Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Eolico da record: anche la Cina installerà le giga turbine

Eolico da record: anche la Cina installerà le giga turbine

Il produttore cinese CSSC Haizhuang è sul punto di lanciare quella che diventerà, una volta completata, la più grande turbina eolica offshore

di pubblicata il , alle 16:49 nel canale Energie Rinnovabili
 

Non è passato molto tempo da quando abbiamo parlato, in questo articolo, del prototipo V236-15.0 MW di Vestas, da poco entrato in funzione, che dalla Cina è arrivata una notizia riguardante una turbina eolica ancora più grande e potente.

Turbina Cina da 18 MW

La CSSC Haizhuang, una sussidiaria della China State Shipbuilding Corporation, uno dei 10 principali gruppi di difesa della Cina, ha appena svelato il mozzo del rotore e la navicella di un prototipo di turbina eolica offshore da 18 megawatt.

Turbina Cina da 18 MW

L'H260-18MW, questo il nome del modello, avrà un rotore del diametro di 260 metri, e pale lunghe 128 metri con un'area di spazzamento di circa 53.000 metri quadrati.

Al fine di non caricarle troppo, le pale avranno un sistema di controllo del passo indipendente.

Secondo l'azienda cinese, l'H260-18MW, a piena potenza, sarà in grado di generare 44,8 kWh di elettricità per giro di pala. Una singola turbina eolica dovrebbe produrre più di 74 milioni di kWh di energia pulita all'anno.

Turbina Cina da 18 MW

In Occidente, intanto, le alcuni colossi come Siemens Gamesa e Vestas stanno sviluppando e/o sperimentando sul campo turbine da 15 MW, come il  V236-15.0 MW di Vestas, attualmente la turbina eolica offshore più grande al mondo, presso il Centro di Prova Østerild National per grandi turbine eoliche, nello Jutland occidentale (Danimarca) per la sperimentazione sul campo delle sue capacità.

L'era delle turbine da record potrebbe dunque essere iniziata.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
EskevarMkDrake09 Gennaio 2023, 17:04 #1
Quindi e' una gara a chi ha le pale piu' grosse?
UtenteHD09 Gennaio 2023, 17:20 #2
Ma piu' le pale son grosse e piu' producono quando girano, ma piu' son grosse e piu' vento e' richiesto per farle girare.. quindi si ha una probabilita' piu' alta che non girino o girino poco o velocita' basse/ridicole.
A questo punto conviene posizionare in un area tutti i tipi di queste pale eoliche di tutte le dimensioni per poter avere energia con qualsiasi tipo di vento, corretto?
Probabilmente bisognerebbe mettere in un'area tutti i tipi di pale con i pannelli fotovoltaici in modo da ottenere energia nella maggioranza delle situazioni.
zancle09 Gennaio 2023, 18:17 #3
Originariamente inviato da: UtenteHD
Ma piu' le pale son grosse e piu' producono quando girano, ma piu' son grosse e piu' vento e' richiesto per farle girare.. quindi si ha una probabilita' piu' alta che non girino o girino poco o velocita' basse/ridicole.
A questo punto conviene posizionare in un area tutti i tipi di queste pale eoliche di tutte le dimensioni per poter avere energia con qualsiasi tipo di vento, corretto?
Probabilmente bisognerebbe mettere in un'area tutti i tipi di pale con i pannelli fotovoltaici in modo da ottenere energia nella maggioranza delle situazioni.


credo che sia indifferente, è vero che con le pale più grandi si ha una inerzia maggiore da dovrebbe essere compensata da un momento torcente maggiore.
supertigrotto09 Gennaio 2023, 18:41 #4
Ritorna l'era del turbo!
Ah no sono turbine eoliche!
Vuoi vedere che la Cina ci frega stavolta?
Ne installeranno più di noi in Europa,e se parliamo di Italia,siamo proprio messi bene.....
paolo cavallo09 Gennaio 2023, 20:46 #5
ma se uno le abbassasse, le allargasse e le orientasse per sfruttare le onde del mare?
Sandro kensan09 Gennaio 2023, 20:46 #6
Scusate ma questa super turbina cinese per produrre 74 GWh ha bisogno di una producibilità di 0.47, vuol dire che deve avere 4100 ore all'anno di vento su circa 8000 e rotti. Mi pare esagerato: dove lo trovano un sito così ventoso?

Penso che in Italia i siti siano di 2000 ore all'anno.
Hypergolic09 Gennaio 2023, 22:51 #7
Non andavano interamente a carbone?
Goofy Goober10 Gennaio 2023, 08:06 #8
Le problematiche riguardo l'energia sottratta alle correnti atmosferiche dall'eolico, sono tutte bufale o hanno un fondo di verità?
Unrue10 Gennaio 2023, 08:53 #9
Originariamente inviato da: Goofy Goober
Le problematiche riguardo l'energia sottratta alle correnti atmosferiche dall'eolico, sono tutte bufale o hanno un fondo di verità?


Perché sottratte? Quando il vento colpisce la pala non è che sparisce, al limite ci saranno delle turbolenze. ma stiamo parlando di una frazione minima di tutto il flusso d'aria che passa di lì.
Dark_Lord10 Gennaio 2023, 09:25 #10
Se le specifiche dichiarate sono come quelle degli alimentatori cinesi, allora sarà già grasso che cola se arriveranno a 9 megawatt

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^