Mercato auto "alla spina" in Europa: ad agosto storico sorpasso sul diesel. Ecco la Top 10

Mercato auto "alla spina" in Europa: ad agosto storico sorpasso sul diesel. Ecco la Top 10

In un mercato in generale contrazione, le auto elettriche ed ibride plug-in continuano invece a crescere, tanto da ottenere il sorpasso, sommando le rispettive quote, sulla motorizzazione diesel, per la prima volta nella storia. Volkswagen e Tesla guidano il gruppo

di pubblicata il , alle 10:40 nel canale Mercato
VolkswagenTeslaHyundai
 

Il mercato automobilistico europeo sta cercando di riprendersi dalle difficoltà, date anche dalla lunga pandemia di Covid-19. Ci sono segnali di ripresa, ma anche ad agosto le vendite registrano un segno negativo del 18% rispetto al 2020, e addirittura del 33% rispetto al 2019.

Tuttavia le auto definite "plug-in", ovvero la somma tra elettriche pure e ibride plug-in, continuano a crescere nelle preferenze degli automobilisti, e lo scorso mese si sono immatricolate 151.737 unità. Si tratta di una crescita del 61% anno su anno, ma soprattutto è la prima volta nella storia che avviene uno storico sorpasso sulla motorizzazione diesel. La quota BEV+PHEV si è infatti attestata al 21%, mentre le auto diesel si sono fermate al 20%.

Jato Dynamics

Osservando il grafico delle vendite a lungo termine, si tratta di un trend che parte da lontano, da inizio 2017. La quota delle vetture con motore a benzina è rimasta pressoché invariata, con alcuni picchi e una leggera crescita, mentre plug-in e diesel hanno seguito percorsi inversi: le prime in costante crescita, le seconde in continuo declino, fino ad arrivare a oggi, in cui le due linee si sono incrociate.

Jato Dynamics

Nelle vendite delle auto termiche continua il dominio della Dacia Sandero, seguita da Volkswagen Golf e Toyota Yaris. Per le elettriche si registra invece un testa a testa tra Volkswagen e Tesla, che hanno venduto rispettivamente 7.904 ID.3 e 7.824 Model 3. Le prime due in graduatoria sono ben coaudiovate dalle sorelle SUV. La Volkswagen ID.4 è infatti al terzo posto, con 4.624 immatricolazioni, mentre la new entry Tesla Model Y si è piazzata subito all'ottavo posto con 3.478 vetture consegnate. Nella top 10 ci sono ben 7 marchi diversi, il che descrive bene la maturità raggiunta dal mercato.

Jato Dynamics

Curiosamente si tratta dello stesso numero di brand nella top 10 delle ibride plug-in, dove in testa c'è la Ford Kuga con 3.512 vendite, e dove sono da segnalare l'incredibile crescita della Mercedes GLC, con +177%, e l'ottimo ingresso di Cupra Formentor, Seat Leon e Hyundai Tucson.

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pin-head28 Settembre 2021, 11:04 #1
Bene.
Il diesel è morto, com’è giusto che sia.
Ora tocca al benzina.
rokis28 Settembre 2021, 11:08 #2
Originariamente inviato da: pin-head
Bene.
Il diesel è morto, com’è giusto che sia.
Ora tocca al benzina.


Tu hai il contatore enel nel tuo box auto?
Darkon28 Settembre 2021, 11:11 #3
Originariamente inviato da: rokis
Tu hai il contatore enel nel tuo box auto?


??? Normalmente il contatore viene collocato in uno sportellino a parte accessibile da fuori l'immobile per motivi di sicurezza e poi dentro l'immobile un "generale" per ogni necessità.

Non c'è motivo di tenere il contatore dentro casa e se non ricordo male va contro anche la normativa di E-Distribuzione che dispone che il contatore deve rimanere accessibile ai tecnici.
Strato154128 Settembre 2021, 14:14 #4
Bell'affare si contano come elettriche le plug in, le ibride e le mild hybrid... Quando l'informazione è faziosa... Se per trovare numeri favorevoli bisogna contare le panda ibride chi fa informazione è messo male e ingannevole!
Non vogliono dire che in realtà le elettriche pure non se le fila nessuno, a parte qualche NERD convinto.
Darkon28 Settembre 2021, 14:36 #5
Originariamente inviato da: Strato1541
Bell'affare si contano come elettriche le plug in, le ibride e le mild hybrid... Quando l'informazione è faziosa... Se per trovare numeri favorevoli bisogna contare le panda ibride chi fa informazione è messo male e ingannevole!
Non vogliono dire che in realtà le elettriche pure non se le fila nessuno, a parte qualche NERD convinto.


Bastava leggere le prime 3/4 righe dell'articolo per sapere che nel conteggio ci sono le plugin ed elettriche ma NON le mild.

Detto ciò se per te è definibile "qualche NERD convinto" anche i soli numeri della Tesla model 3 significa che al mondo ci sono più NERD di quanto mai potessi mai immaginare.
randorama28 Settembre 2021, 14:36 #6
Originariamente inviato da: rokis
Tu hai il contatore enel nel tuo box auto?


per strada... in garage ho 5 prese, però
barzokk28 Settembre 2021, 14:37 #7
Ah c'era il trucco, e ti pareva

Ma comunque quelli sono dati vecchi.
Sarà interessante, visti gli aumenti dell'energia elettrica che sono in canna, aspettare il prossimo inverno/primavera, e vedere come reagiranno [S]i polli[/S] [S] i NERD[/S] i clienti
Vash_8528 Settembre 2021, 14:40 #8
Per come mazzolano i diesel con categoria inferiore all'€5 in città al nord ci credo che la gente non li vuole più.

E fino a 10/15 anni fa volevano tutti il 1.3 MJ pure per fare 30 mt
zappy28 Settembre 2021, 14:45 #9
Originariamente inviato da: pin-head
Bene.
Il diesel è morto, com’è giusto che sia.
Ora tocca al benzina.


grossa cazzata e dati tarocchi.
le plug-in sono molto spesso a benzina, che quanto ad emissioni clima-alteranti sono enormemente peggio dei diesel.

e considerato che tutto il bordello è dovuto al problema di cambiamenti climatico, in realtà questo è un [U]netto[/U] peggioramento.
Darkon28 Settembre 2021, 14:46 #10
Originariamente inviato da: Vash_85
Per come mazzolano i diesel con categoria inferiore all'€5 in città al nord ci credo che la gente non li vuole più.

E fino a 10/15 anni fa volevano tutti il 1.3 MJ pure per fare 30 mt


Ma infatti se guardi il grafico è evidente che il crollo del diesel non corrisponde a un crollo generalizzato del termico (basta vedere i benzina che per ora tengono) ma appunto un crollo del diesel.

D'altra parte perché dovrei comprare un diesel sapendo che rischio da subito di avere giorni in cui in città non posso entrare e in futuro di avere proprio il divieto assoluto o quasi di entrare in città!?!

E dopo il Nord è questione di tempo ma anche le città al centro e a sud si adegueranno quindi prendere un diesel nuovo oggi o vivi in campagna o fai tantissimi Km extraurbano o non merita assolutamente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^