Nuovo report contro i carburanti sintetici: "non risolvono il problema, inquinano come quelli fossili"

Nuovo report contro i carburanti sintetici: "non risolvono il problema, inquinano come quelli fossili"

L'istituto Transport & Environment con un nuovo report attacca i carburanti sintetici a cui alcune case stanno lavorando. L'emissione di NOx sarebbe identica ai fossili, con relativa pericolosità per la salute

di pubblicata il , alle 16:50 nel canale Mercato
 
21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia08 Dicembre 2021, 14:44 #11
non ci liesco ad essele gleen.. lavolo nel settole e non vedo gleen.. vedo molto gligio.. al limite nelo..

inoltle non vedo tassazione pel i plodotti che entlano in eulopa sulla palte di CO2 che hanno plodotto all'estelo.. la CO2 e tutte le sue pippe impattano solo sui plodotti fatti qui e non su quelli fatti altlove inquinando a più non posso.. quelli entlano qui e sono benvenuti.. economici e fatti inquinando.. e la gente compla semple di più quello che costa poco e non quello che è ecologico.. perchè la gente è gleen sui post ma poi nella ploplia vita fanno quell'inquinante che possono pel lidulle i costi flegandosene dell'ecologia che blatelano online..

:-D tolno a fale DNF..
Dom7708 Dicembre 2021, 14:59 #12
Originariamente inviato da: Notturnia
non ci liesco ad essele gleen.. lavolo nel settole e non vedo gleen.. vedo molto gligio.. al limite nelo..

inoltle non vedo tassazione pel i plodotti che entlano in eulopa sulla palte di CO2 che hanno plodotto all'estelo.. la CO2 e tutte le sue pippe impattano solo sui plodotti fatti qui e non su quelli fatti altlove inquinando a più non posso.. quelli entlano qui e sono benvenuti.. economici e fatti inquinando.. e la gente compla semple di più quello che costa poco e non quello che è ecologico.. perchè la gente è gleen sui post ma poi nella ploplia vita fanno quell'inquinante che possono pel lidulle i costi flegandosene dell'ecologia che blatelano online..

:-D tolno a fale DNF..


pultloppo concoldo


un mio conoscente "estremo green" (pensa che preferisce lasciare l'auto ferma a casa, pur pagandoci il bollo e l'assicurazione per tutti i 365 gg annuali) che si fa casa-lavoro (sui 10 km andata..) in bici anche col maltempo/buio perchè pensa (forse) di salvare il mondo per i suoi figli....
poi però è sempre acciaccato tra tosse e raffreddori vari....

ma attenzione attenzione:

quando ha dovuto comprare l'auto nuova, pur pavoneggiando le nuove ibride o elettriche (al tempo pochine) è andata a comprarsi un naftone inquinante (pur avendo il fap) perchè....? perchè l'auto era ad un prezzo eccezionale in offertona....e le "nuove ecogrenn" non se le poteva permettere nemmeno una di quelle + piccole....

poi a volte lo trovi fermo al parcheggio con l'auto accesa...why? eh deve aspettare che termina il ciclo di rigenerazione del fappe


quindi non inquino come tipo un'euro 0/1/2/3 marciando, ma poi resto fermo per un pò (5/10') e tutta la merda che non ho espulso in 20 km la butto fuori tutta d'un colpo, brucio carburante che potevo risparmiare (ma questo succede anche in marcia quando si attiva la rigenerazione consuma di +) e rovino pure il motore che a stare in moto da fermo non gli fa benissimo.....


ma è GREEEEEEE NNNN


Alekx09 Dicembre 2021, 09:58 #13
Forse non ci arrivo o meglio penso che NON sia la soluzione sostituitr le attuali auto con quelle elttriche, ma credo solo che sia l'ultima ancora di salvezza delle case automobilsitiche per venderti qualche cosa di nuovo.

Mi spegoi meglio, l'inquinamento dovuto alle auto in generale e' del circa 8% quiandi dicamo irrisorio se confrontato, ad esempio, con centrali a carbone o allevamenti intensivi.

