Kymco annuncia lo scooter elettrico Like 125 EV: punta su batterie estraibili e prezzaccio

Kymco annuncia lo scooter elettrico Like 125 EV: punta su batterie estraibili e prezzaccio

Il produttore taiwanese vuole entrare anche nel mercato europeo con i suoi scooter elettrici, con batterie Ionex estraibili e un prezzo che potrebbe fare gola a molti

di pubblicata il , alle 15:03 nel canale Moto Elettriche
Kymco
 

Da qualche anno il produttore taiwanese Kymco ha dichiarato i suoi intenti anche per quanto riguarda la mobilità elettrica, con un occhio sempre puntato sul mercato europeo. Ed è proprio qui che vuole introdurre il nuovo scooter elettrico Like 125 EV, gemello della popolare serie Like, ma ovviamente a zero emissioni.

Nonostante la sigla "125" possa ingannare, il nuovo modello è più assimilabile ai ciclomotori meno potenti, con un motore elettrico di soli 3,2 kW di potenza, 4,3 CV e 124 Nm di coppia. Ma anche con risorse limitate, grazie allo scatto prontissimo dei motori elettrici, può servire a districarsi nel traffico delle città.

Kymco Like 125 EV

Ad alimentare il tutto troviamo due batterie della serie Ionex, quella che Kymco ha introdotto tempo fa a EICMA, pensate per essere scambiate al volo tramite apposite stazioni, ma che nel frattempo si potranno ricaricare anche in casa, estraendole dal vano. Di serie lo scooter propone due unità, ognuna delle quali con 650 Wh di capacità. Non molto, ma Kymco si è tenuta un Jolly.

Kymco Like 125 EV

Anche con entrambe le batterie estratte, lo scooter può comunque funzionare, grazie a un accumulatore interno da ulteriori 550 Wh, che permette un range decente in situazioni di necessità. In ogni caso Like 125 EV può essere equipaggiato anche con 5 batterie, per un'autonomia massima di 200 km.

Kymco Like 125 EV

Il prodotto poi sfoggia alcuni dettagli tecnologici che lo impreziosiscono. Il display digitale include la navigazione GPS turn-by-turn, oltre alle solite indicazioni di velocità, carica residua e potenza utlizzata. Nel vano portaoggetti c'è anche una presa USB per la ricarica di device portatili. Presente anche una retromarcia leggera per le manovre. Nel momento in cui scriviamo ci sono solo indiscrezioni su un possibile prezzo, che potrebbe partire dall'equivalente di 1.200 euro. Se confermata, la cifra sarebbe davvero appetibile, per un prodotto tutto sommato completo e competitivo nel suo segmento.

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor10 Gennaio 2022, 15:13 #1
eh insomma, si comincia a ragionare!
Se poi facessero un "consorzio" con batterie estraibili standardizzate sarebbbe il top!
randorama10 Gennaio 2022, 15:16 #2
mi spiace per il mio povero liberty ma a 1200 euro sto coso sarà M-I-O.


emh....

Velocità:25 e 45 km / h


ti pareva che non c'era la fregatura...
Pino9010 Gennaio 2022, 15:59 #3
Non può circolare in superstrada... velocità 45km orari... ho usato affari di questo genere e ti fanno rimpiangere i 50ini 4 tempi... un disastro
albatros_la10 Gennaio 2022, 16:04 #4
Originariamente inviato da: randorama
mi spiace per il mio povero liberty ma a 1200 euro sto coso sarà M-I-O.


emh....



ti pareva che non c'era la fregatura...

