Amazon Echo Auto: a cosa serve e quando arriverà in Italia

Amazon Echo Auto: a cosa serve e quando arriverà in Italia

Al CES di Las Vegas Amazon ha presentato un nuovo accessorio della linea Amazon Echo. Stavolta è destinato all'automobile, sulla quale porterà l'assistente vocale Alexa

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Infotainment
Amazon
 

I comandi vocali di Alexa anche sull'auto: è l'obiettivo di Amazon con il nuovo Amazon Echo Auto, appena presentato al CES di Las Vegas. Aggiungendosi al già vasto catalogo di accessori Amazon Echo, il nuovo dispositivo consiste in un piccolo box di 8,5 x 4,7 centimetri ed uno spessore di 1,3 centimetri. Va posizionato nella parte anteriore dell'auto, in modo da poter recepire i comandi vocali di tutti i passeggeri, oltre che del conducente.

Amazon Echo Auto equipaggia 8 microfoni studiati appositamente per distinguere i comandi vocali dai rumori di fondo o dalla musica. Sulla scocca si trovano due pulsanti principali: Action, utile soprattutto per le configurazioni; e il pulsante per disabilitare il microfono e garantire la privacy. Fra i due pulsanti campeggia il classico logo di Amazon.

Abbiamo una Light Bar, come su quasi tutti i dispositivi Alexa, che indica i momenti in cui l'assistente vocale è in ascolto. Questo avviene se l'illuminazione è in blu, mentre quando la barra si accenderà di colore rosso indicherà che Alexa è disattivata. L'arancione, invece, comunica che Alexa è in fase di configurazione. Infine, ci sono due connettori laterali, rispettivamente per l’alimentazione del device e per l'uscita audio da 3,5 millimetri.

Amazon Echo Auto

A cosa serve

Chi usa abitualmente dei dispositivi Alexa ha un'idea chiara di quali possano essere gli ambiti di utilizzo di un accessorio del genere. I passeggeri potrebbero, ad esempio, avviare la riproduzione audio di una playlist o una stazione radiofonica. Ma si possono anche effettuare telefonate o ascoltare le ultime notizie di attualità, così come ascoltare le previsioni meteo o gestire appuntamenti in agenda. Skill di vario tipo verranno rese compatibili con il nuovo accessorio e sarà anche possibile giocare.

Un sistema di controllo del genere, inoltre, potenzialmente può consentire di agire da remoto rispetto ad alcune dotazioni in casa o in ufficio. Per esempio, sarà possibile regolare la temperatura a casa quando ancora si è in auto, disattivare l'antifurto e aprire il cancello o chiedere al robot intelligente di iniziare la pulizia dei pavimenti. Amazon Echo Auto, infatti, sfrutta la medesima piattaforma di sviluppo di Alexa, dove quelle che il mondo Apple chiama “App”, il mondo Amazon chiama “Skill”.

Come si collega

Amazon Echo Auto andrà collegato all'auto tramite l'impianto audio con il cavo audio con jack da 3,5 mm. Ma sarà anche possibile la connessione tramite Bluetooth. La configurazione va fatta servendosi dell'app Alexa installata sullo smartphone, che a sua volta andrà connesso con Amazon Echo Auto in Bluetooth.

Amazon Echo Auto

Prezzi

Al momento Amazon Echo Auto è in vendita solamente negli Stati Uniti al prezzo di 49,99 dollari. Si può presupporre, quindi, che nel momento in cui arriverà in Italia avrà un prezzo che si aggirerà sui 50 Euro.

Disponibilità in Italia

Si parla genericamente di disponibilità entro la fine del 2020, ma non è stata ancora annunciata la data di rilascio esatta per l'Italia. Con ogni probabilità Amazon Echo Auto verrà venduto sul noto e-commerce con le modalità con cui sono venduti gli altri accessori della linea Amazon Echo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
paoloff12 Gennaio 2020, 10:36 #1

non utile

non ne vedo l'utilità a dire il vero... volendo hai già l'app alexa sul telefono e puoi collegare il telefono via blutooth senza alcun cavo o accrocchio...sarebbe stato più utile se fosse stato a batteria e magari con una dash cam integrata
filippo198012 Gennaio 2020, 13:07 #2
Quoto Paoloff oltretutto così non mi sembra altro che un echo standard in un form factor diverso ... l'unica cosa utile (ma che spero arrivi prima o poi su tutti) è la connessione ad internet condivisa via bluetoot!
floc12 Gennaio 2020, 14:10 #3
tutto sto accrocchio solo perchè alexa non può rimanere in perenne ascolto sullo smartphone come invece fa google assistant.
ginogino6512 Gennaio 2020, 19:13 #4
Originariamente inviato da: paoloff
non ne vedo l'utilità a dire il vero... volendo hai già l'app alexa sul telefono e puoi collegare il telefono via blutooth senza alcun cavo o accrocchio...sarebbe stato più utile se fosse stato a batteria e magari con una dash cam integrata


Se hai un auto nuova, effettivamente non serve a niente, ma per quanto mi riguarda, visto che non ho un auto nuova e con l'autoradio senza bluetooth, questo nuovo dispositivo è molto interessante, solo che se arriva a fine anno è troppo tardi per me, conto e spero di cambiare auto per settembre/ottobre.
jepessen12 Gennaio 2020, 23:29 #5
Originariamente inviato da: paoloff
non ne vedo l'utilità a dire il vero... volendo hai già l'app alexa sul telefono e puoi collegare il telefono via blutooth senza alcun cavo o accrocchio...sarebbe stato più utile se fosse stato a batteria e magari con una dash cam integrata


Ha due assolutamente non trascurabili quando si sta alla guida. Non smanettare col cellulare per abilitare alexa, o con I comandi per auto per abilitare il riconoscimento vocale Bluetooth e cosi' via. Ed ovviamente dare la possibilita' di essere usata in macchine prive di connessione Bluetooth col cellulare.
Ragerino13 Gennaio 2020, 08:43 #6
Originariamente inviato da: jepessen
Ha due assolutamente non trascurabili quando si sta alla guida. Non smanettare col cellulare per abilitare alexa, o con I comandi per auto per abilitare il riconoscimento vocale Bluetooth e cosi' via. Ed ovviamente dare la possibilita' di essere usata in macchine prive di connessione Bluetooth col cellulare.



L'unico vantaggio che ha questo dispositivo, è per Amazon: microspie - ora anche in auto.
Cosi possono ascoltare tutto e raccogliere dati pure in automobile.

Basta appoggiare il telefono sull'alloggio nella plancia per avere le stesse funzionalità, tra google & Co le possibilità si sprecano.

Per il discorso BT, ho un auto di 15 anni, mi è stato sufficiente comprare un modulo di terze parti che si inserisce a monte della radio nella cavetteria: BT, micro SD, USB ecc.
mashiro.tamigi13 Gennaio 2020, 10:45 #7
Questo è Amazon tenta di scalfire il dominio di Apple CarPlay e Android Auto in mobilità.
gioffry8118 Gennaio 2020, 09:49 #8
“Basta appoggiare il telefono sull'alloggio nella plancia per avere le stesse funzionalità, tra google & Co le possibilità si sprecano.“

Non ho capito. Come avvio Alexa dal mio iphone senza aprire l’app ma direttamente a voce?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^