Duferco D-Mobility, la flat a prezzi astronomici anticipava i rincari anche a consumo. Ecco le nuove tariffe

Duferco D-Mobility, la flat a prezzi astronomici anticipava i rincari anche a consumo. Ecco le nuove tariffe

Nella giornata di ieri aveva fatto scalpore l'avviso di Duferco sui rincari della tariffa flat, ora confermati anche per la versione a consumo. Cosa faranno i competitor?

di pubblicata il , alle 14:30 nel canale Soluzioni di ricarica
Duferco Energia
 

Tanti proprietari di auto elettrica nella giornata di ieri hanno avuto l'amara sorpresa della lettera di Duferco Energia, che comunicava una crescita sostanziale dei costi della sua tariffa flat per la ricarica alle colonnine pubbliche. L'offerta flat D-Mobility è molto popolare per il prezzo vantaggioso che proponeva, corrispondente a circa 0,20 euro al kWh, ora però salita addirittura a 0,65 euro al kWh.

Sembrava che la mossa fosse solo un modo per spingere molti utenti a disdire l'abbonamento, seguendo le regole del cambio contrattuale unilaterale, in quanto la tariffa a consumo era paradossalmente più bassa: 0,40 euro più IVA.

D-Mobility

Oggi però è arrivata la seconda (brutta) sorpresa, con il cambio anche della tariffa a consumo, già aggiornata su sito e app. Il costo per usufruire della ricarica senza nessun abbonamento è salito a 0,65 cent per ogni kWh prelevato, prezzo al quale aggiungere l'IVA. Questo vale per le colonnine quick AC o fast DC fino a 50 kW di potenza, mentre per le DC ultrafast si passa a 0,79 euro, sempre più IVA.

A questo punto la spesa di 0,64 euro al kWh paventata dalla flat presentata nella giornata di ieri sembra improvvisamente competitiva. Nel momento in cui scirviamo i principali competitor di Duferco (Enel X, Be Charge, NextCharge, ecc...) hanno ancora prezzi al consumo sensibilmente più bassi, e resta dunque da vedere quale sarà la loro decisione. Avranno anche loro aumenti, dovuti al costo odierno dell'energia?

74 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
agonauta7801 Febbraio 2022, 14:36 #1
Finita la favola dell'elettrico economico, pulito, sostenibile etc etc? Questo è solo l'inizio
DevilsAdvocate01 Febbraio 2022, 14:43 #2
0,65 +iva al KWh significa che un pieno da 75KWh costa:

48,75 Euro + iva

E questo per fare meno di 500 Km.

Che ci potesse essere un aumento era comprensibile, questo però è del 325%....
nickmot01 Febbraio 2022, 14:52 #3
E niente...
Ennesimo ostacolo a chi non può caricare a casa.
andy4501 Febbraio 2022, 14:54 #4
Originariamente inviato da: DevilsAdvocate
Che ci potesse essere un aumento era comprensibile, questo però è del 325%....


I prezzi dell'energia sono alle stelle, non è che la possono regalare.
RUVI01 Febbraio 2022, 14:54 #5
Io uso auto elettriche da 5 anni ormai per motivi di lavoro, in un uso normale con la batteria da 40kw ci faccio circa 210km, va da se che con queste tariffe 26euro per poco piu di 200km sono un incentivo a tornare al diesel. Ultimamente ho trovato anche colonnine superfast da 100kw a 0,98euro/kw......un furto. In zona ci sono 2 colonnine 50kw gratis (credo ancora per poco) e durante tutto il giorno ci sono macchine elettriche in coda, vuol dire farsi 2-3 ore di attesa per una ricarica gratis.Alla faccia della mobilità. Ormai non è piu ne green ne mobilità, visto i tempi che si perdono per ricaricare ste benedette auto.
dado197901 Febbraio 2022, 14:58 #6
Originariamente inviato da: andy45
I prezzi dell'energia sono alle stelle, non è che la possono regalare.


Tralasciando l'aspetto ambientale... non é che ci si può affidare ad un tipo di energia così volatile nel prezzo.
Che si sappia che oltre ad avere limitazioni come autonomia, rotture di scatole con la ricarica, il tempo etcc... ora può anche essere che non sia neanche più conveniente economicamente... quindi, o vuoi salvare il mondo con il tuo stipendio e il tuo tempo libero anche a costo di rimetterci oppure scegli altro.
agonauta7801 Febbraio 2022, 15:04 #7
Che strano, fino ad ieri tutti a lodare l'elettrico, il futuro. Ora tutti questi problemi, ore di coda per ricaricare, conviene più un diesel, etc. Ma come, il diesel? Il diavolo in persona? Questo è solo l'inizio per chi si è ubriacato di news sull'elettrico e sul panico generato sui combustibili fossili.
gd350turbo01 Febbraio 2022, 15:07 #8
Appunto...
questo è solo l'antipasto !

Aspettate quando le macchine elettriche saranno la maggiorparte e scoprirete che è più economico andare un giro con una dodge charger 5.0 a benzina !
andy4501 Febbraio 2022, 15:19 #9
Originariamente inviato da: dado1979
Tralasciando l'aspetto ambientale... non é che ci si può affidare ad un tipo di energia così volatile nel prezzo.
Che si sappia che oltre ad avere limitazioni come autonomia, rotture di scatole con la ricarica, il tempo etcc... ora può anche essere che non sia neanche più conveniente economicamente... quindi, o vuoi salvare il mondo con il tuo stipendio e il tuo tempo libero anche a costo di rimetterci oppure scegli altro.


Non sta scritto da nessuna parte che le elettriche debbano essere convenienti economicamente, se l'energia aumenta di prezzo aumenteranno anche i costi delle ricariche, ne più ne meno degli aumenti sulla benzina/diesel...se a una persona non conviene sceglie altro, poi come dice giustamente gd350turbo ancora non ci sono stati gli aumenti per l'aumento di diffusione delle auto...anche lì molleranno una bella batosta.
agonauta7801 Febbraio 2022, 15:20 #10
Vi siete fatti prendere in giro dalla stampa e dagli incentivi, tanto poi li paghiamo tutti. Godetevi le vostre scelte ambientaliste

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^