Quindi detto cio' qualcuno mi spieghi il perche' si debba fare tutta questa campagna denigratoria sulle auto a combustione pensando che il problema verra' risolto con 4 macchinette a pile.

Il problema potrebbe essere risoltoi diversamente ma l'auto al momento e' l'ultimo dei problemi per l'inquinamento terrestre.
Darkon09 Dicembre 2021, 12:28 #14
Originariamente inviato da: Notturnia
pippe europee perchè il problema dell'inquinamento NON è in europa.. e se continuiamo a volerlo risolvere in Europa il problema NON si risolverà mai

quando i ciechi si accorgeranno di dove va risolto il problema ormai sarà troppo tardi..
se anche l'Europa azzerasse domani le emissioni per il pianeta non cambierebbe niente perchè l'Asia nei prossimi 9 anni aumenterà l'inquinamento di una cifra superiore al totale delle emissioni europee attuali.. quindi anche se noi azzeriamo diventa inutile se non forziamo gli altri ad agire..

il problema esiste.. la soluzione non è in europa.. molto ovvio se si guardano i numeri.. se si sentono i forum e la politica invece il problema è europeo.. ma quando mai un politico ha usato i numeri veri per convincere la gente ? basta vedere le notizie anche qui.. si parla della norvegia che vende 10 mila auto in un mese contro un pianeta che ne vende 7 milioni al mese quasi completamente NON ad impatto zero..

un mondo che ha 195 centrali a carbone in via di ultimazione e che entreranno a regime entro i prossimi 3 anni aumentando le emissioni inquinanti in modo spettacolare..
un mondo dove la cina ha promesso una transizione verso il carbone a breve e il metano dopo (cosa che noi vogliamo togliere)

un mondo dove l'europa vuole azzerare le emissioni in 30 anni mentre il resto del mondo pensa di farlo fra 40 anni o più

un mondo dove l'inquinamento europeo conta come il 2 di picche ma dove il grosso dei problemi stanno per abbattersi in nome dell'ecologia.
il problema esiste ma qui in europa non lo si risolverà mai


Si ok... ma con quale esercito?

No perché di fatto per risolvere il problema dell'inquinamento asiatico pressappoco dovremmo fare una guerra totale e sperare di sopravvivere al conseguente inverno nucleare.

D'altra parte non è che dopo che noi ci siamo fatti il nostro bel periodo industriale dove si bruciava di tutto e di più possiamo andare a dire che ne so all'India: sei brutta e cattiva che fai adesso certe cose!

Son vissuti nella povertà fino a ieri adesso che vedono qualche soldo vogliono guadagnare e lo faremmo anche noi a ruoli invertiti.

Per questo certe cose si fanno in Europa perché almeno hai la speranza che prima o poi ci arrivino anche loro.

L'alternativa ripeto sarebbe fare una guerra totale e non mi sembra che sia una strada percorribile tanto più che ho seri dubbi che ne uscirebbe un qualsiasi vincitore oggi come oggi.
AndreaS5409 Dicembre 2021, 12:55 #15

SRC

Ma nessuno ha sentito parlare di catalisi selettiva?
Con un po'di urea (pipì concentrata) gli NOx si abbattono già oggi e tranquillamente nelle centrali elettriche così come nelle macchine, nei camion etc.
Questo report a mio avviso dimostra una gran paura che questi combustibili facciano giustizia delle macchine elettriche che, a mio avviso, sono un mostro tecnologico al pari di tutte le rinnovabili non programmabili, utili soltanto in particolari contesti o per usi specifici.
Darkon09 Dicembre 2021, 15:11 #16
Originariamente inviato da: AndreaS54
Ma nessuno ha sentito parlare di catalisi selettiva?
Con un po'di urea (pipì concentrata) gli NOx si abbattono già oggi e tranquillamente nelle centrali elettriche così come nelle macchine, nei camion etc.
Questo report a mio avviso dimostra una gran paura che questi combustibili facciano giustizia delle macchine elettriche che, a mio avviso, sono un mostro tecnologico al pari di tutte le rinnovabili non programmabili, utili soltanto in particolari contesti o per usi specifici.


