Rinnovabili in Europa: FuturaSun vuole realizzare una Gigafactory solare in Italia

Rinnovabili in Europa: FuturaSun vuole realizzare una Gigafactory solare in Italia

La fabbrica di moduli FV da 2 GW/anno nascerà a Cittadella (PD) in Veneto, grazie a un investimento da 35 milioni di euro

di pubblicata il , alle 16:45 nel canale Energie Rinnovabili
FuturaSun
 
22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Giulia.Favetti14 Marzo 2023, 12:37 #11
Originariamente inviato da: Ginopilot
E che diavolo c’entra il prefisso “giga”?


Chiedilo direttamente a loro, visto che l'hanno definita così sul proprio sito:

https://www.futurasun.com/futurasun...-italia-veneto/


Oppure puoi scendere a compromessi con un neologismo in uso dal 2021 (dalla Treccani) e col fatto che la lingua si evolve e si arricchisce costantemente di nuovi termini che scandiscono il progresso della razza umana.

Non c'è assolutamente nulla di insensato in questo: la nostra lingua racconta la nostra storia e a parer mio è estremamente affascinante.
Ginopilot14 Marzo 2023, 12:49 #12
Originariamente inviato da: Giulia.Favetti
Chiedilo direttamente a loro, visto che l'hanno definita così sul proprio sito:

https://www.futurasun.com/futurasun...-italia-veneto/


Oppure puoi scendere a compromessi con un neologismo in uso dal 2021 (dalla Treccani) e col fatto che la lingua si evolve e si arricchisce costantemente di nuovi termini che scandiscono il progresso della razza umana.

Non c'è assolutamente nulla di insensato in questo: la nostra lingua racconta la nostra storia e a parer mio è estremamente affascinante.


Un po’ come dissare, camperare, ecc. Perché mega non rendeva bene l’idea. Parlare di evoluzione mi sembra un parolone.
azi_muth14 Marzo 2023, 12:52 #13
Originariamente inviato da: Ginopilot
Tipo mega fino a qualche anno fa. Poi si passerà a tera, pera, per la gioia del non senso.


Vabbè serve sempre un nome stimolante per attirare gli investitori.
Racchiude chiaramente una mission aziendale in una parola e stimola la fantasia.
-Faremo una quantità "gigante" di pannelli o batterie che produrranno "gigawatt" di energia-
Non è poco. A livello comunicativo è brillante, per questo è diventata di uso comune
Si lega bene al concetto di fabbrica "gigante" che produce materiale produrre o accumulare elettricità.
Ginopilot14 Marzo 2023, 12:54 #14
Originariamente inviato da: azi_muth
Vabbè serve sempre un nome stimolante per attirare gli investitori.
Si lega bene al concetto di fabbrica "gigante" che produce materiale produrre o accumulare elettricità.


Come se fossero le fabbriche più grandi mai viste
azi_muth14 Marzo 2023, 12:59 #15
Originariamente inviato da: Ginopilot
Come se fossero le fabbriche più grandi mai viste


Dai molla su...
Ginopilot14 Marzo 2023, 13:17 #16
Originariamente inviato da: azi_muth
Dai molla su...


Dai è una c@gata, la fabbrica gross ma più gross
azi_muth14 Marzo 2023, 13:19 #17
Originariamente inviato da: Ginopilot
Dai è una c@gata, la fabbrica gross ma più gross


Stai facendo una polemica simile a uno che si lamenta dell'uso di computer invece che calcolatore...su...
Ginopilot14 Marzo 2023, 13:32 #18
Originariamente inviato da: azi_muth
Stai facendo una polemica simile a uno che si lamenta dell'uso di computer invece che calcolatore...su...


Buona notte
WOPR@Norad14 Marzo 2023, 18:32 #19
Originariamente inviato da: Ginopilot
E che diavolo c’entra il prefisso “giga”?



Presumo si riferisca alla capacità produttiva... L'articolo dice che riesce a costruire 2GW di potenza in pannelli all'anno. Se l'avessero fatta mille volte più grande magari l'avrebbero chiamata "terafactory"...
Leggere l'articolo faceva schifo?...
Giulia.Favetti15 Marzo 2023, 11:24 #20
Originariamente inviato da: WOPR@Norad
Presumo si riferisca alla capacità produttiva... L'articolo dice che riesce a costruire 2GW di potenza in pannelli all'anno. Se l'avessero fatta mille volte più grande magari l'avrebbero chiamata "terafactory"...
Leggere l'articolo faceva schifo?...


Grazie.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^