Non è così semplice. 45 km/h sono assimilabili alla massima velocità da codice per un 50ino, ma l'accelerazione dell'elettrico è sicuramente più forte di quella di un 50ino o di un 125 a motore a scoppio. In città questo fa la differenza, considerando che la velocità media in una città è vicina ai 20 km/h. La sostanza è che mentre con un ciclomotore tradizionale stai accelerando per arrivare (e poi superare) quei 45 km/h, con uno elettrico ci sei già arrivato, e anche se non li superi sei comunque costretto a frenare per via dei semafori, del traffico e delle precedenze. Non mi stupirebbe se riuscissi ad andare da A a B in meno tempo con l'elettrico, malgrado la minore velocità di punta.
Fuori città è ovvio che è limitante non poter andare oltre i 45 km/h.
bonzoxxx10 Gennaio 2022, 16:07 #5
No dai caxxo, linea decente, potenza quanto basta, batterie estraibili poi mi limiti sto coso a 45 all'ora, ma su dai almeno 70 all'ora..
ninja75010 Gennaio 2022, 16:30 #6
a 70 l'autonomia sarebbe dimezzata

certo avrebbero potuto fare la mappa ECO e la mappa RIDICULOUS SPEED
gavazza10 Gennaio 2022, 16:49 #7
Originariamente inviato da: ninja750
a 70 l'autonomia sarebbe dimezzata

certo avrebbero potuto fare la mappa ECO e la mappa RIDICULOUS SPEED


Esatto, se devo fare il classico casa-lavoro in città, e ricarica nel box, una mappatura più allegra ci stava.
bonzoxxx10 Gennaio 2022, 16:52 #8
Originariamente inviato da: ninja750
a 70 l'autonomia sarebbe dimezzata

certo avrebbero potuto fare la mappa ECO e la mappa RIDICULOUS SPEED


Hai ragione ma i 45 all'ora in una città trafficata come Roma significa farsi asfaltare, parlo per esperienza. Ad ogni semaforo sembra la partenza del motomondiale..

Originariamente inviato da: gavazza
Esatto, se devo fare il classico casa-lavoro in città, e ricarica nel box, una mappatura più allegra ci stava.


Concordo, 45 è troppo limitante
randorama10 Gennaio 2022, 16:53 #9
Originariamente inviato da: albatros_la
Non è così semplice. 45 km/h sono assimilabili alla massima velocità da codice per un 50ino, ma l'accelerazione dell'elettrico è sicuramente più forte di quella di un 50ino o di un 125 a motore a scoppio. In città questo fa la differenza, considerando che la velocità media in una città è vicina ai 20 km/h. La sostanza è che mentre con un ciclomotore tradizionale stai accelerando per arrivare (e poi superare) quei 45 km/h, con uno elettrico ci sei già arrivato, e anche se non li superi sei comunque costretto a frenare per via dei semafori, del traffico e delle precedenze. Non mi stupirebbe se riuscissi ad andare da A a B in meno tempo con l'elettrico, malgrado la minore velocità di punta.
Fuori città è ovvio che è limitante non poter andare oltre i 45 km/h.


hai ragione; se fosse "per la sola città" basterebbero pure (per quanto sappiamo benissimo che chiunque il 50no lo spiomba ma vabbeh).

il fatto è che, parlo ovviamente per me, con lo scooter ci vado anche un pochino fuori... e a 45km/h ora che sono arrivato al lago faccio a tempo a tornare indietro :-\

vero anche che 1200 euro sono davvero pochi e 200km di autonomia tanti.
ma sti str*** non potevano chiamarlo "50"?
bonzoxxx10 Gennaio 2022, 16:55 #10
Originariamente inviato da: randorama
hai ragione; se fosse "per la sola città" basterebbero pure (per quanto sappiamo benissimo che chiunque il 50no lo spiomba ma vabbeh).

il fatto è che, parlo ovviamente per me, con lo scooter ci vado anche un pochino fuori... e a 45km/h ora che sono arrivato al lago faccio a tempo a tornare indietro :-\

vero anche che 1200 euro sono davvero pochi e 200km di autonomia tanti.
ma sti str*** non potevano chiamarlo "50"?


200km con tutte le batterie, bisogna vedere quanto costano le batterie aggiuntive.
Cmq si, è un 50ino spompato, mi ricordo il mio firefox faceva i 90 all'ora senza diaframmi e 105 con variatore-cinta-frizione e marmitta, tutto rigorosamente malossi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^