Occhio alle azioni Tesla: Elon Musk vuole vendere il 10% delle sue

Occhio alle azioni Tesla: Elon Musk vuole vendere il 10% delle sue

Con un'altra trovata delle sue, Musk chiede ai suoi follower su Twitter se dovrebbe vendere una parte delle sue azioni Tesla

di pubblicata il , alle 11:14 nel canale Mercato
Tesla
 

Occhio alle azioni Tesla all'apertura di domani: potrebbero risentire dell'ultimo tweet di Elon Musk. "Ultimamente si parla molto di guadagni non realizzati come mezzo di elusione fiscale, quindi propongo di vendere il 10% delle mie azioni Tesla. Lo sostenete?" ha cinguettato il CEO di Tesla, allegando al messaggio un sondaggio.

Si riferisce alla proposta del Presidente Biden e del Partito Democratico di una tassa sugli asset dei miliardari americani. Sembra una presa di posizione politica ma, con i suoi 63 milioni di follower, Musk ha la capacità di dare uno scossone alla borsa. Già in passato, la SEC, l'ente statunitense federale che vigila sul funzionamento della borsa, ha intimato a Musk le dimissioni dopo le sue fuorvianti dichiarazioni a proposito della presunta fuoriuscita di Tesla dalla borsa.

Elon Musk Tesla

A proposito della vendita del 10% delle sue azioni Tesla, Musk ha spiegato di fare sul serio, promettendo che si atterrà al risultato del sondaggio. Nel momento in cui scriviamo ha raccolto poco meno di 2,8 milioni di voti, e più del 56% dei suoi follower sostiene la decisione di liberarsi delle azioni.

Le azioni di Tesla nelle mani del suo fondatore a fine giugno erano oltre 170 milioni. Il 10% equivale a un valore superiore a 20 miliardi di dollari.

371 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor07 Novembre 2021, 11:18 #1
poi magicameente approfitterà dell'isteria creata dalle sue stesse affermazioni per vendere (o comprare) azioni e guadagnare ulteriormente.

Non proprio correttissimo eh...
rigelpd07 Novembre 2021, 11:19 #2
Originariamente inviato da: Paganetor
poi magicameente approfitterà dell'isteria creata dalle sue stesse affermazioni per vendere (o comprare) azioni e guadagnare ulteriormente.

Non proprio correttissimo eh...


Hai capito proprio tutto tu
Cappej07 Novembre 2021, 11:23 #3
Mica scemo... capitalizza ... taaaaac!
randorama07 Novembre 2021, 11:38 #4
ma negli stati uniti non esiste il reato di aggiottaggio?
Notturnia07 Novembre 2021, 11:51 #5
Con una cosa simile ti beccheresti una sanzione dalla consob.. è proprio vero che la legge è diversa per i ricchi..
quello che fa è condizionamento di borsa.. in teoria non è legale neanche in USA..

Boh..
biometallo07 Novembre 2021, 12:14 #6
Originariamente inviato da: randorama
ma negli stati uniti non esiste il reato di aggiotaggio?


Prova a fare una ricerca "musk aggiotaggio"

https://www.ictbusiness.it/cont/news/elon-musk-denunciato-dalla-sec-per-un-tweet-fatale/42266/1.html"]Elon Musk denunciato dalla Sec per un tweet “fatale”
L’authority della Borsa statunitense ha depositato un’accusa formale per truffa nei confronti di Tesla e del suo Ceo. Al centro della vicenda un cinguettio dello scorso agosto sulla possibile privatizzazione dell’azienda. Il messaggio, scrive la commissione sui mercati, avrebbe generato confusione negli azionisti.
Pubblicato il 28 settembre 2018[/URL]


https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/09/30/tesla-elon-musk-patteggia-con-la-sec-lascia-la-presidenza-e-dovra-pagare-una-multa-da-40-milioni-di-dollari/4658776/"]Tesla, Elon Musk patteggia con la Sec: lascia la presidenza e dovrà pagare una multa da 40 milioni di dollari

Una multa da 40 milioni di dollari e la rinuncia alla presidenza della compagnia Tesla: è questo l’accordo raggiunto da Elon Musk nell’ambito del patteggiamento per l’azione legale per frode avviata nei suoi confronti dalla Sec, (Securities and exchange commission), la Consob americana. Metà della sanzione la pagherà l’imprenditore sudafricano, mentre dell’altra metà si occuperà la società. Da quanto si apprende, l’accordo deve ancora essere approvato dal Tribunale. Nell’intesa raggiunta, Musk potrà comunque rimanere Ceo e dovrà osservare precise procedure previste dall’azienda nella comunicazione via Twitter.

A dare il via all’azione legale era stato proprio un tweet di Musk: il 7 agosto scorso l’imprenditore milionario aveva annunciato di voler ritirare Tesla dal mercato a un prezzo di 420 dollari ad azione, assicurando la disponibilità dei fondi (stimati in circa 66 miliardi). Un tweet che aveva colto tutti di sorpresa, tanto che alcuni avevano pensato si trattasse di uno scherzo: ad accreditare i sospetti era stato proprio il numero 420, che in gergo indica l’atto di fumare marijuana.[/URL]

Mi pare che "il lupo perda la presidenza di tesla ma non il vizio"
Tigre.07 Novembre 2021, 12:16 #7
Originariamente inviato da: Notturnia
Con una cosa simile ti beccheresti una sanzione dalla consob.. è proprio vero che la legge è diversa per i ricchi..
quello che fa è condizionamento di borsa.. in teoria non è legale neanche in USA..

Boh..


E su questo niente di nuovo sotto il sole, del resto in germania ha fatto come ha voluto in barba alle leggi vigenti sugli assembramenti, prova a farlo tu magari ad un matrimonio, ecc.. e vedi quanto ci mettono le forze dell'ordine a intervenire...

Per il resto solita operazione speculativa il cui fine, ma guarda un po, è il profitto alla faccia dei gonzi che lo adorano come il nuovo messia del green che salva il mondo.....
Opteranium07 Novembre 2021, 12:20 #8
avvertite pin-head prima che sia troppo tardi..!
pin-head07 Novembre 2021, 12:43 #9
Originariamente inviato da: Opteranium
avvertite pin-head prima che sia troppo tardi..!


Seguo Musk su Twitter da anni, ho visto subito ^_^
Dovrebbe essere l’occasione giusta per comprarne una valanga, occasioni così non capitano spesso ^_^
Notturnia07 Novembre 2021, 12:47 #10
In teoria si chiama turbativa di mercato ma se hai miliardi te ne freghi e lo fai lo stesso

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^