Notizia bomba dal mondo delle due ruote: Ducati diventerà fornitore unico di MotoE

Notizia bomba dal mondo delle due ruote: Ducati diventerà fornitore unico di MotoE

Una notizia che si potrebbe dire clamorosa, anche se non del tutto inattesa: Ducati sarà dal 2023 fornitore unico del campionato di MotoE, entrando di fatto nel mondo dell'elettrico. Verrà sviluppata la tecnologia per una moto da strada?

di pubblicata il , alle 18:37 nel canale Moto Elettriche
Ducati
 

Arriva inaspettatamente oggi uno scossone nel mondo delle gare 100% elettriche. Ducati ha annunciato con un comunicato ufficiale di aver chiuso l'accordo con Dorna per diventare il fornitore ufficiale unico di moto elettriche per il campionato FIM Enel MotoE World Cup, a partire dalla stagione 2023.

Questo significa che prenderà il testimone di un'altra azienda italiana, Energica, che è stata, e sarà ancora per il 2022, il fornitore unico nei primi anni di vita del campionato elettrico. C'è però una grande differenza tra le due case. Energica ha da sempre prodotto esclusivamente moto elettriche, e il suo prodotto era il più maturo e più sportivo al momento del lancio del campionato. Ducati invece ha parlato spesso di elettrico ma, a parte piccoli progetti collaterali, non ha ancora una moto elettrica a listino.

È la stessa Ducati a dichiarare di voler sfruttare la MotoE come laboratorio per sviluppare le tecnologie, che a questo punto possiamo pensare abbiano già in parte creato, in gran segreto. Del resto proprio l'esperienza dell'uscente Energica dimostra che le gare funzionano bene come metodo di sviluppo e ricerca: in pochi anni la casa della Motor Valley ha aumentato notevolmente la capacità della batteria delle sue moto da strada.

Ducati MotoE

La casa di Borgo Panigale vuole puntare su un fattore fondamentale, per ora un po' il Tallone d'Achille delle moto elettriche, ovvero il peso. Lo chiarisce con le sue parole il CEO Claudio Domenicali: "Siamo molto orgogliosi di questo accordo perché, come tutte le prime volte, rappresenta un momento storico per la nostra azienda. Ducati è sempre proiettata al futuro e ogni volta che entra in un nuovo mondo lo fa per realizzare il prodotto più performante possibile. Questo accordo arriva nel momento giusto per Ducati, che da anni sta studiando la situazione dei powertrain elettrici, perché ci permetterà di sperimentare in un campo controllato e conosciuto come quello delle competizioni. Lavoreremo per mettere a disposizione di tutti i partecipanti della FIM Enel MotoE World Cup moto elettriche che siano altamente performanti e si caratterizzino per la loro leggerezza. Ed è proprio sul peso, elemento fondamentale delle moto sportive, che si giocherà la sfida maggiore. La leggerezza è da sempre nel DNA Ducati e grazie alla tecnologia e la chimica delle batterie che si stanno evolvendo velocemente siamo convinti di poter ottenere un ottimo risultato".

Il contratto durerà fino al 2026, quindi per quattro stagioni. Purtroppo Ducati non parteciperà ad EICMA 2021, per cui non avremo sorprese circa questa novità il prossimo novembre.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia21 Ottobre 2021, 18:44 #1
ci stà... Diess parla molto di elettrico e quindi ci sta che usi Ducati per questo..
io78bis21 Ottobre 2021, 19:09 #2
Sarà bello fare un confronto prestazionale tra l'ultimo anno di Energica e il primo di Ducati
quartz21 Ottobre 2021, 19:46 #3
Oggi è il giorno delle bombe!

"Notizia bomba dal mondo delle due ruote: Ducati diventerà fornitore unico di MotoE"

"AORUS Z690 XTREME, la top di gamma Gigabyte per Alder Lake sembra una bomba"

"Apple M1 Max è una bomba! Fino a 181% in più di potenza grafica rispetto ad M1. Ecco i risultati"
nickname8822 Ottobre 2021, 00:56 #4
Almeno avranno un produttore vero di motociclette sportive e non un gruppo di scappati di casa.
andbad22 Ottobre 2021, 08:22 #5
Originariamente inviato da: nickname88
Almeno avranno un produttore vero di motociclette sportive e non un gruppo di scappati di casa.


Saranno 4 gatti, ma Energica ha praticamente creato l'intero settore quasi da sola.
Ad oggi i produttori di moto elettriche "vere" sono loro e Zero, che però non fa moto sportive.

By(t)e
emanuele8322 Ottobre 2021, 09:06 #6
Ecco mostrato il potere del gruppo VW.

Bene, speriamo che anche in questo ambito le corse aiutino la produzione di massa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^