Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Fervono i preparativi per il parco eolico offshore più grande del mondo

Fervono i preparativi per il parco eolico offshore più grande del mondo

Situato nel braccio olandese del Mare del Nord, il parco eolico offshore Hollandse Kust Zuid da 1,5 GW ha ricevuto le ultime componenti ad inizio mese; manca quindi poco al suo avvio

di pubblicata il , alle 16:46 nel canale Energie Rinnovabili
 

L'Hollandse Kust Zuid è quasi pronto: il parco eolico – la cui proprietà fa capo a Vattenfall, BASF ed Allianz – ha ricevuto all'inizio del mese le sue ultime componenti ed è quindi in procinto di essere avviato.

Eolico Offshore Olanda

Il complesso, situato a circa 18-35 chilometri al largo della costa olandese nel Mare del Nord, conta 140 turbine eoliche Siemens Gamesa 11.0-200 DD, lo stesso modello che sarà utilizzato nell'Hollandse Kust Noord, un parco eolico offshore definito "super ibrido", di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Eolico Offshore Olanda

La scelta delle turbine 11.0-200 DD è stata strategica ed estremamente funzionale, come spiegato in una nota del progetto:

"Verranno collocate 140 turbine eoliche super potenti da 11 MW cadauna, fornite da Siemens Gamesa. Dal momento che il governo ha deciso che Hollandse Kust Zuid potrà avere un massimo di 252 turbine eoliche con un'altezza massima di 251 metri sul livello del mare e una capacità minima di 6 MW, abbiamo optato per un minor numero di turbine a fronte però di maggiori dimensioni. In questo modo siamo riusciti ad aumentare l’efficienza del parco, diminuendone al contempo i costi e l’impatto ambientale."

In Olanda l'aspetto ambientale sta ricoprendo un'importanza sempre maggiore: meno di un mese fa, infatti, il regno ha "spento" le turbine eoliche dei sui parchi offshore per quattro ore per permettere agli uccelli migratori di transitare in tutta sicurezza.

Eolico Offshore Olanda

Hollandse Kust Zuid diventerà il complesso eolico offshore più grande del mondo (almeno per un po') e sarà anche il primo ad essere costruito senza sovvenzioni; a tale proposito, Vattenfall ha commentato:

"Il parco eolico sarà il primo parco europeo ad essere costruito senza alcuna sovvenzione governativa. Dal momento che i costi dell'energia eolica offshore sono diminuiti drasticamente negli ultimi anni a causa dei rapidi sviluppi del mercato, Vattenfall sarà in grado di completare il progetto senza l'aiuto finanziario del governo, che da parte sua ha garantito la licenza e le connessioni di rete nella gara d'appalto. In questo modo il rischio d'impresa e i costi intrinseci, sono diminuiti drasticamente."

La produzione annuale del parco, il cui inizio è previsto entro fine estate, coprirà i consumi di 1,5 milioni di famiglie olandesi. In aggiunta, il progetto contribuirà sostanzialmente agli obiettivi dell'esecutivo olandese di arrivare a quota 4.500 MW di potenza eolica (fra parchi onshore e offshore) entro la fine dell'anno, partendo dagli attuali 1.000 MW.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hackaro7508 Giugno 2023, 09:31 #1
poveri uccelli.... speriamo bene!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^