costruttore italiano Thok, che ha messo lo zampino anche nella creazione dell'ultima arrivata di casa Borgo Panigale. Parliamo della Futa, la prima e-bike da strada di Ducati, denominata appunto "Powered by Thok", e che per la prima volta propone una soluzione per gli amanti delle bici da corsa endurance.

Ducati Futa

Come sempre la parte tecnica è al top. Il telaio è in monoscocca di carbonio, e l'uso del prezioso materiale si allarga a praticamente tutte le parti fondamentali della bici. Diversamente da altre soluzioni più raffinate, non troviamo il motore elettrico nel movimento centrale, ma piuttosto nel mozzo della ruota posteriore.

Ducati Futa

La scelta del motore è ricaduta su un'altra azienda italiana, con l'FSA System HM 1.0, con potenza di 250 W e coppia di 42 Nm. Il motore in coppia con la batteria pesa solo 3,8 kg, con l'accumulatore che offre 250 Wh di capacità, che possono aumentare della stessa quantità con il range extender opzionale.

Ducati Futa

Completa la ciclistica il cambio K Force WE 2x12, con cambiata semi wireless. Le ruote sono delle Vision AGX30, dotate di freni sempre a marchio K Force WE, con dischi FSA da 160 mm. Come detto componenti al top, che giustamente si pagano cari. La Ducati Futa costa 7.690 euro, e può essere ordinata in diverse taglie dalla pagina dedicata.

Ducati Futa

Per chi volesse ancora di più è disponibile anche la Futa Limited Edition che, oltre alle specifiche già citate, aggiunge anche il gruppo elettromeccanico Campagnolo Super Record EPS, le ruote in carbonio Vision Metron 40 SL e manubrio Vision Metron in fibra di carbonio con passaggio cavi interno. Con questa versione limitata sono di serie anche i 250 Wh aggiuntivi e il computer da manubrio GPS Garmin Edge Explorer. La Futa Limited Edition sarà prodotta in soli 50 esemplari, tutti numerati con apposita targhetta. Il prezzo ovviamente sale, a 11.990 euro.

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ninja75004 Marzo 2022, 15:38 #1
12.000€
Zappz04 Marzo 2022, 15:41 #2
Però il nome Futa lo potevano tenere per una moto supersportiva, per una biga è sprecato.
Kenichi8004 Marzo 2022, 16:19 #3
Prezzi per una bici da bacati in testa (pardòn, appassionati)
Mars9504 Marzo 2022, 16:21 #4
Originariamente inviato da: Zappz
Però il nome Futa lo potevano tenere per una moto supersportiva, per una biga è sprecato.


Mi sembra il nome perfetto che una cosa che è una via di mezzo
Fantalucio04 Marzo 2022, 17:56 #5
Concordo che sia un prezzo folle, ma è in linea con quello dei modelli top degli altri produttori. Purtroppo...

supertigrotto04 Marzo 2022, 18:14 #6
Mmmm di solito si va con la bici da corsa per allenarsi,l'elettrico ha più senso nel fuoristrada piuttosto che usarlo in strada.
Vabbè,punti di vista.
!fazz04 Marzo 2022, 18:15 #7
finalmente una ducati con un prezzo comparabile con una jappo, peccato per la cilindrata 0cc è un pò pochino
gianlu198404 Marzo 2022, 18:28 #8
in tutta onestà mi pare allineata ai prezzi di una bici da corsa non elettrica di marchi come Specialized, Pinarello, ...
Rebel110005 Marzo 2022, 11:11 #9
Originariamente inviato da: Kenichi80
Prezzi per una bici da bacati in testa (pardòn, appassionati)



Ducatisti ignoranti..dopotutto il marchio è della Volswater oramai..Quindi di conseguenze hanno abbracciato il fior fiore degli utenti ignoranti e contenti di esserlo anche in ambito automotive.
albatros_la05 Marzo 2022, 14:03 #10
Mi chiedo se abbiano scelto consciamente quel nome e se va letto alla giapponese o alla anglosassone. Ci sono o ci fanno?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^