Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Cresce la rete Shell: oltre 500 stazioni di ricarica nei Carrefour del Belgio

Cresce la rete Shell: oltre 500 stazioni di ricarica nei Carrefour del Belgio

Shell e Carrefour hanno stretto un accordo per arrivare a circa 1.000 punti di ricarica presso i supermercati del Belgio entro il 2025

di pubblicata il , alle 11:18 nel canale Soluzioni di ricarica
Shell
 

Continua l'impegno di Shell, che da protagonista del settore oil, sta diversificando con la sua rete di ricarica per veicoli elettrici, ormai una realtà importante nel panorama europeo.

Dall'estate scorsa ha iniziato a concretizzarsi il progetto ideato in Belgio con l'insegna della grande distribuzione Carrefour, per installare centinaia di stazioni di ricarica presso i parcheggi dei supermercati. A dicembre è stata attivata la centesima stazione, ma il totale arriverà a oltre 500 entro il 2025.

Shell Carrefour

Solitamente ogni stazione prevede due punti di ricarica, ma ci sono anche eccezioni, dove viene offerta una colonnina fast DC da 150 kW di potenza, oltre ad alcune prese AC da 22 kW. Il mix esatto delle soluzioni non è stato specificato, ma dalle foto è evidente l'utilizzo della soluzione che ormai è quasi uno standard, la colonnina HYC dell'italiana Alpitronic.

Shell Carrefour

Shell offre ai clienti la propria card, in grado di attivare, oltre ai punti di ricarica Shell, tutta una rete di 500.000 punti in Europa. In alternativa è possibile utilizzare l'app dedicata, che funziona anche per i clienti italiani. L'idea di Shell è di portare la ricarica ovunque possa essere sfruttata in una giornata tipo, a casa, al lavoro, in viaggio, o anche dove si fa la spesa. I circa 30 minuti di ricarica media, corrispondono al tempo medio che il cliente passa all'interno del punto vendita. 

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TorettoMilano30 Gennaio 2024, 11:20 #1
mi aspetto nel breve tutti i vari centri commerciali saranno pieni di queste colonnine. appunto, come precisato nell'articolo, le tempistiche per fare la spesa coprono le tempistiche di ricarica
Portocala30 Gennaio 2024, 11:51 #2
Trovo il titolo ingannevole considerando che le 500 saranno raggiunte nel 2025 quindi adesso come adesso ne ha raggiunte 100...
agonauta7830 Gennaio 2024, 12:55 #3
Cresce la rete Shell: oltre 500 stazioni di ricarica nei Carrefour del Belgio
Salvo ripensamenti , ritardi , etc
gd350turbo30 Gennaio 2024, 14:46 #4
L'unico problema è che qui siamo in italia, e sapere quante colonnine hanno/avranno in belgio a noi non cambia assolutamente niente.
barzokk30 Gennaio 2024, 15:15 #5
Originariamente inviato da: gd350turbo
L'unico problema è che qui siamo in italia, e sapere quante colonnine hanno/avranno in belgio a noi non cambia assolutamente niente.

Beh, io proprio stamattina pensavo che nel 2025 vorrei comprare una Tesla ed andare a fare una vacanza in Belgio, e fermarmi a fare la spesa nei Carrefour.
E chissà quanti come me
E magari proprio invogliati dalla notizia !


PS: Da noi Carrefour chiude punti vendita...

https://www.veritaeaffari.it/econom...8-gennaio-2023/
Grande distribuzione, i francesi in ritirata dall'Italia: anche Carrefour fa passi indietro
Elevata concorrenza nella grande distribuzione e lo sviluppo dell'e-commerce spingono Carrefour a rivedere la campagna d'Italia
gd350turbo30 Gennaio 2024, 16:00 #6
Qui da me penso che sia il centro commerciale meno diffuso...
Quindi anche se lo mettono elettrico la notizia sempre quello vale.
softkarma30 Gennaio 2024, 16:01 #7
Originariamente inviato da: barzokk
Beh, io proprio stamattina pensavo che nel 2025 vorrei comprare una Tesla ed andare a fare una vacanza in Belgio, e fermarmi a fare la spesa nei Carrefour.
E chissà quanti come me
E magari proprio invogliati dalla notizia !


PS: Da noi Carrefour chiude punti vendita...

https://www.veritaeaffari.it/econom...8-gennaio-2023/
Grande distribuzione, i francesi in ritirata dall'Italia: anche Carrefour fa passi indietro
Elevata concorrenza nella grande distribuzione e lo sviluppo dell'e-commerce spingono Carrefour a rivedere la campagna d'Italia


Nell'articolo mi pare chiaro che Carrefour non sta chiudendo, ma sta trasformando negozi di proprietà in negozi a marchio Carrefour in Franchise. Se incolliamo qualcosa assicuriamoci di aver capito quello che c'è scritto
sbeng30 Gennaio 2024, 17:14 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Qui da me penso che sia il centro commerciale meno diffuso...
Quindi anche se lo mettono elettrico la notizia sempre quello vale.


E ti credo, penso sia uno dei "supermercati" più cari. Anche a Roma lo vedo vuoto, penso anche Conad abbia avuto un forte calo di clienti. Aumentano i prezzi e i clienti scappano da altri fornitori (che non è che siano così più economici alla fine).
ilariovs30 Gennaio 2024, 17:29 #9
Questo sarà proprio lo sviluppo tipo della mobilità elettrica. Fare il pieno quando sono impeganto a fare altro.

Per ora c'è un problema di tariffe, ma quando l'utenza aumenterà, rendendo profittevoli le colonnine, si potrà scegliere fra i 40€cent a KWh delle 22AC, se sto in centro commerciale un paio d'ore faccio il pieno così.
Oppure i 50€cent a KWh delle DC 150KW, ed in 20 min ho fatto 20-80, se sono di corsa a comprare poche cose ed andare.
TorettoMilano30 Gennaio 2024, 17:43 #10
Originariamente inviato da: ilariovs
Questo sarà proprio lo sviluppo tipo della mobilità elettrica. Fare il pieno quando sono impeganto a fare altro.

Per ora c'è un problema di tariffe, ma quando l'utenza aumenterà, rendendo profittevoli le colonnine, si potrà scegliere fra i 40€cent a KWh delle 22AC, se sto in centro commerciale un paio d'ore faccio il pieno così.
Oppure i 50€cent a KWh delle DC 150KW, ed in 20 min ho fatto 20-80, se sono di corsa a comprare poche cose ed andare.


io mi immagino a regime si avrà un sistema di punti collegati alla spesa da poter utilizzare nelle proprie colonnine vicino al centro. poi con quei punti decidi se avere uno sconto o proprio usarli per fare una ricarica "gratis".
sarebbe un win-win per il centro commerciale in quanto "vincoli" il cliente a fare la spesa da te per poter poi fare la ricarica con agevolazioni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^