Piaggio come Apple: svela a EICMA la (Vespa Elettrica) RED

Piaggio come Apple: svela a EICMA la (Vespa Elettrica) RED

Per il pomeriggio del primo giorno di EICMA Piaggio ha riservato qualche sorpresa. Svelata la Vespa Elettrica Red, per cui parte del ricavato di ogni vendita andrà alla nota associazione di assistenza medica

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Moto Elettriche
Piaggio
 

Nella giornata di oggi vi abbiamo già parlato di Piaggio, e delle tante novità che presenta al suo stand ad EICMA 2021. Ma l'azienda italiana aveva riservato qualche sorpresa per il pomeriggio del primo giorno di fiera, tra cui un nuovo modello di Vespa Elettrica.

Vespa Elettrica RED

Introdotta dal palco dello stand da Guido Meda, la nuova versione a batteria si chiama ufficialmente (Vespa Elettrica) RED, unendosi a tutta quella schiera di prodotti (i più famosi sono forse quelli di Apple) che espongono il marchio RED, in concessione dall'associazione fondata nel 2006 da Bobby Shriver e Bono Vox, a supporto dei malati di AIDS. Attualmente RED si occupa anche di malati di Covid. Si aggiunge ad altri due modelli Vespa usciti negli anni passati, sempre a marchio RED.

Vespa Elettrica RED

Esattamente come per i prodotti di altri marchi, parte del ricavato per ogni (Vespa Elettrica) RED venduta andrà al fondo di aiuto, precisamente 100 dollari per ogni esemplare.

Dal punto di vista tecnico la Vespa resta identica al modello di serie, e cambia solo a livello estetico. Via dunque il colore silver con finiture blu, e spazio al rosso, a partire dalla sella, con dettagli cromati. Contribuiscono anche i cerchi, verniciati in rosso e con bordi diamantati.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco23 Novembre 2021, 15:33 #1
il marchio RED, in concessione dall'associazione fondata nel 2006 da Bobby Shriver e Bobo Vox, a supporto dei malati di AIDS.


Credo sia Bono Vox Detto questo, non comprerei mai un prodotto marchiato (Product)Red, visto quanto mi sta sulle palle lui e la sua finta filantropia...

A parte questo, la vespa elettrica mi sembra veramente un bel prodotto. Molto
dipendera' dal prezzo. Per un mezzo da citta', un autonomia da 150km dovrebbe essere piu' se sufficiente.
BulletHe@d23 Novembre 2021, 18:10 #2
per me l'elettrico ha senso sulle 2 ruote ma finchè non vengono fatti gli spot per cambio batterie o per le ricariche veloci rimangono ancora insufficienti per sostituire i modelli termici
biometallo23 Novembre 2021, 18:16 #3
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Credo sia Bono Vox

O magari è la fusion fra Bobo Vieri e Bono Vox

Certo c'è da dire che la b e la n sono adiacenti ma resta un errore spettacolare.
Massimiliano Zocchi23 Novembre 2021, 18:37 #4
Originariamente inviato da: biometallo
O magari è la fusion fra Bobo Vieri e Bono Vox

Certo c'è da dire che la b e la n sono adiacenti ma resta un errore spettacolare.


Una cosa in stile Dragon Ball Z...
Sono sicuro di averlo scritto giusto, ma forse il correttore ha pensato che fosse più giusto Bobo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^