Non fosse che anche di recente il famoso adblue (leggasi poco più che urea) è andato in crisi (se non erro ci han fatto anche degli articoli su HWUp) con tutto il casino che ne deriva.

Intendiamoci chimicamente hai ragione... funziona. Niente da dire.

Il punto però è: e poi?

Il motore endotermico ormai è quasi impossibile da ottimizzare oltre, le prestazioni idem... ormai tirare fuori prestazioni aggiuntive in un endotermico significa adottare soluzioni troppo estreme per l'uso quotidiano.

Ripeto non è questione di ecologismo è anche questione che il mercato ha bisogno di novità, di proposte alternative che facciano venir voglia a chi può di cambiare auto ogni 3/4 anni perché c'è una differenza percepibile altrimenti è lo stallo.

Ormai l'endotermico offre migliorie talmente piccole che il borghese medio che non ha né voglia né interesse a leggersi dati riesce manco a percepire.

Per questo l'elettrico è necessario perché da quel brio al mercato che altrimenti sarebbe stagnante e in cui gli stessi costruttori non sanno più cosa inventarsi per vendere il prossimo modello.
Dom7710 Dicembre 2021, 00:54 #17
Originariamente inviato da: AndreaS54
Ma nessuno ha sentito parlare di catalisi selettiva?
Con un po'di urea (pipì concentrata) gli NOx si abbattono già oggi e tranquillamente nelle centrali elettriche così come nelle macchine, nei camion etc.
Questo report a mio avviso dimostra una gran paura che questi combustibili facciano giustizia delle macchine elettriche che, a mio avviso, sono un mostro tecnologico al pari di tutte le rinnovabili non programmabili, utili soltanto in particolari contesti o per usi specifici.



caxxo aspè aspè un pò...
adesso quando mi scappa la piscia la vo a fare sul bocchettone del serbatoio del mio naftino
Dom7716 Dicembre 2021, 01:18 #18
Originariamente inviato da: Alekx
Forse non ci arrivo o meglio penso che NON sia la soluzione sostituitr le attuali auto con quelle elttriche, ma credo solo che sia l'ultima ancora di salvezza delle case automobilsitiche per venderti qualche cosa di nuovo.

Mi spegoi meglio, l'inquinamento dovuto alle auto in generale e' del circa 8% quiandi dicamo irrisorio se confrontato, ad esempio, con centrali a carbone o allevamenti intensivi.

Quindi detto cio' qualcuno mi spieghi il perche' si debba fare tutta questa campagna denigratoria sulle auto a combustione pensando che il problema verra' risolto con 4 macchinette a pile.

Il problema potrebbe essere risoltoi diversamente ma l'auto al momento e' l'ultimo dei problemi per l'inquinamento terrestre.


è tutto un magna magna in mano ai 4/5 potentoni della terra...
se loro decidono di venderti merda in scatola perchè "e giusto ed è green" alla fine te la faranno comprare


io mi domando invece una cosa:
tutte le auto che vengono "rottamate" magari semi-nuove (o ancora in buono stato e perfettamente marcianti, salvo fare qualche piccolo lavoretto) non vanno mica ad impattare aumentando i rifiuti? quello no eh...
Vash_8516 Dicembre 2021, 12:06 #19
Non sono assolutamente aggiornato sui carburanti sintetici, il loro impiego è possibile su qualsiasi vettura ICE? Se le metto nella panda 750 fire euro 0 di mio zio Peppe automaticamente la vettura è a emissioni 0?
Se trasformasse tutte le vetture ice in veicoli ad emissione 0, su quelle moderne, sarebbe possibile lo smantellamento dei dispositivi anti-inquinamento?
Dom7730 Dicembre 2021, 13:25 #20
domandina:

la mia auto "vecchio diesel" euro 2 dovrebbe (dico dovrebbe...) far girare il motore anche con olio di colza....

1. non ci sono distributori di questo carburante....
2. inquinerebbe di meno utilizzandolo?


chiedo eh...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^